Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: altra Nuova ricerca

Numero di risultati: 40656

vol. I Pag.2 - Da A a A (4 risultati)

a quella taverna, ora a quell'altra andando. idem, dee., 8-7

/ e da l'una ombra a l'altra ho già 'l più corso / di

la città. idem, 12-90: un'altra [insegna] ne trasse di nuova

con una parola, e or con un'altra su per lo mugnone infino alla porta

vol. I Pag.3 - Da A a A (1 risultato)

tra il vapor luminoso; e un'altra barca, ma a vela, biancheggiava

vol. I Pag.4 - Da A a A (3 risultati)

/ fatte or ad una ora ad un'altra usanza. saba, 349: e

proponimento punto smossa, pensò provarne un'altra, come a mano a mano io

disgiunti / l'una schiera da l'altra. vasari, i-768: veggendosi in essa

vol. I Pag.5 - Da A a A (2 risultati)

che avea veduto sostenere a'peccatori nell'altra vita, facendogli i parenti e gli amici

luogo primo / che dello scoglio l'altra valle mostra, / se più lume

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

che si veggono per roma sono d'un'altra fatta. a. f. doni

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (4 risultati)

abbagliante in una mano e la rivoltella nell'altra. govoni, 3-157: le biciclette

confondere la vista per troppa luce o per altra causa (fumo, malattia degli occhi

i-216: scusate se vi scrivo con altra mano, ché una flussione in un

vista per soverchio splendore, o per altra causa (anche per capogiro).

vol. I Pag.10 - Da ABBAGLIATAMENTE a ABBAIARE (1 risultato)

sfondo abbagliato di sole delle case dell'altra riva. 3. figur.

vol. I Pag.14 - Da ABBANDONATORE a ABBARBAGLIARE (2 risultati)

più forza, / or fugge un'altra quasi in abbandono. boiardo, 1-3-53:

le vie, da una finestra all'altra, le donne avevano tese le coperte

vol. I Pag.15 - Da ABBARBAGLIATAMENTE a ABBARRATO (1 risultato)

abbarbicate scambievolmente insieme l'una con l'altra con molte radiche. pindemonte, 7-162

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (2 risultati)

equazione: quando si riduce a un'altra equazione di grado minore.

, acciò che negli abbandonati porti un'altra volta sieno gittate le tegnenti ancore.

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

ultimi ridotti abbasso dell'una fonte e dell'altra: che quando son pieni, perché

vol. I Pag.18 - Da ABBASTANZA a ABBATTERE (2 risultati)

ed i grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uccidere, non uno

superbia, come quella degli antecessori aveva altra volta abbattuta. idem, iv-136: chi

vol. I Pag.19 - Da ABBATTIFIENO a ABBATTUTA (6 risultati)

, che mai più pensano di rivedere altra cosa che piaccia loro. della casa

in alloggiamenti, dove, non che altra comodità maggiore, né pur v'era

ha sede nella foglia, e quell'altra del riccio, paiono le più stravaganti e

mia meraviglia. soffici, ii-54: tal altra volta mi accadeva d'abbattermi invece a

casa, stimando di potere incontrar qualche altra avventura. o. rucellai, i-368:

sarebbe per lo sogno, ma per altra cagione, come tutto dì intervengono le

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

senso del giovarsi di tale o tal altra cosa, o farsene bello. quanti scrittori

vol. I Pag.21 - Da ABBELLITO a ABBEVERATOIO (1 risultato)

, che poco meno avea passato dall'altra, ed era uscito della pressa per abbendare

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (1 risultato)

; unire insieme una cosa con l'altra. — anche rifl. cadetti

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

acconsentì in tal modo alla forza dell'altra nave che l'urtò, che parve

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (3 risultati)

, abboccata l'una oste con l'altra a una balestrata..., grandissima

: come dunque vi è chi non pregi altra santità, se non quella che.

a un giornale o ad un'altra opera periodica, dovendosi in questo caso

vol. I Pag.26 - Da ABBONDANTEMENTE a ABBONDARE (1 risultato)

de l'abondanza il fertil corno / un'altra parte di fin òr costrutto, /

vol. I Pag.28 - Da ABBORDARE a ABBOTTONARE (1 risultato)

fa una nave per accostarsi a un'altra; collisione. boccardo, 1-9

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

che serve a trattenere temporaneamente un'altra corda. = comp. di

vol. I Pag.30 - Da ABBOZZATO a ABBRACCIARE (2 risultati)

disidera d'usare gli abraccia- menti dell'altra. sannazaro, 12-198: per occolta via

il signore... la ricevesse un'altra volta nella benignità del suo grande abbracciamento

vol. I Pag.32 - Da ABBRACCIARE a ABBRANCARE (2 risultati)

alla doglia, si godevano l'una l'altra le tre sorelle. g. m

soderini, ii-202: si legge d'un'altra malva arborea che fa in mauritania.

