Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: amico Nuova ricerca

Numero di risultati: 7486

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

giovanni dalle celle, 2-23: al suo amico e divoto per cristo, guido,

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

ne la persona la quale uno suo amico a l'estremidade de la vita condotto avea

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (1 risultato)

teseo, il qual l'aveva per amico, / non or di nuovo, ma

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

l'era un bel pretone di montagna poco amico degli abatini d'allora. idem,

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

. petrarca, 24-6: i'era amico a queste vostre dive, / le

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (1 risultato)

di tenerezza che si versava su l'amico abbandonatamente. negri, 1-858: in

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (1 risultato)

piavan frequenti fra la contessa e l'amico. 8. rifl. trovarsi,

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (1 risultato)

lettera con un cordiale abbracciamento di vero amico. leopardi, iii-144: rinnuovo gli

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (2 risultati)

: contribuirete al lungo vivere del mio amico, se lo animerete ad abbracciare il

9-1-88: e perché io gli sono amico ed obbligato, mi sarà di sommo

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

xiv-86: non vuoi, né sei amico, / ma come furo vai sempre

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

e d'abilità era arrivato ad essere l'amico intrinseco del re. panzini, ii-698

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

loro abitudine insieme, questo numero fue amico di lei. passavanti, 261:

vol. I Pag.50 - Da AB ORIGINE a ABORTIRE (1 risultato)

tocchi anzi ch'io ponga / l'amico mio sul rogo, e gli consacri /

vol. I Pag.53 - Da ABURTO a ACALEFA (2 risultati)

... non abusa mai dell'amico. betteioni, iv-346: le donne egiziane

abusare più a lungo la cortesia dell'amico. 4. tr. disus

vol. I Pag.55 - Da ACCACCHIARE a ACCADEMICO (1 risultato)

gli anni d'accademia passati con l'amico nostro a livorno. slataper, 1-89

vol. I Pag.65 - Da ACCATTATORE a ACCAVALCIARE (1 risultato)

. cattivarsi, ingraziarsi; rendersi qualcuno amico. piovene, 3-95: il

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

, o sauro destrier, mio forte amico! / non vedi tu le parie

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

accogliere in matrimonio; riconoscere qualcuno come amico, come figlio. - anche al

vol. I Pag.78 - Da ACCETTEVOLE a ACCHETARE (2 risultati)

descrivermi la vostra gita a visitazion dell'amico, e tutto quel bell'accetto fattovi

tìdide, e ripigliò: t'accheta, amico, / ed obbedisci al mio parlar

vol. I Pag.80 - Da ACCHITO a ACCIACCO (2 risultati)

pagine che parlavano del nostro tanto degno amico. leopardi, iii-15: se io ne

rajberti, 2-117: il più fido amico è il dottore che gli cura gli

vol. I Pag.85 - Da ACCIDIATO a ACCINGERE (1 risultato)

che t'eri accinto / per iscacciar l'amico suo di sede. idem, 15-1

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (2 risultati)

onde acciò che 'l dono faccia lo ricevitore amico, conviene a lui essere utile.

, io voglio dire ciò che 'l vostro amico, anzi diavolo del ninferno, mi

vol. I Pag.90 - Da ACCOGLIMENTO a ACCOLLARE (2 risultati)

graffiato mene: ecco accollimento bello d'amico, che non veduto avea forse cinque anni

1-173: forestier, salve! accoglimento amico / tu avrai. manzoni, pr

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (1 risultato)

, e vicino allo smontar un gentiluomo amico vecchio, e padrone, per favellar

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

nelle guerre e pericoli, del papa amico, sarà nelle vittorie accompagnato, e nelle

molte lagrime, sopravvenne un mio singulare amico. stefani, 7-137: costui abbandonato

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

: questa lettera servirà di accompagno all'amico che ve la presenterà. baldini,

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

accénto2, sm. ant. familiare, amico. g. villani,

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

bocchelli, 1-iii-544: volete un consiglio d'amico? cercate d'andar d'accordo con

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (1 risultato)

accostai a lor, ché l'un spirito amico / al nostro nome, l'altro

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

necessità, per la quale l'un amico s'accosta all'altro, per supplire

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

con quel messer petrarca non sono troppo amico, e di poesia seria non so

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

lippi, 2-48: chi coll'amico fa a stacciaburatta, / chi all'

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (1 risultato)

. nieri, 139: un suo amico che era un boia, ma 00!

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (2 risultati)

< p (ao <; 4 amico '). acidosalino e acidosalso

altrimenti gli acini sdrucciolano) del suo amico -ed affinché i colombi vi saltino sopra a

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

di avercela con me, mi resti amico... ma che hai nelle vene

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

io lo inscriva pel mio più buono amico. viani, 4-17: non si allontanano

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (1 risultato)

maggiore. moretti, 36-111: un amico di famiglia, valente ingegnere, aveva

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

b. fioretti [tommaseo]: amico lettore, fin qui t'ho specificato

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (1 risultato)

pirandello, 7-352: notava nell'animo dell'amico un'amarezza che diveniva di giorno in

vol. I Pag.140 - Da ACRINIA a ACROMATICO (2 risultati)

m'inganni, e che un vostro amico,... voglia due telescopi acromatici

dollon), bisognerà che quel vostro amico sia prima informato del loro prezzo,

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (2 risultati)

chiarezza. viani, 13-126: un amico addentrato nelle lettere. addéntro (

, avendo conosciuto sì addentro quell'eccellente amico. settembrini, 1-159: dev'essere

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

sostegno. giordani, ii-no: addio prezioso amico; addio: mantenete la salute,

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

della casa [tommaseo]: se quello amico che trova il dritto delle cose torte

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (1 risultato)

racconta come da un anno fosse suo amico il giovine inglese... col quale

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (1 risultato)

mie prigioni l'infelice piero maroncelli, amico mio. tommaseo [s. v

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

. pellico, ii-120: salutando l'amico, ed udendone le care parole,

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (3 risultati)

, prender confidenza, familiarizzarsi, farsi amico; assuefarsi. 5. gregorio magno

albertano volgar., i-60: il buono amico, quando gli è fatto danno,

fa chiaro lo suo dono e 'l suo amico, e colla allegra faccia addoppia lo

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

l'anno / che voi ricco veniste, amico mio, / che noi'[=

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (4 risultati)

del grazia, 8: lo buono amico, s'elli è schernito, più gravemente

irragionevole. baretti, i-136: ohimè! amico mio, la ragione non impera in

sarà meno che adirarsi contro. l'amico s'adira con l'amico, 11

contro. l'amico s'adira con l'amico, 11 padrone col servo; il

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (4 risultati)

, e parvegli atto di non troppo buono amico; pure finse di non se ne

adiraticcio, non gli dicesse: « amico, dimmi un poco: se ella avesse

delle virtù, 106: non volere essere amico all'uomo adire vole. =

, 1-38: all'uomo adiroso nullo amico sarà, e ne'suoi beni non

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

copre: / e ch'era il campo amico al fin s'accorse, / che

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

mai essere altro che vostro vero amico, non adulandovi mai, neppure

modo possa l'omo conoscere il vero amico dall'adulatore. ma questo

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (3 risultati)

adulatore imita solamente la piacevolezza de l'amico, non facendo mai resistenza né contendendo

5: più tosto faccian l'offizio d'amico, il quale dispiacendo giova, che

. g. gozzi, iii-81: amico lo specchio? anzi io voglio che

vol. I Pag.188 - Da AEREOPLANANTE a AEROFOBO (1 risultato)

gr. 91x05 'che ama, amico '). aerofiltro, sm.

vol. I Pag.192 - Da AFFACCENDARE a AFFACCIARE (1 risultato)

questi casi terribili si affacciavano ogni poco all'amico ed a me. prati, ii-224

vol. I Pag.194 - Da AFFANGATO a AFFANNO (1 risultato)

. guittone, 3-11: adonque, amico, vedemo che qui male fanno affannando

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

, perché, sapendo quanto siate officioso amico, crediamo, richiedendovi, farvi piacere

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (1 risultato)

occasione, prima che sia prevenuto dall'amico. magalotti, vi-105: delle quali

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (3 risultati)

sue. 6. sm. amico, compagno fedele e prediletto. tolomei

con tutto il cuore vostro affezionatissimo amico e cugino giacomo leopardi. affezióne

imperniò che nessuna si truova che allo amico overo, al marito servi fede.

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (1 risultato)

. nuccoli, i-222: io vero amico te conseglio, / che tu ti

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

222: un diritto e leale parente o amico, che tu l'abbia provato,

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (1 risultato)

gli pareva come d'incontrare un vecchio amico senza poter bene affigurarlo. 3

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

; l'aspetto delle case diventava più amico. = deriv. da fitto

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (1 risultato)

checché diciate in contrario. confrontate, amico mio, tutto il bene che riceveste

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

14 (252): ma l'amico, con una stratta, si liberò,

. 1827 (253): ma l'amico, con una strappata, si sviluppò

vol. I Pag.226 - Da AFFRETTATAMENTE a AFFRONTARE (1 risultato)

settembrini, ii-1-154: non dubitare, o amico: tu sproni chi s'affretta,

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

tutto fidarsi all'agente o fattore, o amico chi che sia. monti, iv-335

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (3 risultati)

variavano secondo le circostanze e l'umore dell'amico. g. capponi [tommaseo-rigutini,

sta nel rimettersi al parere di un amico d'ambe le parti contendenti, il quale

facendo seco le parti di vero e fedele amico in un continuo aiutarlo ad aggiustar

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

del reame. boccaccio, i-65: amico, qual pensiero sì t'aggrava la fronte

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (2 risultati)

amico: / eh'agguaglierai! qual più chiaro

: nulla cosa si puote agguagliare al fedele amico. passavanti, 192: niuna virtù

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (1 risultato)

terea chi puro e terso / passa amico degli agi il tempo estivo. magalotti

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (1 risultato)

sue fatiche. tenca, 1-72: l'amico del contadino supplisce veramente a una lacuna

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

le mani, il mio povero amico faceva un viso agrodolce, come se masticasse

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (2 risultati)

usava in farsi il popolo di genova amico ed agumentare la benevoglienza della nobiltà.

« bene è agurato chi trova l'amico suo ». àgure, sm.

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (1 risultato)

/ agli altri ed a se stesso amico...! idem, 1-121:

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (3 risultati)

idem, 336: quegli è tuo amico che t'aiuta e consiglia ne le tue

baretti, i-137: non dite, amico mio, che la filosofia non ci

si mostra dadovvero, che è buon amico suo. salvini, v-484: noi

vol. I Pag.281 - Da ALA a ALABASTO (1 risultato)

gozzi [tommaseo]: veggo un amico mio, stato lontano di qua parecchi

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (1 risultato)

a conoscere all'oste, che era suo amico, anzi dicendo di essere albanese,

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (1 risultato)

bottega. capellano volgar., i-13: amico, non dico queste cose perch'io

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

carducci, 281: a l'albergo amico / co 'l vento ch'apre le novelle

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

notte... raccoglieva il suo amico folgorato dall'alcool e spesso contuso per

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (3 risultati)

casa stava la sarda moglie dell'alcoolizzato amico dell'amico del nostro amico. palazzeschi,

la sarda moglie dell'alcoolizzato amico dell'amico del nostro amico. palazzeschi, 1-320

dell'alcoolizzato amico dell'amico del nostro amico. palazzeschi, 1-320: l'ubriacone

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (1 risultato)

guittone, 3-23: adonque, caro amico buono mio, / non giovenil desio

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

in maniera ch'esso alegga d'essere sanza amico. = variante di eleggere (

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (1 risultato)

faccende. alfieri, i-209: l'amico... non mi sconsigliò da quei

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (1 risultato)

purg., 22-20: e come amico mi perdona / se troppa sicurtà m'

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

. comisso, 12-230: il mio amico sopraggiunto non sapeva cosa fosse avvenuto,

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (1 risultato)

l'uomo parte degli affanni de l'amico per alleggerirlo di quelli. ariosto, 1-51

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

? foscolo, v-143: l'allegria, amico mio, non va presa da burla

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (1 risultato)

ii-67: altretal ti redico / deio ritroso amico, / ched a la comincianza /

vol. I Pag.325 - Da ALLETTARE a ALLEVARE (1 risultato)

il quale aveva allevato, tolse per amico giacopo... di stirpe reale.

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

d'oltraggiare / l'alloggiator, che quale amico il tratta. idem, 29-334:

/ « chi m'allontana il mio fedele amico? ». idem, 72-9:

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

il fuoco del camino è quasi un amico. idem, i-45: non avea capito

vol. I Pag.337 - Da ALLUCINARE a ALLUMARE (2 risultati)

il camino, e lietamente il suo amico raccolse. tansillo, ix-606: fiamma che

, iii-314: o nelle mie vigilie amico lume / testimonio fedel de'miei martiri

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (1 risultato)

3-92: esso benignissimo magno de'suoi amico, siccome scrittura dice, mette castigazione

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (2 risultati)

un almanacco romano dove a cura del mio amico... erano apparse le sue

pena e la vendetta / farei del caro amico e di me stesso. fed.