vol. I Pag.33 - Da ABBRANCARE a ABBREVIATORE (1 risultato)

giamboni, 2-49 t.: ma l'altra equalità viene in marzo per lo abbreviamento

vol. I Pag.34 - Da ABBREVIATURA a ABBRONZAMENTO (2 risultati)

far forza sopra il timone, o altra simile operazione. d'annunzio, iii-2-205:

quelle gocce abbrividenti; l'una traboccava nell'altra, e tutte insieme in un rivoletto

vol. I Pag.36 - Da ABBRUCIATICCIO a ABBRUSTOLITO (1 risultato)

veniva l'arcivescovo federigo. seguiva l'altra parte del clero; poi i magistrati.

vol. I Pag.38 - Da ABBURATTATA a ABERRAZIONE (1 risultato)

« si senti dal fondo di un'altra strada altro grido, altro coro: come

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

sasso in sasso, ci trovammo dall'altra parte senza esserci ammollati una scarpa.

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (3 risultati)

come gli altri pigliare, con sollecitudine d'altra forma mi prese, prima con diversi

125: l'una cosa t'insegnerà l'altra, sì per pratica e sì per

co'grandi la compagnia non guadagnarne quasi altra stima, che d'avere uomini di

vol. I Pag.42 - Da AB INTESTATO a ABISSO (1 risultato)

gorgo abissa e l'una e l'altra sponda. 2. intr. con

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (1 risultato)

a'cartagianesi, o è da menare in altra parte loro abitaménto? albertano volgar

vol. I Pag.91 - Da ACCOLLATA a ACCOMANDANTE (1 risultato)

306: avrebbe certo preferito che un'altra in vece sua si fosse accollata quelle

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (2 risultati)

una parte, e l'altro all'altra di loro maggiori. = probabilmente dal

[gli scrigni] a speranza dell'altra maggiore accomandigia. g. villani, 11-88

vol. I Pag.93 - Da ACCOMIATATO a ACCOMODARE (2 risultati)

: se noi nella cera, o in altra sostanza trattabile e accomodabile all'altrui termine

l'altro modo di operare non richiede altra mutazione nello strumento, che un solo primo

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

vera perché vi accomoda, e un'altra ora non è vera perché non vi garba

paio in una mano un paio nell'altra. -iron. conciato a dovere

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (3 risultati)

vistoso che un impresario che li raccogliesse senz'altra accomodatura sulla scena farebbe dire: o

conoscerla per mezzo dell'idèa di un'altra cosa simile a cui si riferisce quella.

unirsi di una voce strumentale con un'altra (vocale o strumentale) più importante.

vol. I Pag.96 - Da ACCOMPAGNATA a ACCOMPAGNATO (2 risultati)

: l'una disse così, l'altra concorde / l'invito accompagnò d'atti

: / chi vinto sia, con altra s'accompagni ». alamanni, 6-7-94

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (4 risultati)

voce strumentale a cui si accorda un'altra meno importante. boccaccio, i-103:

corte intera fosse venuta a trovare un'altra corte, tanto era splendida l'accompagnatura

l'acqua, eravamo congiunti l'uno all'altra da un fascino non dissimile a quello

, ii-303: l'una accanto all'altra, accomunate in un'aria calma e

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (2 risultati)

che industre archi- tettor l'una sull'altra / le pietre ammassa, e insieme le

e per ciò tu, che meglio che altra persona queste cose di casa sai,

vol. I Pag.99 - Da ACCONCIATAMENTE a ACCONCIATURA (3 risultati)

1'acconciava, e facevane muovere un'altra. boccaccio, dee., 1-1 (

tanto era presso l'un'oste all'altra, che battaglia non vi potea mancare.

si gittoe in sul ferro ancora tepido dell'altra morte. viani, 14-449: cappelluccio

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (2 risultati)

zucche] ed acconcie che l'una l'altra non tocchi nella salamoia, salve si

zucchero o con mele acconcia, o con altra simile senzeverata. soderini, ii-359:

vol. I Pag.101 - Da ACCONCIONI a ACCONTARE (2 risultati)

di piuma o di bambagia o d'altra cosa simile che acconsentisse e fusse morbida.

acconsentì in tal modo alla forza dell'altra nave,... che parve che

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (2 risultati)

, far conoscere (una persona a un'altra). giamboni, 183: io

lui; paura che una volta o l'altra l'accoppasse, non per gelosia od

vol. I Pag.103 - Da ACCOPPIATO a ACCORATO (2 risultati)

signoria, poi ne venne su un'altra sua amica, e richiamollo; ma lui

la trarrà fuora; / ch'ogni altra cosa più facil gli fia, / che

vol. I Pag.104 - Da ACCORATOIO a ACCORDANZA (1 risultato)

. panzini, ii-104: fu l'altra sera, che per accorciare la via al

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (4 risultati)

ferire unitamente in ima sì, e nell'altra no, delle vibrazioni della corda acuta

in parole e tanto andò d'una in altra, che egli si fu accordato con

esilio che aveva della sua città e d'altra l'amore il quale portava debitamente alla

cavalier siàn di passaggio, / un'altra gentilezza ancor farai: / che toste,

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (4 risultati)

, sì che toccata l'una risonasse l'altra, si disaccordavano ugualmente. fagiuoli,

che sia posto neutralmente: che in altra maniera sarebbe error di costruzione. manni

323: giovannino esce e va in un'altra stanza a discorrere. (tutto accordellinato

in pace / dalla tua gente sanz'altra puntaglia. /... /

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

di mandarlo 0 di farlo nascondere in altra parte,... sotto una cesta

vol. I Pag.108 - Da ACCORRUOMO a ACCORTO (2 risultati)

la meglio accorta tuttavia / di null'altra che sia. francesco da barberino,

fanno, / lasso! faranno l'altra gente accorta / dell'aspra pena che lo

vol. I Pag.109 - Da ACCOSCIARE a ACCOSTARE (2 risultati)

alcuna cosa mandando alcuni effluvi sopra un'altra, con... forza la trae

, e l'una accosta, l'altra discaccia, ha che fare coll'amore.

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (2 risultati)

anzi a suo potere, col viso in altra parte voltato, si scostava da loro

30-20: le case accoste l'una all'altra son cubetti bianchi. = deriv

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (2 risultati)

del paese che li spagnoli e ogn'altra nazione che vi vadia, e una

una seggiola colle mani una sopra l'altra, e non fa mai nulla. pascoli

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (4 risultati)

su'amaranza, / che di beltade ogni altra donna avanza. pulci, 8-23:

in una figura, alcuni in un'altra. machiavelli, 576: disperato pertanto

di cerimonie da una parte e dall'altra, si venne a patti d'accozzar,

con grande esercito; e accozzato con l'altra sua oste... si mise

vol. I Pag.113 - Da ACCREDERE a ACCRESCERE (3 risultati)

infame. borgese, 1-424: l'altra fazione ci teneva ad accreditare una versione.

perché sia riconosciuto dal governo di un'altra nazione (v. accreditato).

., 8-7 (292): niuna altra cosa udiva che cicale e vedeva amo

vol. I Pag.114 - Da ACCRESCIMENTO a ACCULARE (2 risultati)

[i veneziani] tra loro ch'ogni altra cosa era accrescimento a'loro guai,

di una cosa vaga o libera ad un'altra già occupata o che ha trovato padrone

vol. I Pag.115 - Da ACCULATO a ACCURATEZZA (1 risultato)

indisposizioni e le infermità, e calando dall'altra l'abilità di far nuovi accumulamenti.

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

ch'intanto cerca di sapere / per altra pruova, che per arme, ancora

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

b. cavalcanti, 2-51: dall'altra parte e'pare che questa spezie tenga

vol. I Pag.118 - Da ACERBO a ACERO (1 risultato)

proprio l'acerbità delle frutta? o l'altra metafora di chi disse l'acerbità degli

vol. I Pag.120 - Da ACETILENICO a ACETOSO (2 risultati)

acetoso e del salso non si par ch'altra cosa siano che loro acetosità e

: le gelatine, la carne e ogni altra cosa acetosa o agra, perché si

vol. I Pag.121 - Da ACETUME a ACHIRO (2 risultati)

notte è un vero lete. giunto all'altra riva non ho più memoria di quel

spessa, dura...; un'altra più sottile e densa, di cui

vol. I Pag.122 - Da ACHIROPOIETA a ACIDOFILO (1 risultato)

possa riconoscere una sostanza acida da un'altra che non è tale. borgese, 1-55

vol. I Pag.124 - Da ACONTISTA a ACQUA (1 risultato)

, pura, senza alcuna mistura d'altra cosa che abbia malvagia virtude, o

vol. I Pag.125 - Da ACQUA a ACQUA (2 risultati)

. e che per impedire che per altra via veruna non si voltassero quell'acque al

affine di separarla dalle materie eterogenee; altra volta certe acque naturali, che nulla o

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

lava all'asino la testa; / l'altra, una cosa che infine pur pute

-la nebbia sulla brina porta l'acqua l'altra mattina: la nebbia dopo una brinata

la nebbia sulla brina porta l'acqua l'altra mattina. -lavare con l'acqua

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (3 risultati)

illustrissima bere o acqua cedrata o qualsiasi altra acqua acconcia. -acqua angelica

vino] né per questa né per altra ricetta, si sanifichi, se ne faccia

16-vi- 215: migliore di qualsiasi altra bevanda sarebbe l'acqua pura e semplice

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (4 risultati)