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (2 risultati)

l'alno senza sete, / del mare amico. idem, iii-452: l'

andatosene... ad un suo amico speziale, comperò una libbra di belle

vol. I Pag.345 - Da ALOETICO a ALPE (1 risultato)

sale * e < ptao <; 4 amico '. alòfita, sf.

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

tixaoq 'bosco 'e cpixo? * amico '. alt, inter. comando

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

. monti, iv-24: l'amico stella sarà al vostro volere come al

dar 1'imbeccata ad un mio discretissimo amico, e l'ho anzi già indotto a

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (1 risultato)

fi dialogo di tristano e di un amico leopardi ha mutato più di una volta la

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (2 risultati)

: fido ti faccia amante / e indomabile amico. / così con legge alterna /

, 3-64: o se gustare poteste, amico tradolze mio, con sano vero palato

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (2 risultati)

medesimo altri onore non è che onorare l'amico. idem, inf., 2-33

che di quel maledetto da dio vostro amico, di cui io mi vi ramaricai

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (1 risultato)

: / a te lo dico, amico, imprimamente, / ca non credo ca

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

'l tal giorno era il caso deh'amico ammalato e deh'amica dalle convulsioni;

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

uomo amabile in compagnia t'è più amico che 'l fratello. iacopone, 81-10:

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (2 risultati)

se 'l ciel è degli amanti / amico, e 'l mondo ingrato / amando,

senza vita. latini, ii-37: amico che maggiore / vuol essere a tutt'

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

sendo in mercato nuovo restò con un amico di mandarlo [il suo servidore],

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (4 risultati)

ciascuno uomo a ciascuno uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del

uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del difetto di colui ch'

fa bene, non lo tegnamo per amico. fiore di virtù, 1 (27

scrivere suo; poiché quefl'eguale od amico può pur pensare com'egli sulle cose

vol. I Pag.376 - Da AMARO a AMARO (1 risultato)

mortale, / prima che 'l suo maggiore amico provi, / poi non sa qual

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (1 risultato)

che ama, che predilige, amante; amico, alleato; fautore, sostenitore,

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (4 risultati)

della ambizione, anche se poi diventasti amico di mecenate. pirandello, 5-195:

nome andar unito a quello d'un amico antico. foscolo, ii-2-36: si emanciparono

delle ambi zioni, un amico dirà sorridendo: ambiziosaccio. =

il terren. idem, 324: e amico / il mio parlar sarà,

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (7 risultati)

amico2. amicare, tr. { amico, amichi). rendere amico,

. { amico, amichi). rendere amico, familiare; conciliare, mettere d'

2. rifl. e recipr. diventare amico; solidarizzare. pellico, ii-58:

. (femm. -a). piccolo amico. sassetti, 76: io veggo

amichetta. = dimin. di amico. amichévole, agg. che

amichévole, agg. che si comporta da amico; affabile; affettuoso; confidenziale;

amicizia e non può avere alcuno per vero amico, perché non si fida di persona

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (80 risultati)

= lat. amicitia (da amicus * amico '). amico1, sm.

latini, rettor., 10-27: amico è quelli che per uso di simile vita

, i-2865: or vedi, caro amico, / e 'ntende ciò ch'io dico

! idem, ii-117: ma l'amico di fatto / è teco a ogne patto

., 18-1-2: ben disse uno dell'amico suo, ch'era la metade dell'

l'anima mia e quella di quello mio amico fu una in due corpi,

al trove leggiamo che l'amico è una medesima anima; e 'l

e 'l poeta pregando per l'amico disse: -io ti raccomando la metà

18-3-5: niuna cosa così pruova l'amico, come sopportare il carico del suo amico

amico, come sopportare il carico del suo amico. idem, 18-3-10: siccome le

ciascuno uomo a ciascuno uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del

uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del difetto di colui ch'elli

altri onore non è, che onorare l'amico. idem, inf., 2-61

, inf., 2-61: l'amico mio, e non della ventura, /

, 22-19: dimmi, e come amico mi perdona, / se troppa sicurtà m'

allarga il freno, / e come amico ornai meco ragiona. fiori di filosofi,

fiori di filosofi, 188: l'amico è nome desiderevole, refugio de l'aversitade

è sì dolce cosa come d'avere amico col quale posse parlare sì come con

ne le pistole: -parla co l'amico sì come se dio t'odisse. albertano

grande guardia è da avere, ché l'amico agevolmente s'accatta, e si ritiene

amore non isdegna il povero e sventurato amico. boccaccio, dee., 10-8

come l'oneste, da celare all'amico, per ciò che chi amico è,

celare all'amico, per ciò che chi amico è, come dell'oneste con l'

è, come dell'oneste con l'amico prende piacere, così le non oneste

oneste s'ingegna di tórre dello animo dell'amico. idem, i-543: tu similmente

pensieri fidava; però che tu dolce amico non eri di quelli: che così

quelli: che così vanno con l'amico, come l'ombra con colui cui

, tale è l'uomo sanza l'amico. idem, 70: que'non è

. idem, 70: que'non è amico di niuno che non crede avere amico

amico di niuno che non crede avere amico niuno. idem, 190: l'uomo

peggio che morto. buti, 1-767: amico è nome di virtù; ed alcuna

diritto amore. sacchetti, ii-234: l'amico conviene che sia tutto pino, a

giov. cavalcanti, 100: amico riconciliato e non vendicato è bastone dopo

toglie il boccon, non è mio amico. castiglione, 237: l'omo s'

castiglione, 237: l'omo s'elegge amico a sé simile di costumi. varchi

ne caddi anciso. bareiti, i-91: amico in senso mio vuol dire un tesoro

il più fedele, il più antico amico del cuore che io mi avessi al mondo

8: né da te, dolce amico, udrò più il verso, / e

che lo governa. leopardi, 17-8: amico in terra al lungo andar nessuno /

un bell'umore, un po'troppo amico, se si vuole, delle bottiglie e

si trova un rifugio: con l'amico ci si sfoga, ci si confida,

alla amante perdona il primo inganno. all'amico, nemmeno quello. moravia, xi-179

metro della borsa. dicono che un amico che è un amico lo vedi in un

dicono che un amico che è un amico lo vedi in un frangente, quando

vedi in un frangente, quando l'amico ha tutto da rimetterci e niente da guadagnarci

rimetterci e niente da guadagnarci a restarti amico. sarà. ma io penso che l'

. sarà. ma io penso che l'amico ci trova il tornaconto ad aiutare l'

ci trova il tornaconto ad aiutare l'amico nel bisogno; non foss'altro per

essere dappiù di lui. -ant. amico di bonaccia: che si dimostra amico

amico di bonaccia: che si dimostra amico nella prosperità, ma si eclissa quando la

. latini, ii-105: e l'amico di vetro / l'amor getta di

il non vedere. -da amico (ant. dall'amico): come

-da amico (ant. dall'amico): come si conviene a un

): come si conviene a un amico; scelto, squisito. -dare un consiglio

, squisito. -dare un consiglio da amico: leale e disinteressato. -servire da

: leale e disinteressato. -servire da amico: con particolare riguardo. grazzini,

albizo, va'via, e servimi dall'amico. g. m. cecchi

cecchi, 7-3-7: io ti consiglio da amico: non mangiar bietole. fagiuoli,

/ oltre il farmi un servizio dall'amico, / febo con me rappacificherete.

par di fogliette e quattro braciole dall'amico. forteguerri, 20-85: che sebben'

norcino, / nulladimeno lo servirò da amico. c. gozzi, i-105: partì

non espresse che de'sentimenti da vero amico. -amici!: in risposta a

: amici! -amico di tutti, amico di nessuno: chi vuole essere in

dai nemici mi guardo io: un amico non sincero è più temibile di un

un nemico. -chi ha trovato un amico ha trovato un tesoro. bibbia volgar

bibbia volgar., vi-185: l'amico fedele è defensione forte; colui che

volgar., 26: l'amico fedele è difendimento forte, e quegli che

ritrova un tesoro / chi ritrova un amico. -patti chiari, amici cari:

da reticenze o menzogne. -ama l'amico tuo secondo il vizio suo.

proverbi antichi, 105: ama l'amico tuo secondo el vicio suo.

la torre fu passata, / l'amico dette un canto in pagamento. idem,

, viii-406: ah, ah, l'amico si è innamorato subito, a prima

vista. pananti, i-113: l'amico ciapo sgrana due grand'occhi. de amicis

di cognac... ma l'amico, imperterrito, continuava a comporre e

volgar., 6-47: quando lo amico ama la sua amica per dilettazione, e

/ fuor delle braccia del suo dolce amico. g. villani, 12-75: palese

niccola acciaiuoli... per suo amico. m. villani, 9-97: pubblicamente

: / -chi m'allontana il mio fedele amico? boccaccio, dee., 2-6

/ né mai potè saper del caro amico, / che di tanto intervallo era lontano

traccia / la verde antica terra al glauco amico / porge

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (16 risultati)

reclinavano la testa sulla spalla del loro amico che si teneva fiero. 5

inf., 5-91: se fosse amico il re dell'universo, / noi pregheremmo

cornimi. petrarca, 24-5: 1'era amico a queste vostre dive, / le

secolo abandona. idem, 178-9: un amico penser le mostra il vado. boccaccio

? te', te'. oh quanto è amico e fedele a l'uomo questo animale

, al quale sapete quanto io sono amico. b. segni, 42

. segni, 42: non amico di loro, che fanno professione sopra

, 14-6: gli stendea poi con dolce amico affetto / tre fiate le braccia al

gli amorosi giovini / nume ti porgi amico. saba, 328: approdava ogni mese

un bastimento / a questo porto di traffici amico. idem, 333: sulla

2. superi. amicissimo: intimo amico. g. villani, 12-10:

tebro /... al cielo amico, / sovr'ogni fiume. tasso,

. amicóne, sm. grande amico, amico inseparabile (e che manifesta

amicóne, sm. grande amico, amico inseparabile (e che manifesta anche esteriormente

suo affetto); chi si ostenta amico di tutti, trattando in modo molto

suggerimenti. = acer, di amico. amicróne, sm. chim

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (2 risultati)

intenderà, dirò come a lei fui fatto amico, e poi come l'amistà è

sante leggi dell'amicizia vogliono che l'uno amico per l'altro faccia, non è

vol. I Pag.408 - Da AMMINISTRANZA a AMMINISTRATORE (1 risultato)

chi appare giudice pauroso, a chi amico desiderato e angelo di perdono.

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

stato un usciere del ministero o un amico a trovargli una stanza ammobiliata in una

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

sabbia ') e da cpixoi; 'amico '. ammòfilo, agg.

; 'sabbia 'e cptxo? 'amico '. ammogliare, tr.

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (3 risultati)

, conv., iii-x-7: quando l'amico conosce che vergogna crescerebbe al suo

conosce che vergogna crescerebbe al suo amico quello ammonendo o menomerebbe suo onore

o menomerebbe suo onore, o conosce l'amico suo non paziente ma iracundo a

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

animali. latini, i-1648: l'amico da bene / innori e quanto tene

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

come cotidianamente di- cemo, mostrando l'amico, 'vedi l'amistade mia ',

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (1 risultato)

5. sm. disus. amico intimo. baretti, ii-205: la

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (1 risultato)

spavento! l'orribile amplesso / d'un amico spergiuro soffrì. pellico, ii-167:

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

no, essendo stato favorito da qualche amico di cose assai belle. idem, ii-223

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (1 risultato)

. monti, iv-410: il dono dell'amico è sempre cosa carissima, ancorché la

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

a o da: es. 'andare dall'amico ''all'amico'. rigatini-cappuccini, 12

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (2 risultati)

amico in terra al lungo andar nessuno / resta

pavese, 1-11: alla fine l'amico sapeva soltanto ch'ero un meccanico in gamba

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (1 risultato)

di quel capitano, che era mio amico. rasori, conc., ii-137:

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

negri, 2-766: un campanile è amico degli uomini: li chiama a raccolta,

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

e dal gr. qslxot; * amico '. anglofobia, sf. antipatia

vol. I Pag.476 - Da ANGUILLAIA a ANGUSTIA (1 risultato)

i-6-94: credete a me, bel dolce amico, che dov'è più di grandezza

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (1 risultato)

. pananti, i-113: disse l'amico ciapo: di chi è quella /

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

mondo di sanguigno, / se fosse amico il re dell'universo, / noi pregheremmo

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (1 risultato)

galileo, 548: riserratevi con qualche amico nella maggiore stanza che sia sotto coverta

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

, contribuirete al lungo vivere del mio amico, se lo animerete ad abbracciare il

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

-recare qualcuno al proprio animo: renderselo amico. compagni, 3-19: così svolse

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (1 risultato)

, e tentassi l'animo suo come amico. -fermar vanimo: decidere.

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

mi tratta come uguale e come vero amico. giordani, ii-8: la nota

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

: altretal ti redico, / deio ritroso amico, / ched a la comincianza /

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (1 risultato)

. alberti, 239: quello mio amico, anche lui si sente carico d'anni

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

di propaganda fide, del quale era amico, annodò trattative per un concordato col

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

s. c., 1-601: coll'amico ogni bene è maggiore e più dilettevole

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (3 risultati)

: e s'io al vero son timido amico, / temo di perder viver tra

., il quale era antichissimo suo amico. pulci, 1-3: era nel tempo

/ fuor delle braccia del suo dolce amico. cavalca, 16-2-380: i figliuoli

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (1 risultato)

antico, / volentier ti riveggio come amico. caro, 5-150: ma diversi

vol. I Pag.530 - Da ANTOCARPO a ANTRISCO (1 risultato)

'e cp (xo <; * amico \ antòfora, sf. entom

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (1 risultato)

barberino, 34: diss'ello [l'amico]: -sanza rischio non è

vol. I Pag.537 - Da APERTOIO a APERZIONE (1 risultato)

. francesco da barberino, ii-163: amico irato convien che sostenga, / fin

vol. I Pag.538 - Da APESCO a APLACENTALI (1 risultato)

. sinisgalli, 2-32: un mio amico che si è votato a fare l'apicoltore

vol. I Pag.541 - Da APOLITICITÀ a APOPLESSIA (2 risultati)

viaggio. arici, 5: o spirto amico, / cui giovenil pensier fida all'

me sembra del sistema del mio buon amico. baretti, i-293: della sua

vol. I Pag.543 - Da APOSTEMOSO a APOSTOLO (1 risultato)

alla madre della gran vittima, all'apostolo amico di gesù, banditore degno del nuovo

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

1-110: e truovo el fusti non aver amico, / ma coli'esser ognun presto

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (2 risultati)

mico, / sovente m'apellava « dolze amico », / or no lo face

saluto allegramente, / non l'appellar amico mantenente. simintendi, 1-137: niun'

vol. I Pag.562 - Da APPESANTITO a APPETIRE (1 risultato)

. idem, 10-59: nel segreto amico non era del legato per le terre

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

se vuole, vi potrà servire da amico al campo. idem, ii-193:

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

. baretti, ii-37: aspetto un amico che viene apposta... per vedermi

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (3 risultati)

corte di cesare / là dove ha un amico di gran credito / appresso a sua

grandissimi doni e sempre per suo amico l'ebbe ed in grande ed ono

7-2 303: se l'amico mi desse ora cinquecento zecchini appresso a

vol. I Pag.591 - Da APPROSSIMANTE a APPROVARE (2 risultati)

) la vedeva stranamente approssimarsi con volto amico. 2. avvicinarsi nel tempo

da maiano, 8-14: provedi, amico saggio, se l'approvi. maestro alberto

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

dei provare anzi che l'approvi per verace amico. masuccio, 28: le manifeste

vol. I Pag.596 - Da APPUNTONARE a APRILE (1 risultato)

egli avrebbe appurato la cosa con l'amico... il quale non poteva non

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (1 risultato)

tuo cuore a tito, / confidati all'amico. manzoni, 144: il

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

. magalotti, 4-224: scegli, amico, una stanza al mio riposo,

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

sforza visconte,... come amico comune, arbitro, arbitratóre ed amichevole

vol. I Pag.615 - Da ARCA a ARCA (1 risultato)

, i-902: fu... amico del mantegna stefano pittor ferrarese, che fece

vol. I Pag.621 - Da ARCHICHIOCO a ARCHITETTARE (1 risultato)

lodevol grado; / e, fatto amico dell'archisinagogo, / come vuol, volge

vol. I Pag.624 - Da ARCHITTERIGIO a ARCI (2 risultati)

. cecchi, 6-1-2: egli era tanto amico di vostro padre, che come egli

passo la sera in casa del mio amico arcidotto: lui, io e un

vol. I Pag.627 - Da ARCIFANFANO a ARCIONE (1 risultato)

lettera dovrebbe egli aver recata a qualche amico. 5. dial. ant

vol. I Pag.628 - Da ARCIONE a ARCIVESCOVO (1 risultato)

voglio andare a intendere / da un amico mio, persona pratica, / ne l'

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (1 risultato)

la carità fervente di beato francesco, amico dello sposo cristo, del quale

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

e di ricuperare in te un vero amico. fogazzaro, 2-306: ardeva dalla voglia

/ a voler ch'è di veritate amico. idem, inf., 2-123:

vol. I Pag.642 - Da AREOPAGITICO a ARGEMONIA (1 risultato)

da questo ora da quel- l'altro amico. c. e. gadda, 3-34

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

stagno, andossene ad uno argentario suo amico, per farlo vedere se fosse del buono

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (1 risultato)

ondate incantevoli. viani, 14-326: l'amico s'era anche sbarbato di fresco e

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (1 risultato)

sia l'uno, tesser l'altro amico e benemerito del papio, mi fa

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

galileo, 4-4-262: scrisse l'amico di roma confutando l'opinione di chi

vol. I Pag.662 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

a combattere sempre a fianco di un amico. -per estens.: compagno fedele

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

armi. caro, 2-1-173: l'amico di trastevere dà forte all'arme, non

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

armario, e li mostrava al giovine amico. idem, iv-1-505: la lasciai davanti

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

insidie. bar etti, i-135: amico mio, cercate di star bene voi,

tentarmi. arici, 135: l'amico delle greggi, il forte / animoso mastin

vol. I Pag.671 - Da ARMO a ARMONIA (2 risultati)

9: né da te, dolce amico, udrò più il verso / e la

. pratolini, 9-282: l'unico suo amico è questo piccolo funzionario delle ferrovie

vol. I Pag.676 - Da AROMATISMO a ARPEGGIO (1 risultato)

, 91: e colla confidenza del vecchio amico di casa, il maestro passò nel

vol. I Pag.677 - Da ARPEGGIO a ARRA (1 risultato)

spaccati ed appesi agli arpioni del suo amico macellaio, non aveva mai considerato che

vol. I Pag.683 - Da ARREMBARE a ARRENDERE (1 risultato)

paura del nimico appresso che la fede dell'amico discosto, si arrenderono. guicciardini,

vol. I Pag.685 - Da ARRESTARE a ARRESTO (1 risultato)

, né con l'acqua, ma diventa amico della terra che smusa il mare e

vol. I Pag.687 - Da ARRICAVO a ARRICCIARE (1 risultato)

di quel capitano, che era mio amico. foscolo, v-67: vedi che gran

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

scala del paradiso, 288: elifaz amico de job, volendo manifestare la versuzie

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (1 risultato)

/ ma troppo ingordo ed al guadagno amico. / che bisognava i cavalli arriffare

vol. I Pag.691 - Da ARRIVABILE a ARRIVARE (2 risultati)

a gli occhi miei, s'arrivi amico. campanella, 2-121: l'uomo

... la diede ad un amico, perché vedesse quello scriveva. segneri,

vol. I Pag.694 - Da ARROGANZA a ARROLAMENTO (1 risultato)

osai mai arrogarmi il titolo di suo amico, come taluni fanno. tommaseo-rigutini, 3269

vol. I Pag.705 - Da ARTAGOTICAMENTE a ARTE (1 risultato)

del veleno, aveva detto al suo amico: « bisogna che io muoia ».

vol. I Pag.738 - Da ASPETTARE a ASPETTO (1 risultato)

ha e tempo aspetta, perde l'amico e danari non ha mai. a.

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (1 risultato)

ii-iio: d'aspra correzion del buon amico / non si dea l'uom turbare.

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

tesoro volgar., 7-15: dell'amico che tu non hai assaggiato, sì

vol. I Pag.746 - Da ASSALARIATO a ASSALIRE (3 risultati)

però assaissimo di staccarmi da un tale amico. bertola, 44: noi però

a se medesimo, e che ciascuno amico ha bisogno d'amico. sannazaro,

, e che ciascuno amico ha bisogno d'amico. sannazaro, 4-82: allor selvaggio

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

caso d'aveme, non è mio amico se non è prudente nello spendere;

vol. I Pag.752 - Da ASSECCHIRE a ASSEDIO (1 risultato)

il giovane ad assecondare i consigli dell'amico pontefice. algarotti, 2-136: il popolo

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

tu udirai che 'l tuo prossimo ed amico dice male di te o in assenzia

vol. I Pag.760 - Da ASSERPARE a ASSESSORE (1 risultato)

panzini, ii-426: un nostro buon amico, assessore del comune per le scuole

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

sagretto / l'ho date a caro amico. 6. locuz.

vol. I Pag.764 - Da ASSICURARE a ASSICURARE (3 risultati)

12-12: se non hai cotanto il sito amico, / che t'assicuri, invece

l'uomo. moravia, xi-211: sarà amico chi, appena appresa la cattiva notizia

, si affretta a farla sapere all'amico, sia pure col pretesto di metterlo in

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (1 risultato)

o, se arà avuto el popolo amico, non si sarà saputo assicurare de'

vol. I Pag.771 - Da ASSISTITO a ASSOCCIARE (2 risultati)

e sì tranquillo / tutto lasci all'amico / d'assistermi l'onor? baretti,

padrona di staccarvi dal braccio di un amico, di farvi piantare in asso la

vol. I Pag.780 - Da ASSORDITO a ASSOTTIGLIAMENTO (1 risultato)

se non gliene dava uno proprio da amico non gli avrebbe parlato più. quello

vol. I Pag.791 - Da ASTRAZIONE a ASTRILDE (1 risultato)

cosa è questa, che tu sii amico del re, e che tu viva così

vol. I Pag.793 - Da ASTRO a ASTROLOGICO (1 risultato)

da astro e dal gr. cptxog 1 amico, amante '. astrofisica

vol. I Pag.794 - Da ASTROLOGO a ASTRUSAMENTE (1 risultato)

la loro abitudine insieme, questo numero fue amico di lei. maestro alberto,

vol. I Pag.798 - Da ATIPIA a ATMOSFERA (1 risultato)

'e cp (xo? 'amico *. atmòlisi, sf. chim

vol. I Pag.803 - Da ATTACCANTE a ATTACCARE (1 risultato)

vero, sincero e costante di un amico, può servirle di qualche conforto.

vol. I Pag.804 - Da ATTACCARE a ATTACCARE (2 risultati)

motivo. goldoni, iii-21: caro amico, sapete come va: quando uno

ancora nel moro che è tanto alla vite amico. idem, ii- 174:

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (2 risultati)

vista, ma era ancora suo grande amico e attenentissimo. lottini, 73:

benefizio la sodisfazione di vedere che l'amico e l'attenente abbia fatto quello che al

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

pronom. ant. figur. essere amico, parente. boccaccio, i-541:

vol. I Pag.814 - Da ATTENTO a ATTENZIONE (2 risultati)

de roberto, 690: cercavo un amico, ed ho preso un amante..

; appunto stavo in attenzione di qualche amico che aprisse. -mettere attenzióne in

vol. I Pag.815 - Da ATTEONIDI a ATTERRARE (1 risultato)

/ e guarda il percussor con volto amico, / e gli si atterra semplice

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (1 risultato)

favellava. salvini, 39-iv-29: a un amico i greci addirizzando il discorso, non

vol. I Pag.829 - Da ATTORTIGLIATA a ATTRABACCATO (1 risultato)

pozzo privato. settembrini, 1-80: amico carissimo, guardatevi perché i nostri nemici

vol. I Pag.831 - Da ATTRASSO a ATTRAVERSARE (1 risultato)

, dimostrarsi sempre, quanto amabile all'amico tanto al nemico formidabile. segneri,

vol. I Pag.835 - Da ATTRIBUTO a ATTRITAMENTO (2 risultati)

bene e attrista il male a l'amico che al proprio paziente. della casa

: nell'udire l'angosce d'un amico s'attrista, imbianca, gli escono le

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

l'ho purtroppo anch'io, caro amico. è tanto umana e non per

vol. I Pag.840 - Da AUDACIA a AUDITORE (1 risultato)

propuosi di dire [a questo mio amico] parole, ne le quali, parlando

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

. baldinucci, 2-5-194: giovane molto amico di quest'arti, che per merito

vol. I Pag.849 - Da AURORALE a AUSILIARIO (3 risultati)

perseverrai. idem, 366: l'amico a cui donerai più volte, s'

, che mentre che doni sarà tuo amico, ma come tu ristarai di donare

/ e danno grande lode / quando l'amico l'ode. / ma null'

vol. I Pag.857 - Da AUTOLIVELLATORE a AUTOMISMO (1 risultato)

se voglio, la voce di qualche amico italiano. c. e. gadda,

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (2 risultati)

armarmi di quella votatissima autorità: « amico socrate, amico mi è platone,

votatissima autorità: « amico socrate, amico mi è platone, ma più assai amica

vol. I Pag.870 - Da AVANZATORE a AVANZUME (1 risultato)

beffe e degli schemi, per sodisfare all'amico, se non costei [l'amistà

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (2 risultati)

avarie. pavese, i-m: l'amico ha gli òcchi ancora sott'acqua.

avaro. idem, ii-95: certo l'amico avaro, / come lo gioco- laro

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (2 risultati)

(114): dissi al mio amico, che quel che io avevo che mi

giorno, e conferirlo con alcuno o amico o parente? caro, 15-i-51: facendo

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (2 risultati)

contrario di quel che si dice un amico di casa. montale, 104: ho

non trovando altro aiuto, si fece ad amico un gentile uomo di genova. idem

vol. I Pag.878 - Da AVERNALE a AVIDO (1 risultato)

fu più l'avemo che la terra amico. / l'avemo: e qual non

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

medesimo, ove avvampavano tossa del caro amico. arici, i-293: risedea tanquilla [

vol. I Pag.883 - Da AVVAMPATO a AVVEDERE (1 risultato)

. monti, iv-60: che l'amico... mi suggerisca sotto qual aspetto

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (1 risultato)

gli era fatto dalla moglie e dall'amico. campanella, 2-190: don lelio orsino

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

ben disse pur dianzi il mio buon amico..., qui non si tratta

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

propuosi di dire [a questo mio amico] parole, ne le quali,

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

. determina che per un gran bene dell'amico si possa anche avventurare alcun poco la

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (2 risultati)

: vedete però se io v'era amico affezionato! appena chiuse gli occhi il mio

, e narrandole io poi ad un mio amico,... m'avverò quello

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (6 risultati)

. segneri, i-319: meglio è un amico che avversa, che non è un

intenderà, dirò come a lei fui fatto amico, e poi come l'amistà è

di tali cose ti richiede non è tuo amico, benché si mostri d'essere,

, e tu vuoi avere ogni uomo per amico e benefattore? gelli, 14-69:

. d. bartoli, 40-ii-38: d'amico che gli era stato altrove, qui

tale, e vi riguardo come un amico illuso da prevenzioni. manzoni, pr.

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (3 risultati)

fiori di filosofi, ii-188: l'amico è nome desiderevole, refugio de l'aversitade

, così l'avversità mostra chi è amico. idem, dee., 1-1 (

, 45: quelli non è fedele amico che non parteficia teco le tue awer-

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (1 risultato)

ai giovani ai quali era compagno ed amico:... ad essi dava consigli

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

: già io non ho mai avuto un amico: inspiro, non so perché,

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (2 risultati)

verisimili argomenti avvisandolo, che nel segreto amico non era del legato. urbano, 38

contrasegni e lettere avisato / che l'esercito amico uscir dovea. boine, 11-66:

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

con frondosi giri / a l'olmo amico s'avviticchia e lega. carletti, 96

vol. I Pag.908 - Da AVVIZZARE a AVVOCATO (1 risultato)

le predette cose non ebbe cristo né amico, né avvocato, né consiglio, né

vol. I Pag.914 - Da AZOCOMPOSTO a AZZARDOSO (1 risultato)

, vii-386: ma sono un buon amico e non m'ero mai azzardato non

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (1 risultato)

pezzetto di stufatino o baccalà nel piatto dell'amico. bartolini, 15-230: mangiavamo,

vol. I Pag.923 - Da BACCALARAIO a BACCANO (1 risultato)

al principio dell'inverno seppe da un amico che tornava da baden come l'armandi

vol. I Pag.927 - Da BACCHETTARE a BACCHIARE (1 risultato)

. baldini, 5-117: il mio amico salvatore m. era stato per oltre

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

, e li ne facemmo una mano dall'amico, e sapete semi s'avviene.

vol. I Pag.936 - Da BADA a BADARE (1 risultato)

in quel badananai / giunse un amico -ma che cosa fu? / quei ci

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

carducci, ii-10-18: ma bàdati, caro amico, sia detto con molta semplicità di

vol. I Pag.940 - Da BAFFOSO a BAGAGLIO (2 risultati)

. ride sotto i baffi anche un amico, o chi non abbia cagione né

era. dossi, 424: il mio amico, un giovinotene acceso di colorito e

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

iii-58: me lo figuravo un vero amico, di quelli che... intendono

vol. II Pag.1 - Da BALCANICO a BALCONE (1 risultato)

/ fuor delle braccia del suo dolce amico. buti [purg., 9-2]

vol. II Pag.4 - Da BALDIGRARO a BALDRACCA (1 risultato)

della brigata, più o meno suo amico. moretti, 186: oggi è l'

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (1 risultato)

volontà. dante, 10-5: se lippo amico se'tu che mi leggi, /

vol. II Pag.25 - Da BALZANO a BALZARE (1 risultato)

1-76: garibaldi mi fu un venerato amico e dio. ancora oggi quando sento

vol. II Pag.26 - Da BALZATO a BALZO (1 risultato)

, 9-476: avendo 'l dado balzatóre amico. balzeggiarè, tr. (

vol. II Pag.29 - Da BAMBINEGGIARE a BAMBINO (2 risultati)

bambino, si manteneva, sebben sospetto amico, non perciò nimico di solimano.

, mi donarono a un fiorentino molto loro amico il quale promise di seco menarmi e

vol. II Pag.32 - Da BAMBUSA a BANCA (2 risultati)

, la donna guarda e dice all'amico: -compra quello luccio grande, e compra

sopra tutto nimico degli ignoranti e molto amico de'sapienti »... alla barba

vol. II Pag.34 - Da BANCATO a BANCHETTO (1 risultato)

fiandresi che, quando vogliono onorare un amico forastiero, lo menano a l'ostaria e

vol. II Pag.38 - Da BANDA a BANDA (1 risultato)

, 104: ma giacché sei suo amico non dirgli che mi hai veduto da queste

vol. II Pag.44 - Da BANDISTICO a BANDITORE (1 risultato)

lett. it., i-62: amico della filosofia, con orgoglio non minore

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (2 risultati)

a breve bando? / che l'amico da bene / innori [= onori]

'l toglio. bartoli, 40-ii-256: un amico del padre ricci... ne

vol. II Pag.50 - Da BARAMANNO a BARATTAMENTO (1 risultato)

brio, che vita, che baraonda, amico mio, che meraviglioso disordine era quello

vol. II Pag.53 - Da BARATTONE a BARBA (1 risultato)

sedendo presso il mio capezzale il caro amico diogene. manzoni, pr. sp

vol. II Pag.55 - Da BARBA a BARBAGIA (1 risultato)

lavorava bene. 2. compare, amico (in senso generico). sacchetti

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (2 risultati)

] li ho fatti prima vedere all'amico caluso, il greco, per vedere se

più nulla a che fare con l'amico socrate... la visione macabra

vol. II Pag.62 - Da BARBERO a BARBIERE (1 risultato)

pezzuolo di pannolino, ix-354: amico mio barbier, quando tu meni / al

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

un barbieruolo mezzo medico che era molto amico suo, compose di molti olii ed

vol. II Pag.64 - Da BARBINTANA a BARBONE (1 risultato)

barbone. verga, ii-297: l'amico olinto, bestemmiando nel barbone di bambagia

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (1 risultato)

si mostra da dovvero che è buon amico suo. goldoni, v-51: aiuterò la

vol. II Pag.71 - Da BARDO a BARENATORE (1 risultato)

stuparich, 5-140: « ohi, saggissimo amico, » gridò, « che fai

vol. II Pag.78 - Da BARONCELLO a BARONERIA (2 risultati)

bellini, 435: addio, mio buon amico. ricordatemi alla brava e cara famiglia

i baristi e camerieri vari, il barone amico, i gondolieri, la ragazza,

vol. II Pag.81 - Da BARRIRE a BARTOLDARE (1 risultato)

, un noleggiatore di barroccini, un amico di suo padre, che l'aveva vista

vol. II Pag.82 - Da BARTOLESCO a BARZELLETTATO (1 risultato)

: adesso s'era fatto vero amico del confinante, e non aveva

vol. II Pag.88 - Da BASISFENOIDALE a BASSARE (1 risultato)

', e da cp£ao <; 'amico '. basofobìa, sf. medie

vol. II Pag.94 - Da BASSONE a BASTABILE (1 risultato)

un miscuglio di ercole e del mio amico z..., un bassotto

vol. II Pag.95 - Da BASTAGIO a BASTARDELLA (1 risultato)

quattro giorni bastante alimento alla curiosità dell'amico suo. g. gozzi, 1-236:

vol. II Pag.96 - Da BASTARDELLO a BASTARDUME (1 risultato)

d'impudichi amori / illegittima prole al fido amico / nasca, e che porti la

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

pulci, v-58: il fatto dell'amico nostro di mugello va di bene in

vol. II Pag.102 - Da BASTONCINO a BASTONE (1 risultato)

domani, se no ho paura che qualche amico ci metta i bastoni fra le ruote

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

, si die'a batostare col nostro amico. bàtrace [batràce, bàtraco

vol. II Pag.111 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

: guai a chi gli toccasse questo amico del cuore che non aveva alcun rapporto

vol. II Pag.112 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

d'azeglio, 1-172: intanto l'amico... badava a battere sullo stesso

vol. II Pag.117 - Da BATTEZZAMENTO a BATTEZZARE (1 risultato)

e fa avvertire del suo arrivo l'amico di brescia, divenuto col nuovo battesimo scevola

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

al signor villa fatemi o servitore o amico o parente, se ben voleste anco

vol. II Pag.119 - Da BATTIBERTA a BATTILANO (1 risultato)

: ma dovetti attendere che il mio amico e l'altra commessa avessero smesso il

vol. II Pag.126 - Da BAULLO a BAVA (1 risultato)

di anfanare sopra la moglie di un amico? ». -figur. viaggiare

vol. II Pag.127 - Da BAVAGLIA a BAVARO (1 risultato)

in sul bavaglio: / chi coll'amico fa a stacciabburatta. note al malmantile,

vol. II Pag.129 - Da BAZAR a BAZZERANA (1 risultato)

pancrazi, 2-92: per festeggiare un caro amico, un tale allestì un bel pranzo

vol. II Pag.130 - Da BAZZESCO a BDELLATOMIA (1 risultato)

: vado inoltre da un mio vecchio amico antiquario, ebreo veneziano, che so

vol. II Pag.131 - Da BDELLEPITECO a BEATIFICANTE (1 risultato)

raggio / che primo la beò: un amico. è il bene / che mi

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (2 risultati)

in sul bavaglio: / chi coll'amico fa a stracciabburatta: / chi all'altalena

saper vivere fra le genti è chiamato amico, e chi soperchia senza utile è

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

non sarebbe stato nulla, se l'amico suo e famoso plutarco non s.

vol. II Pag.140 - Da BECCO a BECCO (1 risultato)

se ne dà pensiero (ed è amico dell'amante della moglie). -

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

verga, 1-34: guardò il suo amico di uno sguardo scrutatore e quasi beffardo.

sie sollazzatore, ma non mai beffatore amico; sempre sie più basso nella vista corporale

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (1 risultato)

, i-ii: allor di tanto, amico, mi francai / che dolcemente presila abbracciare

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (3 risultati)

, xxx-ii-231: ma a te, bell'amico, / primeramente dico. passavanti,

e poi gli disse: « beffo amico quando / la mia partita è a

, e conservati diligentemente, mio caro amico, e godi della beffa stagione. d'

vol. II Pag.154 - Da BELLO a BELLO (3 risultati)

foscolo, xiv-209: il tuo povero amico stenta ancora a credere che tu,

503: passò con un signore, amico di casa, che la vestì come una

104: don lorenzo giulente, rimastogli amico, ebbe un bel difenderlo, smentire

vol. II Pag.155 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

cavallo verso siena, per abbracciarvi l'amico gori, e sgombrarmi un po'il cuore

vol. II Pag.156 - Da BELLOCCHIO a BELLOCCIO (1 risultato)

, che eleggerete più tosto di provarmi amico, che di sperimentarmi nemico;..

vol. II Pag.159 - Da BEMOLLARE a BENCHÉ (1 risultato)

colui, lo quale la benavventuranza fece amico, la sciagura farà nimico. idem,

vol. II Pag.160 - Da BENCONDIZIONATO a BENDA (1 risultato)

46: a bologna iscrivete a l'amico che le xii peze di bende

vol. II Pag.162 - Da BENE a BENE (2 risultati)

rappresentiamo col desiderio la figura d'un amico, non sappiamo ben chi, uno degli

e gli ebrei di cui il mio amico parlava, ma pure m'adattai a

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (1 risultato)

, 155-21: maestro gabbadeo, udito l'amico suo, gli disse: -io veggo

vol. II Pag.167 - Da BENEDETTA a BENEDETTO (2 risultati)

non racconta a nessuno, nemmeno all'amico intimo, con chi ha passato la

carducci, ii-16-225: vedete, caro amico, di pregare francesco crispi da parte mia

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

prov. proverbi toscani, 1-155: amico beneficato, nemico dichiarato: a molti

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (1 risultato)

le quali io sono fatto a lei amico, cioè prossimitade a me e bontà propria

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (2 risultati)

granino di sabbia. noi, bell'amico, ormai siamo molinari rovinati. piovene,

quegli della contrada era compare o amico o benivogliente. bandello, 2-9

vol. II Pag.174 - Da BENEVOLENTEMENTE a BENIAMINO (2 risultati)

anzi in benivolenzia mutatisi, col cuore amico di ghino divenuto, il corse ad

re don ordogno, ma non molto amico o benevolo. tasso, 11-iii-

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

il mondo di sanguigno, / se fosse amico il re dell'universo, /

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (3 risultati)

, considerava più che un superiore, un amico. pavese, 6-183: davanti a

virtuoso, ben nato e mio parziale amico,... mi era allora a

costumi mi fanno certo che voi, amico quale siete delle bennate e colte persone

vol. II Pag.177 - Da BENNETTITALI a BENVEDUTO (2 risultati)

, bensì alla misteriosa conversione del misterioso amico. 3. raro. persino

... a quell'osteria, l'amico propose subito la merenda, e fu

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (2 risultati)

fosse entrato nella casa di un intimissimo amico, addobbata per farvi onore, con

pesar la parola: - è un mio amico. benz aldèide, sf. chim

vol. II Pag.188 - Da BERRETTONE a BERSAGLIATO (1 risultato)

braccio. cardarelli, 3-121: l'amico automobilista si leva il cappello, anzi

vol. II Pag.190 - Da BERSÒ a BERTESCA (1 risultato)

il suo umore col fratello o l'amico. nievo, 636: m'avrebbe

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (1 risultato)

medesimo. bandello, ii-1226: l'amico, del quale scrissi a v

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

: ma però che... ciascuno amico si duole del difetto di colui ch'

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (2 risultati)

s'ulto pria non vedrò l'estinto amico. berchet, 406: mai gentil damigella

grazzini, 4-69: so dir che l'amico è nella sua beva! al fuoco

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

pulizia veniva agitandosi sempre più. l'amico ciliegia gli aggiunse due guanciali sotto alle

vol. II Pag.209 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

bianco, e quale è descritta dall'amico mio; se non che le sue chiome

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (1 risultato)

biasimevole stato, in tanto che parente né amico lasciato s'avea che ben gli volesse

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

latini, i-2676: perciò, amico, penza / se 'n tanta malvoglienza

vol. II Pag.214 - Da BIBASICO a BIBLIOFAGIA (1 risultato)

come mai da queste parti, amico? ». pratolini, 2-505: bianca

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

e -filo (gr. cpcaos *. amico '); cfr. fr. bibliophile

vol. II Pag.217 - Da BICCHIERINO a BICCICOCCA (1 risultato)

suo colore nero come di un lete amico, li metteva di buon umore. piovene

vol. II Pag.219 - Da BICOCCARE a BIDELLO (1 risultato)

l'alno senza sete, / del mare amico. c. dati, 71: il

vol. II Pag.221 - Da BIEDONE a BIETOLONE (1 risultato)

, 7-3-7: io ti consiglio / da amico, non mangiar bietole. - molto

vol. II Pag.227 - Da BIGIUCCIO a BIGLIONE (1 risultato)

qualche bigliettino. borgese, 1-278: l'amico... gli era stato ugualmente

vol. II Pag.249 - Da BISBIGLIOSO a BISCHERO (2 risultati)

alle genti. sassetti, io: l'amico, di chi mi domandate, non

per favori. nieri, 196: l'amico, figuratevi, era uno di quelli

vol. II Pag.251 - Da BISCONDOLA a BISCUIT (1 risultato)

questa portata, non sarebbe cosa da amico rimbarcarsi senza biscotto. -ammorbidire il biscotto

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (1 risultato)

goldoni, 1-666: ricorsi ad un amico di mio padre per aver del denaro

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (1 risultato)

pulci, 9-55: rinaldo è stato buono amico: / quando fu tempo,

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (3 risultati)

-al bisogno si conosce chi è amico. bencivenni, 4-64: al

, 4-64: al bisogno si conosce che amico gli è. -chi ha bisogno

. guittone, 3-62: alcuno saggio amico d'onore ammaestrato, dono utile assai

vol. II Pag.261 - Da BITTA a BIVACCARE (1 risultato)

. comisso, 7-312: il mio amico non suonava più la chitarra, ma

vol. II Pag.263 - Da BIZANTINOIDE a BIZZARRO (1 risultato)

, per non sapere con quale maggiore amico e più commiserabile de'miei danni che

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (2 risultati)

mi diceva ier l'altro un bizzarrissimo amico « tu non vedrài mai nelle vetrine

carriera fui testimone di fatti curiosi, amico di persone bizzarre e geniali, osservatore

vol. II Pag.265 - Da BLADIANO a BLANDO (1 risultato)

non con molti; sappia il vero amico discernere dal lusinghevole e blando nemico.

vol. II Pag.266 - Da BLANDULO a BLASONICO (1 risultato)

/ chi per su 'ngegno, di leale amico / fa che nemico sempre li dimora

vol. II Pag.273 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

7-22: la bella sbirciò sdegnosamente il nostro amico di sopra la spalla e da quella

vol. II Pag.275 - Da BOCCA a BOCCA (2 risultati)

a bocca aperta aspettando, che l'amico muoia. caro, 15-i-185: vi staremo

di cuore in occultare quelle qualità dell'amico che non si deono tacere, o

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

sentito un gran dispiacere, che quell'amico si sia lasciato uscir di bocca la

vol. II Pag.283 - Da BOCCINO a BOCCIOLOSO (1 risultato)

boccia e dal gr. cptxot; * amico bocciòla, sf. bot.

vol. II Pag.284 - Da BOCCIONE a BOCCONE (1 risultato)

porgerlo con la propria bocca a l'amico suo. berni, 47-42 (iv-136)

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

farli sparire: il farmacista, mio amico, mi preparerà un buon boccone per loro

vol. II Pag.293 - Da BOLLETTA a BOLLICARE (3 risultati)

, lamentandoci per conto del nostro amico che l'impiego governativo non gli

derare. di giacomo, 1-688: l'amico, un commesso viag giatore

i-437: il portinaio, o qualche comune amico, o il solito bollettino del

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (1 risultato)

uomo ch'è divoratore e bombardo, amico de'pubblicani e de'peccatori.

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (1 risultato)

, / colui hai per fratello o per amico. = adattamento del fr. bonnette

vol. II Pag.308 - Da BORBOTTANTE a BORCHIA (2 risultati)

inspirato dalla circostanza e dai discorsi deu'amico, mi feci a un tratto a

servizi dell'amicizia, -borbottava ubbidendo 1'amico cocchiere che era uomo stizzoso e borbottone

vol. II Pag.311 - Da BORDIGLIO a BORDONE (1 risultato)

che il borsanerista gli dimostrava, come amico del signor narenza, e ritenendolo, evidentemente

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

accorsi che il signore, il mio amico, non era più occupato dai buoi per

vol. II Pag.319 - Da BORSA a BORSA (3 risultati)

pucci, 4-246: lo 'mprigionato non ha amico in terra, / se del midollo

pulci, vi-100: il fatto dell'amico nostro di mugello va di bene in meglio

. chiesa, 5-218: il buon amico mi gettò un'occhiata melanconica; e

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

/ di rose il crine al favorito amico, / questi canta d'amor, quegli

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

dante anche il silenzio su l'opinione dell'amico. verga, ii-403: bella maniera

vol. II Pag.335 - Da BOTTONE D’ARGENTO a BOVE (1 risultato)

monti, i-433: dite dunque al vostro amico che sull'onor mio prepari la sua

vol. II Pag.341 - Da BRACCIALETTO a BRACCIATA (2 risultati)

: se dir degg'io, / amico, il pensier mio, / forse ognun

., 37 (646): l'amico andò e tornò con due bracciate di

vol. II Pag.343 - Da BRACCIO a BRACCIO (3 risultati)

/ fuor delle braccia del suo dolce amico. boccaccio, dee., 2-7

/ di strappar dalle braccia / all'amico l'amico, / al fratello il

di strappar dalle braccia / all'amico l'amico, / al fratello il fratello.

vol. II Pag.346 - Da BRACCIOBIANCO a BRACCO (2 risultati)

per un vostro affezionato e servidore e amico, che vi si raccomanda a braccia quadre

proprie effemeridi, e accusò un amico mio d'averla messa in contradizione col lunario

vol. II Pag.348 - Da BRACHERIA a BRACHIERE (1 risultato)

g. gozzi, 1-216: ma l'amico, il quale avea nelle ossa e

vol. II Pag.356 - Da BRANCOLAMENTO a BRANCOLONE (1 risultato)

. berni, 115: monsignor vostro amico e mio padrone / era ito quivi acom-

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

con la stessa semplicità con cui un amico vi racconta un aneddoto così, fumando un

vol. II Pag.364 - Da BRECCIA a BRENNA (1 risultato)

in cui celebrava le virtù del carissimo amico, esaltava l'impareggiabile combattente caduto sulla

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

dubbi inseriti in un discorso d'un gentiluomo amico mio, il quale per onorarmi aveva

vol. II Pag.368 - Da BREVE a BREVETTATO (1 risultato)

i-289: queste cose a te, amico, ho brievemente notate: li altri modi

vol. II Pag.373 - Da BRICCONEGGIARE a BRICIOLO (1 risultato)

. chiesa, 5-218: il buon amico mi gettò un'occhiata melanconica; e

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (1 risultato)

. n. che per altro è mio amico, e con esso seco non ho

vol. II Pag.375 - Da BRIGADIERE a BRIGANTAGGIO (1 risultato)

lingua. alfieri, i-243: l'amico gori per la stampa del primo volume

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

fosse della brigata, più o meno suo amico. gozzano, 137: pensa

vol. II Pag.380 - Da BRIII a BRILLANTE (1 risultato)

.. non se ne fa un amico, un divoto, un obbligato per sempre

vol. II Pag.386 - Da BRIVIDORE a BROCCA (1 risultato)

, 1-25: qui manchi / camillo, amico, tu storico / di cupidige e

vol. II Pag.389 - Da BRODAGLIA a BRODETTO (1 risultato)

una broda. pananti, i-357: quell'amico va e vien, fa il galoppino

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (2 risultati)

, 1-63: cresce il nostro piccolo amico [il gatto] tra le carezze e

4-79: con noi magnano, caro amico, le donne vanno in brodo soltanto che

vol. II Pag.395 - Da BRONZINO a BRONZO (1 risultato)

glorioso errico, / come, di cristo amico, / con la pietà, con

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (1 risultato)

. vico, 109: egli era amico di que'letterati i quali erano stati

vol. II Pag.404 - Da BRUMEGGIO a BRUNIRE (1 risultato)

spropositato, nel quale la testa del mio amico si confondeva, che quasi lo

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

. nelli animi virtuosi, come potrà uno amico virtuoso discendere a cotanta bruttezza, ch'

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

e come amante della poesia, e come amico dei giovani, e come ammiratore dell'

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (1 risultato)

, / ove un giorno seppellirà l'amico, poi il fratello; / e le

vol. II Pag.420 - Da BUCCIACCHERA a BUCCINA (1 risultato)

, iii-1084: ma per dir vero, amico, avete agl'impostori / rivedute le

vol. II Pag.423 - Da BUCI a BUCO (1 risultato)

diodati [bibbia], 1-590: l'amico mio mise la mano per lo buco

vol. II Pag.430 - Da BUFFETTERIA a BUFFONE (1 risultato)

, che fosse sostenuto per un suo amico, e pagasse a un tratto per lui

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

adulatore imita solamente la piacevolezza de l'amico, non facendo mai resistenza né contendendo

vol. II Pag.437 - Da BUIORE a BULBO (1 risultato)

, vi-658: ma il mio fedele amico, sincero per costume, / nel buio

vol. II Pag.441 - Da BUONANNATA a BUONGUSTO (1 risultato)

gatto. monti, iv-237: caro amico. leggete e buona notte. fra poche

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (1 risultato)

salvatore, e nessuno vuole essere suo amico. giusti, ii-355: mi volete vedere

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

a quella lettera, voi, da bon amico e da bon complice, avete detto

niente? bartolini, 15-194: un amico, regista, mi presentava una giovane diva

mezzo l'uno, e un abile amico l'altro, il buon a nulla non

vol. II Pag.446 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

d'improvviso dietro le spalle d'un amico ignaro e lo gettava nel canale.

, lo pregai volesse confessare questo mio amico. machiavelli, i-771: de'giuochi della

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

buona volontà e passo celere, seguì l'amico che, la valigetta in mano,

mai. goldoni, i-697: l'amico ebbe buon dirmi ch'io badassi bene pria

, 23 (396): con l'amico avrebbe desiderato ora più che mai d'

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (1 risultato)

questa volta, che ha trovato un amico. giusti, iii-32: il popolo ha

vol. II Pag.451 - Da BUONSENSAIO a BUONUOMO (2 risultati)

ì-94: se volete un consiglio da amico rimandate alla fabbrica tutta la carta che

suo colore nero come di un lete amico, li metteva di buon umore. silone

vol. II Pag.454 - Da BURBERA a BURCHIO (1 risultato)

. cattaneo, ii-1-90: è un amico burbero e importuno che dice aspramente la

vol. II Pag.456 - Da BURISTO a BURLARE (1 risultato)

. salvini, 39-v-78: per l'amico non si debbono prendere l'armi contra

vol. II Pag.457 - Da BURLARE a BURLIERO (1 risultato)

, che più non sembrava il nostro amico tanto burlesco e sempre pronto a ridere

vol. II Pag.461 - Da BUSCACCHIARE a BUSCIONE (1 risultato)

come fanno dell'altre) un qualche amico? magalotti, 22-181: si veggono

vol. II Pag.466 - Da BUSTOLA a BUTIRRO (1 risultato)

ne la città del tronto, / amico nere, io fé del catelano / falsetto

vol. II Pag.468 - Da BUTTARE a BUTTARE (1 risultato)

, 7-228: sapevo che questo mio amico, di cui aveva parlato, si

vol. II Pag.484 - Da CACHETTICO a CACIO (1 risultato)

come una perfezione raggiunta. il mio amico invece voleva subito ripartire, perché diceva che

vol. II Pag.486 - Da CACOLOGICO a CADAVERE (1 risultato)

. caduna avea uno mazzero sotto. amico di dante, xxxv-11-707: acconci se

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

, x-3-207: il cortese / espero amico e le stelle cadenti, / lasciando

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

arte di mentire. era se l'amico, o il parente loro cadea nelle pene

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (2 risultati)

un giorno riuniti in famiglia, presente qualche amico di casa, il discorso cadde sulla

, 17-516: né ancor del morto amico al divo achille / giunt'era il grido

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

, la caduta / del suo diletto amico, ora gli tacque. 7

vol. II Pag.499 - Da CAENA a CAFFÈ (1 risultato)

316: fedeltà? -che il tristo amico / di caduto signor, quei che,

vol. II Pag.501 - Da CAFFEARIO a CAFFO (1 risultato)

. goldoni, iii-37: -sì, amico, vi sono obbligato. ricordatevi nel

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (1 risultato)

in ogni occasione, la nuova famigliuola dell'amico, celando sotto una rigida maschera impassibile

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (2 risultati)

1-67: non andar caendo cagioni all'amico... cagioni va caendo chi

va caendo chi partir si vuol dall'amico. m. villani, 1-41:

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

., a patto che il giornalista amico qualifichi per cagne tutte le prime donne

vol. II Pag.507 - Da CAGNIZZA a CAGNOTTO (1 risultato)

avea, bench'egli in pria le fusse amico, / ritrassesi temendo della madre /

vol. II Pag.508 - Da CAGNUCCIO a CALA (1 risultato)

le orecchie alle ruvide ammonizioni del buono amico, che alle dolci adulazioni di quei

vol. II Pag.509 - Da CALABBASSO a CALAFATATO (1 risultato)

ver lo malato, se deve perire. amico di dante, xxxv- ii-703: ben

vol. II Pag.518 - Da CALATO a CALCA (1 risultato)

: a tanto il nostro e suo amico si mise, / sorridendo, con lei

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

malamente, quando messer giovanni conti, amico fervente,... vedendomi così

vol. II Pag.522 - Da CALCARE a CALCATO (1 risultato)

il senso, che per altro avea quell'amico di seneca. calcataménte, avv

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

piglia, / e dodon pure aiuta come amico, / baiardo allor più le redine

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

da calcio4 e dal gr. cplxoq * amico '. calcòfobo, agg. bot

vol. II Pag.533 - Da CALDANA a CALDEO (1 risultato)

nievo, 1-78: per ventura un vecchio amico di compar tita partiva appunto allora a

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

/ fu più l'avemo che la terra amico. -vestito, stoffa calda:

vol. II Pag.541 - Da CALENDARISTA a CALERE (2 risultati)

, xv-509: io vedo, mio caro amico, che questo aiuto del ministro va

eia faza. latini, i-1673: amico, e guarda bene: / con più

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

/ com'oggi ch'io libo a l'amico / pensando i varchi de l'apennino

vol. II Pag.546 - Da CALIDRA a CALIGINE (1 risultato)

, / ancor non giunse dell'ucciso amico / la funesta novella; e tra gli

vol. II Pag.553 - Da CALMATO a CALO (1 risultato)

belli occhi che non osavano guardare l'amico. 6. ripet. calmo

vol. II Pag.555 - Da CALORE a CALORE (2 risultati)

metteva egli a fronte di un piacevole amico; e tra le più laide cose metteva

petrarca eziandio, al quale fu sì amico che erano stimati un'anima in due corpi

vol. II Pag.557 - Da CALOROSO a CALPESTARE (2 risultati)

di finissimi trucioli: partiva per colà un amico mio, al quale io dissi:

berrettini », senza più. l'amico va, ne trova di varie fogge,

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

« sembra un velasquez », disse l'amico; e il paragone calzava a capello

vol. II Pag.566 - Da CALZATO a CALZETTA (1 risultato)

cosa molto facile: dar gusto all'amico con util mio. carletti, 159:

vol. II Pag.569 - Da CAMALDOLESE a CAMARILLA (1 risultato)

togliermi le scarpe, era il mio amico: « cosa fai? » gli dissi

vol. II Pag.570 - Da CAMARLINGO a CAMBIAMENTO (1 risultato)

. figur. dante, 6-12: amico (certo sonde, acciò ch'amato /

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (2 risultati)

[la collana] ad un mio amico, e poi leverò la somma,

calar giù a mangiar la cena dell'amico, mi saltò nell'animo di infilare i

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (3 risultati)

è caio, figlio d'un mio amico, ormai sui vent'anni,..

); compagno di fede politica; amico, compagno (e indica rapporti fondati

e quali interessi tenesse col colonnello suo amico. magalotti, 22-92: aveva preso

vol. II Pag.580 - Da CAMERATA a CAMERIERE (1 risultato)

: è quel gentiluomo d'arezzo nostro amico, che era scolare in pisa a nostro

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (2 risultati)

, 1-2: egli presa da un suo amico in prestanza uno camice sacerdotale lungo fino

fatto prestare per modello da un suo amico dottore. bocchelli, 2-102: drizzava il

vol. II Pag.587 - Da CAMMELLOPARDO a CAMMINARE (1 risultato)

algarotti, 3-255: vedrà quivi l'amico suo una danza di puttini dell'albani

vol. II Pag.589 - Da CAMMINARELLO a CAMMINO (1 risultato)

allumare il camino, e lietamente il suo amico raccolse. caro, 12-i-291: noi

vol. II Pag.591 - Da CAMMINO a CAMMINO (2 risultati)

date ore, luoghi e posture: l'amico nostro, ad esempio, innanzi al

dovén gire / in uno loco, amico, di ragione; / cioè al ben

vol. II Pag.596 - Da CAMPANA a CAMPANA (1 risultato)

secondo la volontà di alcuno: essergli amico, andar d'accordo. nicolò del

vol. II Pag.603 - Da CAMPEGGIO a CAMPIELLO (1 risultato)

e crescendo con questo raffronto la gloria dell'amico e la pietà, perocché gli uomini

vol. II Pag.606 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

. comisso, 7-203: chiesi al mio amico se mi voleva accompagnare fino in via

vol. II Pag.608 - Da CAMPO a CAMPO (1 risultato)

campo e difendeva dalle ragazze un loro amico assente, un certo pegi, che quell'

vol. II Pag.612 - Da CANAGLIATA a CANALATA (1 risultato)

una medaglia / che ricevei da un certo amico in dono, / ci darebbe da

vol. II Pag.623 - Da CANDELABRO a CANDELO (1 risultato)

boine, i-106: il primo [amico] s'è fatto un altare sopra il

vol. II Pag.629 - Da CANE a CANE (1 risultato)

per l'aia, per servire / l'amico che possiede. lippi, 6-94:

vol. II Pag.645 - Da CANONIA a CANONICO (1 risultato)

palazzeschi, 4-59: all'ultimo momento un amico di casa era corso da sua madre

vol. II Pag.649 - Da CANTABILE a CANTALUPO (2 risultati)

, 4-627: forte adirato dell'ucciso amico, / si spinse ulisse tra gl'innanzi

vino. sbarbaro, 4-39: amico della cantabruna (ogni pretesto gli era

vol. II Pag.651 - Da CANTARE a CANTARE (1 risultato)

, 25: non ombra di possente amico, / né lodator comprati avea quel

vol. II Pag.655 - Da CANTEO a CANTERELLARE (1 risultato)

era ottimo cantatore o sonatore, fu amico, ed ebbe sua usanza. savonarola

vol. II Pag.657 - Da CANTICO a CANTILENA (1 risultato)

mandarmi nel cantiere edilizio diretto da un suo amico. 3. cantiere di abbattimento

vol. II Pag.659 - Da CANTINELLA a CANTO (1 risultato)

, il sig. pierugo, intimo amico dell'autore e cantiniere del re,

vol. II Pag.660 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

agli studii il fratello, e anche l'amico indivisibile di lui. 3.

vol. II Pag.662 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

: e'suo'parenti, dolze mio amico, / son questi ch'io te dico

vol. II Pag.663 - Da CANTO a CANTO (1 risultato)

alla torre fu passata, / l'amico dette un canto in pagamento. grazzini,

vol. II Pag.664 - Da CANTO a CANTONE (1 risultato)

favellar con la sua dea, / caro amico, agli occhi miei...

vol. II Pag.675 - Da CAPACITABILE a CAPANNA (1 risultato)

trovato appena, per pietà d'un amico, ricovero sotto una mal composta capanna

vol. II Pag.677 - Da CAPANNOLA a CAPARRA (1 risultato)

: quello guardò con terrore il viso dell'amico ove leggeva qualcosa di più disperato dell'

vol. II Pag.678 - Da CAPARRAMENTO a CAPECCHIO (1 risultato)

: io non t'avrò mai per amico, se non te ne vieni diritto a

vol. II Pag.688 - Da CAPITALISMO a CAPITALISTA (1 risultato)

di cuore, con premura, da buon amico; senza che nessun sappia niente.

vol. II Pag.690 - Da CAPITANIA a CAPITANO (1 risultato)

monti, 16-235: dintorno al bellicoso amico / del gran pelìde intrepidi si affollano

vol. II Pag.691 - Da CAPITANTE a CAPITARE (1 risultato)

. settembrini, -172: si mostrava amico di tutti i napoletani che lì capitavano

vol. II Pag.692 - Da CAPITARE a CAPITAZIONE (1 risultato)

sei capitato bene » mi fa un amico che trovo lassù, « son dieci giorni

vol. II Pag.697 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

, 3-6: vi è parola d'amico la quale possa consolare della morte di un

ni amare / dia, ni speziale amico, / ch'è segnore ni capo dico

vol. II Pag.705 - Da CAPO a CAPO (2 risultati)

questo non si può voler bene a un amico? manzoni, pr. sp.

mente. goldoni, vii-1175: -ehi! amico, sareste per avventura di me geloso

vol. II Pag.708 - Da CAPOFILA a CAPOLAVORO (1 risultato)

eccovi, in capofila, « l'amico di tutti » -s'intende bene, di

vol. II Pag.713 - Da CAPOSQUADRIGLIA a CAPOVERSO (1 risultato)

un cristo d'uomo, ma un amico. = comp. da capo e

vol. II Pag.720 - Da CAPPELLO a CAPPELLO (2 risultati)

venne presso alcuni popoli l'appellarsi taluno amico di starnuto, per significare quello che

dallo scoprirsi salutando la testa, diciamo amico di cappello. -la forma del

vol. II Pag.721 - Da CAPPELLONA a CAPPERONE (1 risultato)

voglio ascoltare? capperi! il mio caro amico fulgenzio, v'ascoltefei se veniste di

vol. II Pag.726 - Da CAPRA a CAPRATA (1 risultato)

e non passerà du'ore, che l'amico sarà in luogo che le capre non

vol. II Pag.731 - Da CAPRIO a CAPRIOLO (1 risultato)

giovanni ciampoli... non fece, amico ed emulo del chiabrera, che mescolare

vol. II Pag.735 - Da CARABO a CARACOLLO (1 risultato)

che il pigni che caracollava accanto all'amico stringendo a sé la meno in carne

vol. II Pag.737 - Da CARAMELLARE a CARATARE (1 risultato)

, 8-9 (315): egli divenne amico di buffalmacco, il che agevolmente gli

vol. II Pag.738 - Da CARATARE a CARATTERE (1 risultato)

quel tuo di latino / tien per amico fino / a tutte le carrate, /

vol. II Pag.739 - Da CARATTERE a CARATTERE (1 risultato)

politiche, e per ragguagliare il mio amico musolino di ciò che io facevo,

vol. II Pag.741 - Da CARATTERINO a CARATTERISTICA (1 risultato)

di te. idem, 2-103: amico, il mio pianeta / mi vuol caratterista

vol. II Pag.759 - Da CARESTIOSAMENTE a CAREZZA (1 risultato)

legge ce ne vogliono due. io sono amico del sindaco. che cosa mi date

vol. II Pag.761 - Da CAREZZEVOLMENTE a CARICA (1 risultato)

bartolini, 15-276: io conosco un amico dentista che è specialista nel rimettere denti

vol. II Pag.764 - Da CARICARE a CARICARE (1 risultato)

/ colui ha'per fratello e per amico. m. villani, 2-31: cominciarono

vol. II Pag.772 - Da CARITÀ a CARITÀ (1 risultato)

dare la sua anima per lo suo amico. piovano arlotto, 40: qualche

vol. II Pag.773 - Da CARITATEVOLE a CARITEVOLMENTE (1 risultato)

potrò dirmi sventurato allora / se d'amico gentile / caritevole cura / d'un sasso

vol. II Pag.778 - Da CARNALE a CARNALMENTE (1 risultato)

fede di servitore, né beneficio d'amico, né carnalità di sangue; né potrei

vol. II Pag.779 - Da CARNAME a CARNE (1 risultato)

: disse: e patroclo ubbidì al caro amico. / egli allor mise un gran

vol. II Pag.781 - Da CARNE a CARNE (1 risultato)

, 197: la carne è uno amico stolto, disconvenevole e traditore, però

vol. II Pag.784 - Da CARNEADE a CARNEFICE (1 risultato)

han fatto che acquistare ad arici un amico di più nello stesso magistrato che costoro

vol. II Pag.787 - Da CARNICINO a CARNOSITÀ (1 risultato)

di dio, questo gentiluomo è molto amico delle pietre, e ne deve avere piena

vol. II Pag.788 - Da CARNOSO a CARO (2 risultati)

lalini, i-2427: al fino amico caro, / a cui molto contraro

): udita l'offesa del parente ed amico che sommamente amavano e avevano caro,

vol. II Pag.789 - Da CARO a CARO (1 risultato)

partitosi, subito comparse un mio carissimo amico, chiamato giovanni rigogli. tasso,

vol. II Pag.790 - Da CARO a CAROBA (1 risultato)

, / prima che 'l suo maggiore amico provi, / poi non sa qual lo

vol. II Pag.795 - Da CARPINETA a CARPOFORO (1 risultato)

, il mezzano dei soldati, l'amico degli attori comici, dei giocolieri,

vol. II Pag.801 - Da CARRIERISMO a CARRIOLA (1 risultato)

poi di corte, e fu l'amico (per quanto un re può averne)

vol. II Pag.808 - Da CARTA a CARTA (2 risultati)

di carta oleata! noi paghiamo, caro amico, fior di quattrini a ogni fin

. latini, i-2436: al fino amico caro, / a cui molto contraro

vol. II Pag.810 - Da CARTA a CARTA (1 risultato)

vii-204: invocar dee, come fervente amico / delle battaglie, marte, /

vol. II Pag.813 - Da CARTABELLO a CARTAPECORA (1 risultato)

60: voi vorreste mostrare che l'amico, per cui ella debba servire,

vol. II Pag.814 - Da CARTAPESTA a CARTEGGIO (1 risultato)

amministrazione. alfieri, i-107: l'amico, col quale io sempre avea carteggiato

vol. II Pag.820 - Da CARTOSO a CASA (1 risultato)

, se è savio, consulterà l'amico suo sopra lo schizzo che ne avrà

vol. II Pag.822 - Da CASA a CASA (1 risultato)

che carlo alberto non potrebbe mai esserle amico; poiché, oppressore diuturno in casa

vol. II Pag.823 - Da CASA a CASA (2 risultati)

compiacere il padre; che è un amico di casa, che non ha veruna

qualcunof o in un luogo: essere amico intrinseco, ospite frequente; conoscere un

vol. II Pag.824 - Da CASA a CASA (2 risultati)

fece furbo e lasciò a casa l'amico toscano. -levare di casa una

un donzello / che mi dette un mio amico. -ove sta a casa? /

vol. II Pag.830 - Da CASCARE a CASCARE (1 risultato)

, 7-7: quale / i naviganti allegra amico vento, / che un dio lor

vol. II Pag.831 - Da CASCARILLA a CASCATOIO (1 risultato)

, mangiando insieme a lui, l'amico d'agata. « che hai? cosa

vol. II Pag.837 - Da CASO a CASO (2 risultati)

compunto, il caso acerbo / or d'amico or d'oronte, e lieo e

/ in su quel caso 11 tomere'amico / e servire 'l sì come mio segnore

vol. II Pag.838 - Da CASO a CASO (2 risultati)

.. in casa d'un suo amico avvocato per esporgli il caso di cui

del servitore, farò gagliardissimamente l'officio dell'amico. pallavicino, 1-198: qualora io

vol. II Pag.839 - Da CASO a CASO (2 risultati)

è giunto il freddo, così ogni amico che, fuggendo il caso del verno e

2-187: un giorno, da un amico, a desinare / trovandosi invitati e

vol. II Pag.840 - Da CASO a CASO (1 risultato)

livia si dovesse rimaritare, ricordassesi dell'amico. sassetti, 24: il padrone

vol. II Pag.841 - Da CASO a CASO (1 risultato)

evangelica facesse caso a qualcuno, l'amico risponde subito che, in politica,

vol. II Pag.846 - Da CASSABANCA a CASSARE (1 risultato)

lettera. settembrini, 1-43: un amico lontano mi pregò di fargli stampare un

vol. II Pag.858 - Da CASTIGABILE a CASTIGANTE (1 risultato)

vasari, ii-49: era similmente tanto amico della solitudine, che non aveva piacere

vol. II Pag.859 - Da CASTIGARE a CASTIGATORE (1 risultato)

, quando ti lice, / l'amico tuo gastiga / del fatto onde s'imbriga

vol. II Pag.860 - Da CASTIGATORIA a CASTITÀ (1 risultato)

esso benignissimo, magno, de'suoi amico, siccome scrittura dice, mette castigazione

vol. II Pag.874 - Da CATATERMOMETRO a CATECUMENO (1 risultato)

nobili donne ad alloggiare in casa d'un amico fedele e dabbene, acciò fossero instrutte

vol. II Pag.877 - Da CATENA a CATENA (1 risultato)

desinare con arrivabene a casa d'un nostro amico, ma appena ebbi tempo di prendere

vol. II Pag.883 - Da CATINO a CATOMETOPI (1 risultato)

, 249: passa il piovano con uno amico per una contrada. sentono che in

vol. II Pag.884 - Da CATONATO a CATRO (1 risultato)

nella vita eterna ». tale, o amico, è la parola della tragedia abominevole

vol. II Pag.887 - Da CATTI a CATTIVERIA (1 risultato)

o timido che non sappia cattivarsi un amico o un consigliere. giusti, i-293:

vol. II Pag.888 - Da CATTIVEZZA a CATTIVO (1 risultato)

cattivo, e tamen ognuno si fa suo amico. guicciardini, 322: è posto

vol. II Pag.893 - Da CATTURABILE a CAUDATO (2 risultati)

carcere. goldoni, iii-9: caro amico, siamo vicini, e non vorrei

banchetto. il suo era un cuore di amico, non un animo di caudatario e

vol. II Pag.900 - Da CAUTORIA a CAVA (1 risultato)

agiati possidenti del rubicone, e mio amico integerrimo. giusti, iv-171: per procedere

vol. II Pag.904 - Da CAVALCATO a CAVALCHERECCIO (1 risultato)

osti con loro facessono, e nimico e amico tenessero cui tenessero i romani. giov

vol. II Pag.908 - Da CAVALIERE a CAVALIERESSA (1 risultato)

a lui più che fratello e più che amico. segneri, ii-203: onde,

vol. II Pag.910 - Da CAVALLERESCAMENTE a CAVALLERIA (1 risultato)

: non si può intanto negare al mio amico che un titolo cavalleresco è molto comodo

vol. II Pag.911 - Da CAVALLERIA a CAVALLERIA (1 risultato)

sorriso. pratolini, 9-568: era un amico, e il solo col quale poter

vol. II Pag.922 - Da CAVARE a CAVARE (2 risultati)

; batti il villano, e saratti amico; cavami di oggi e mettemi in

fosse un vano e legger omo quello amico nostro, del quale ragionammo pur questa

vol. II Pag.925 - Da CAVASANGUE a CAVATAPPI (1 risultato)

toglie il boccon, non è mio amico, / ma ogni volta par mi cavi

vol. II Pag.927 - Da CAVAZIONE a CAVERNA (1 risultato)

alla luna, sì che del concetto dell'amico non se ne spicca cavelle.

vol. II Pag.938 - Da CECINO a CEDENZA (1 risultato)

i. frugoni, 624: ecco amico a'desir tuoi / le profonde vie fendendo

vol. II Pag.945 - Da CEFFONE a CELARENT (3 risultati)

18-3-6: la prosperità non mostra l'amico, né l'avversità cela il nimico.

occasione, la nuova fami- gliuola dell'amico, celando sotto una rigida maschera impassibile

, il presente dolore / m'è quasi amico. sbarbaro, 1-95: al banco

vol. II Pag.955 - Da CELLULOLITICO a CEMBALO (1 risultato)

con le mani quando elli promette pur lo amico suo. e tóttot;

vol. II Pag.960 - Da CENCIOLANO a CENCRO (1 risultato)

: costui non ha più a grado l'amico che il nimico, ma quel grado

vol. II Pag.962 - Da CENERENTE a CENERINA (1 risultato)

fu più l'averno che la terra amico. nievo, 216: se ne consegnasse

vol. II Pag.967 - Da CENSORIALE a CENSURA (1 risultato)

e '1 fulgido censore, un tempo amico, / fe'che nel suol precipitasse infranto

vol. II Pag.969 - Da CENTAURINA a CENTENARIO (1 risultato)

106: si vide il nostro gòtico amico, per delle settimane alla fila, in

vol. II Pag.977 - Da CENTRO a CENTRO (1 risultato)

: son ora quieto, mio splendido amico, perché mi trovo nel mio centro,

vol. II Pag.980 - Da CEPPATELLA a CEPPO (1 risultato)

, / a te mi tomo, amico, / rustico di filippo, / di

vol. II Pag.983 - Da CERA a CERA (2 risultati)

andò una sera a ritrovare un mio amico a casa, essendosi messa in uno di

uno di questi palanchini, e l'amico non li fece troppo buona cera per il

vol. II Pag.987 - Da CERCA a CERCAMENTO (1 risultato)

non sai tu che dio è l'amico de'tribolati, che confidano in lui?

vol. II Pag.988 - Da CERCANTE a CERCARE (1 risultato)

, e cercò, sentendo il fato amico, / pien di nuova speranza il varco

vol. II Pag.995 - Da CERCHIO a CERCHIO (1 risultato)

tuoi / della città, non miga come amico, / (se non t'arrendi

vol. II Pag.999 - Da CERETTA a CERIMONIA (1 risultato)

tutte quelle cerimonie sono convenienti ad uno amico della vostra città. guicciardini,

vol. II Pag.1001 - Da CERIMONIERATO a CERNERE (1 risultato)

mi par di poter avere con un amico, qual mi siete voi, antico,

vol. III Pag.5 - Da CERTO a CERTOSINO (1 risultato)

; ma troverete al certo un giovane amico de'saggi ed instancabile indagatore della verità

vol. III Pag.10 - Da CERVELLONE a CERVIDI (1 risultato)

e se trovate in esse che l'amico vostro abbia proccurato di lacerare la mia

vol. III Pag.11 - Da CERVIERO a CERVO (1 risultato)

cervo esser si crede, perde l'amico e i denar non ha mai. monti

vol. III Pag.17 - Da CESSINO a CESTA (1 risultato)

che anco d'una breve lettera all'amico suo dolce si tiene in cesso!

vol. III Pag.22 - Da CETRINA a CHE (1 risultato)

, conv., i-1-8: ciascuno amico si duole del difetto di colui ch'elli

vol. III Pag.24 - Da CHE a CHE (2 risultati)

tutte quelle cerimonie sono convenienti ad uno amico della vostra città.

ma uomo, e uomo da bene, amico di dio. tasso, 16-54:

vol. III Pag.25 - Da CHE a CHE (1 risultato)

novelle politiche, e per ragguagliare il mio amico musolino di ciò che io facevo,

vol. III Pag.26 - Da CHE a CHE (1 risultato)

: guarda che non caggi, amico, guarda! compagni, 1-22: i

vol. III Pag.27 - Da CHE a CHE (2 risultati)

, ii-108: quand'om ha un bon amico leiale, / cortesemente il dè saper

giacomo da dentini, ii-108: acquistar l'amico poco vale, / da poi che

vol. III Pag.30 - Da CHE a CHE (1 risultato)

, 10-1-10: oh, oh! amico; che vi siete scordato de'buoni

vol. III Pag.31 - Da CHEBULINICO a CHEILITE (1 risultato)

presi commiato dall'ospite e ripigliai coll'amico il mio viaggio sul consueto biroccino.

vol. III Pag.35 - Da CHERATOPLASTICO a CHERMISI (2 risultati)

, i-2443: io non truovo migliore / amico che mi guidi, / né di

ultime ed esattissime osservazioni fatte dal mio amico signor cestoni in quelle che allignano ne'

vol. III Pag.40 - Da CHI a CHI (2 risultati)

ha tolto. sbarbaro, 1-203: amico è con chi puoi stare in silenzio.

. ariosto, 13-20: che quell'amico in chi zerbin si crede, / di

vol. III Pag.41 - Da CHIÀ a CHIACCHIERA (1 risultato)

avvolge. goldoni, vii-1044: -caro amico, de'casi ne avete mai veduti

vol. III Pag.42 - Da CHIACCHIERAMENTO a CHIACCHIERINO (3 risultati)

: andato stamani da un mio giovine amico, per far quattro chiacchiere, lo trovai

che disputava con un suo coetaneo e amico di confidenza. verga, 3-108:

: seguitava sempre ad essere il loro amico, e ad andare alla libreria tutte le

vol. III Pag.45 - Da CHIAMARE a CHIAMARE (1 risultato)

: e s'io al vero son timido amico, / temo di perder viver tra

vol. III Pag.95 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

verrà fatta, è un mostrarsi veracemente amico del vostro interesse, del vostro onore

vol. III Pag.96 - Da CHIUDERE a CHIUDERE (1 risultato)

gioberti, ii-179: luigi ornato, amico stretto ed eroico di santorre santarosa dopo un

vol. III Pag.100 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

7-177: il dottor sarti, suo intimo amico fin dall'infanzia, aveva consigliato a

vol. III Pag.101 - Da CHIUSO a CHIUSO (1 risultato)

è corso per le vene un certo amico / consentimento incognito e latente, /

vol. III Pag.102 - Da CHIUSURA a CI (1 risultato)

di far servire vostra madre da qualche amico, perché facilmente a me verrebbe compero

vol. III Pag.103 - Da CI a CIABATTA (2 risultati)

. ce n'è che vogliono l'amico del cuore. ce n'è di matte

donna ubriaca? ce n'è che cambiano amico soltanto per picca. sui quattrini ci

vol. III Pag.108 - Da CIANCERELLO a CIANCIARE (1 risultato)

(trattone voi stesso) pure un amico di confidenza. vico, 211: le

vol. III Pag.112 - Da CIAPPA a CIARLARE (1 risultato)

indotta a far piangere il tuo povero amico? manzoni, pr. sp.

vol. III Pag.115 - Da CIARPUME a CIAUSIRE (2 risultati)

ciascuno uomo a ciascuno uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del

uomo naturalmente è amico, e ciascuno amico si duole del difetto di colui ch'

vol. III Pag.122 - Da CICCIUME a CICINO (2 risultati)

. cicognani, 1-125: ora l'amico vi giace [sull'ottomana] con

parlantina. fa da cicerone a un amico, a ima signora, anco chi cicerone

vol. III Pag.125 - Da CICLOERGOMETRO a CICLOPENTENE (1 risultato)

e dal gr. cpcxog * amico '. cicloforasi, sf. fisiol

vol. III Pag.128 - Da CIDONINA a CIECO (2 risultati)

alcuni compagni in casa d'un loro amico, il quale era cieco da un

, 25: non ombra di possente amico, / né lodator comprati avea quel

vol. III Pag.133 - Da CIESA a CIFRA (1 risultato)

intontito dalla buffonesca loquela di quel suo amico piovuto dal cielo, lo osservava mettendo

vol. III Pag.134 - Da CIFRAIA a CIGLIATO (1 risultato)

michelangelo scrisse a « messer giorgio, amico caro ». in verità, vi son

vol. III Pag.138 - Da CIGOLIO a CILICIO (1 risultato)

boine, i-46: a me piace, amico, 10 scoppio-scintille del tuo volto-vecchiaia,

vol. III Pag.146 - Da CIMICIAIO a CIMINIERA (1 risultato)

una casa? » disse il mio amico. « ma non sapete che le case

vol. III Pag.159 - Da CINOCEFAGLIA a CINQUANTA (1 risultato)

cane * e cptxo ^ 'amico '. cinofobìa, sf.

vol. III Pag.171 - Da CIOTTOLOSO a CIPOLLA (1 risultato)

negri, ii-708: il mio primo amico fu un passerotto, raccolto piccolo,

vol. III Pag.173 - Da CIPOLLOSO a CIPRESSO (1 risultato)

? idem, v-68: mi cercherei per amico un malinconico cipresso -corteggerei le loro ombre

vol. III Pag.189 - Da CIRCOSTANZA a CIRCOSTANZIALE (1 risultato)

la cravatta verde di commendatore che l'amico deputato gli aveva fatto concedere dal governo

vol. III Pag.207 - Da CIURMANTE a CIUSCHERO (1 risultato)

16-v-326: con sincerità dunque di buon amico, e non con ciurmeria di mediconzolo,

vol. III Pag.209 - Da CIVETTAGGINE a CIVETTERIA (1 risultato)

sappi che la civetta / or quell'amico, or questo, or quel parente.

vol. III Pag.217 - Da CLANGENTE a CLARITÀ (1 risultato)

vero pare dimostramento d'amore all'amico clarire de i suoi vizii segreti.

vol. III Pag.222 - Da CLAUDERE a CLAUSTRALE (1 risultato)

infelice! una donna ingrata, un amico traditore, un padrone inesorabile. la-

vol. III Pag.247 - Da COCENTEMENTE a COCLEA (1 risultato)

/ rispuose: -tu di'vero, caro amico. - / più suspiri gittò molto

vol. III Pag.257 - Da CODIFICATO a CODIVISIONE (1 risultato)

ora si direbbe codino feroce, e grande amico di mio padre, deplorare amaramente la

vol. III Pag.260 - Da COESISTERE a COFANETTO (3 risultati)

, xxiv-1019: il brignole, mio amico genialissimo e padrone coetaneo. alfieri,

vergogna, scrissi un bigliettino ad un amico mio coetaneo, che molto mi amava.

parlare e ascoltare, rientrando con un amico coetaneo indugiare il commiato. 2.

vol. III Pag.263 - Da COGLIERE a COGLIERE (1 risultato)

a l'improvviso, avendo un suo amico a siena, procurò aver salvocondotto da quella

vol. III Pag.264 - Da COGLIETTA a COGLIONE (1 risultato)

: so che s'ha da chiedere all'amico i... i e che

vol. III Pag.267 - Da COGNO a COGNOME (1 risultato)

raccomandi voi, il quale siete tanto suo amico, che fate parte ancora a me

vol. III Pag.269 - Da COINCIDERE a COITO (1 risultato)

: ero abituato a questi ritardi del mio amico, che sempre egli misteriosamente riusciva a

vol. III Pag.278 - Da COLICO a COLLA (1 risultato)

so anch'io che il dolore è amico dell'ingegno e di tutte le cose grandi

vol. III Pag.282 - Da COLLARGOLO a COLLATERALE (1 risultato)

il suo vivo, il suo amico aliante, rotto dai flutti e sommerso in

vol. III Pag.283 - Da COLLATERALIA a COLLAZIONE (1 risultato)

petrarca eziandio, al quale fu sì amico che erano stimati un'anima in due corpi

vol. III Pag.293 - Da COLLEZIONISMO a COLLIMARE (1 risultato)

dell'armario, e li mostrava al giovane amico. e. cecchi, 6-101

vol. III Pag.296 - Da COLLO a COLLO (1 risultato)

burchiello, 1x5: di collo a ogni amico son cascato. bellincioni, 1-116:

vol. III Pag.300 - Da COLLORA a COLLUTORIO (1 risultato)

colloquio, troppo confidenziale, con un amico di casa. d'annunzio, iv-1-140

vol. III Pag.304 - Da COLOGARITMO a COLOMBANA (2 risultati)

cinchiaro è preda d'un gentiluomo nostro amico e vicino, il qual con mio figliuolo

di me, che per piacere all'amico tiro sassi alla mia colombaia. giusti

vol. III Pag.306 - Da COLOMBINO a COLON (2 risultati)

a una fava, ha contentato il mio amico, sodi- sfatto a me, ed

gr. < p (xoc 4 amico '). colómbo torraiòlo (ant

vol. III Pag.315 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

del vostro, costui non vi sarà vero amico. della casa, 2-2-68: né

vol. III Pag.316 - Da COLORE a COLORE (1 risultato)

devozione. alberti, 404: uno mio amico, uomo in altre cose intero e

vol. III Pag.319 - Da COLORIZZAZIONE a COLPA (1 risultato)

compagni, 1-5: se l'amico o il parente loro cadea nelle pene

vol. III Pag.323 - Da COLPITO a COLPO (1 risultato)

affollati nel suo animo: dolore dell'amico, sgomento e rimorso del colpo che gli

vol. III Pag.330 - Da COLTIVANTE a COLTIVARE (1 risultato)

rado, ma mi siete anco migliore amico, poiché senza scrivere coltivate l'amicizia

vol. III Pag.332 - Da COLTO a COLTO (1 risultato)

rendeva competente a giudicare di quella dell'amico. era men colto, ma aveva

vol. III Pag.335 - Da COLUBRO a COLURO (1 risultato)

/ colui ha'per fratello e per amico. dante, inf., 1-86:

vol. III Pag.336 - Da COLUTEA a COMANDAMENTO (3 risultati)

comandamenti. arrighetto, 253: sie amico della ragione, amico dell'onore e dell'

253: sie amico della ragione, amico dell'onore e dell'onestà; e di

tutte quelle cose che fanno i giusti sie amico. questi comandamenti tu infermo attrai volentieri

vol. III Pag.338 - Da COMANDARE a COMANDARE (3 risultati)

, 32: la causa servitore ed amico. foscolo, xiv-7: mi comandi in

carico panzini, ii-577: comandatemi, amico. ben lieto di podi chi comanda

un cristo d'uomo, ma un amico. -figur. nievo,

vol. III Pag.341 - Da COMARESCO a COMBACIARE (1 risultato)

2-187: un giorno, da un amico, a desinare / trovandosi invitati e

vol. III Pag.344 - Da COMBATTEVOLE a COMBATTIVO (1 risultato)

siete più il loro padre o il loro amico, siete un combattitore. serra,

vol. III Pag.347 - Da COMBRETACEE a COMBUSTIBILE (1 risultato)

posto in mano da un altro veracissimo amico. monti, ii-20: da questa premura

vol. III Pag.349 - Da COME a COME (1 risultato)

moravia, vii-230: tu sei veramente amico di attilio?... -

vol. III Pag.350 - Da COME a COME (1 risultato)

alle prime percosse. petrarca, 119-37: amico, or vedi / com'io son

vol. III Pag.352 - Da COMETA a COMICO (1 risultato)

, il mezzano dei soldati, l'amico degli attori comici, dei giocolieri, dei

vol. III Pag.354 - Da COMINCIANTE a COMINCIARE (1 risultato)

ti redico / de lo ritroso amico, / ched a la comincianza / mostra

vol. III Pag.360 - Da COMMEDO a COMMENDA (1 risultato)

im addin, che gli fu tanto amico 4 in diebus illis '. d'a

vol. III Pag.361 - Da COMMENDABILE a COMMENDATO (3 risultati)

emendare. ugieri apugliese, v-248-3: amico, rasgionando umile- mente / quello che

io sono fallente. cione, 696e: amico rasgionando umilemente / quello ch'eo ti

. leopardi, iii-704: un mio amico mi obbligò a scrivere a lei una

vol. III Pag.362 - Da COMMENDATORE a COMMENSURABILE (1 risultato)

3-1-357: comprenderemo d'aver mestieri d'amico non lodatore, né commendatore, ma di

vol. III Pag.368 - Da COMMESSO a COMMETTERE (1 risultato)

a prò dell'egregio ma sfortunato mio amico avvocato mazzanti, commesso di prima classe

vol. III Pag.371 - Da COMMIATAMENTO a COMMINARE (3 risultati)

. garbatamente col figlio del suo vecchio amico perché avesse creduto necessaria la malleveria di

presi commiato dall'ospite e ripigliai coll'amico il mio viaggio sul consueto biroccino.

e dagli altri rimasi solo col mio amico che teneva come un'arma la sua

vol. III Pag.372 - Da COMMINATO a COMMISSARIATO (1 risultato)

, per non sapere con quale maggiore amico, e più commiserabile de'miei danni

vol. III Pag.375 - Da COMMISSORIO a COMMOSSO (1 risultato)

e non facendo i consueti saluti a porto amico, spedì ambasciatore. dizionario militare [

vol. III Pag.379 - Da COMMUTATORISTA a COMODINO (1 risultato)

che vi toma bene, che un amico ricchissimo, un capitano valentissimo e un re

vol. III Pag.385 - Da COMPAGNIA a COMPAGNO (3 risultati)

barberino, 34: andovi un mio caro amico in compagnia d'uno suo cugino.