-acqua lavorata: acqua mescolata con qualche altra sostanza, per usi particolari. boccaccio

sciolto sapone. lastri, 1-4-108: altra [mezzetta di vena] la lavo con

ventotto, acque minerali l'una diversa dall'altra? -anche soltanto acqua.

bollito qualche vivanda o erba medicinale o altra sostanza di cui l'acqua 5 —

vol. I Pag.131 - Da ACQUAIO a ACQUARIO (3 risultati)

fussino tutte gioie diverse l'una dall'altra. marino, 20-258: consparse son d'

montale, 73: forse non ho altra prova / che dio mi vede e che

ma d'una gamba più longa che l'altra; et è casa d'amicizia.

vol. I Pag.133 - Da ACQUATIVO a ACQUEDOTTO (1 risultato)

fila ferme a brucare una dopo l'altra gli orli erbosi aumentavano quel senso di campagna

vol. I Pag.134 - Da ACQUE ITÀ a ACQUETTA (3 risultati)

lascia però d'essere più acqua che altra cosa. buonanni, i-719: è [

veduta toccata in penna, ed un'altra diversa più moderna, grande ancor essa

udito, io non avrei da proporre altra cosa che l'applicare esternamente agli orifizi

vol. I Pag.136 - Da ACQUIETAZIONE a ACQUISTARE (1 risultato)

3-11: molti dissono, che da qualunque altra porta fussono venuti, acquistavano la città

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (1 risultato)

hanno a chiamare più varii di quelli dell'altra affine [cioè, comprare]:

vol. I Pag.138 - Da ACQUITRINA a ACRE (1 risultato)

di un giocatore che appartiene a un'altra società, mediante il pagamento di un

vol. I Pag.139 - Da ACRE a ACRIMONIOSO (2 risultati)

spezie avvelenano... e rovinano ogn'altra melodia di tuono col quale si congiungano

e del salso non si par ch'altra cosa siano che loro acetosità e salsedine

vol. I Pag.141 - Da ACROMATINA a ACUIRE (1 risultato)

versi, lette una di seguito all'altra in senso verticale. f. buonarroti

vol. I Pag.143 - Da ACUTANGOLO a ACUTO (1 risultato)

era acutissima e pungente, e l'altra gli pareva di piombo, senza alcuna

vol. I Pag.144 - Da ACUTO a ADACQUATOIO (3 risultati)

unitamente in una sì, e nell'altra no, delle vibrazioni della corda acuta

: dove una acqua si ghigne co'l'altra con acuto angolo, fa gran profondità

è vaporosa. leonardo, 1-312: altra acqua correrà pel giardino, adacquando li

vol. I Pag.145 - Da ADACQUATORE a ADAGIO (4 risultati)

suo mal coltivato orto innacquasse, pensò per altra via d'adacquatore provvedersi.

m'adagiai; -né mai né in verun'altra sedia da posta più agiatamente d'allora

onda che s'adagia s'accavalla un'altra onda. slataper, 1-162: come il

piglia / come non fusse mai più altra vita, / e 'n adagiarsi ciascun s'

vol. I Pag.146 - Da ADAGIO a ADAMO (4 risultati)

essa lasciando il caro amante / in altra parte il piede avrà rivolto, / vuo'

], ii-416: v'è poi un'altra erba, chiamata adamantida, la quale

le foglie / l'una appresso dell'altra, fin che 'l ramo / vede alla

è vota per colpa d'èva, ché altra guisa, se ubbidiente fosse stata,

vol. I Pag.147 - Da ADANAIATO a ADATTATAMELE (2 risultati)

francesi] generalmente non conoscono in verità altra letteratura che la loro... se

far che s'adattino l'una all'altra. carducci, 140: ne l'innocente

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (4 risultati)

nemico si addensi sempre di più dall'altra parte del tagliamento. papini, 28-100:

di serpenti di mostri e dimon duri / altra e duplice bolgia avrei scavata. d'

li addentò e l'una e l'altra guancia. bruno, 555: pascendo io

addentino [le ruote] l'una l'altra. = deriv. da dente (

vol. I Pag.150 - Da ADDENTELLATO a ADDESTRARE (3 risultati)

lascia lo addentellato per la edificazione dell'altra. romagnosi, cotte., i-354

invito e possibilità di appoggiàrvene contro un'altra -la sua -e, da lettore mutàtosi

cellini, 1-88 (207): l'altra... [oca] si

vol. I Pag.151 - Da ADDESTRATO a ADDIETRO (2 risultati)

una pezza o figura che ha un'altra al fianco destro. così un albero

mosina] una settimana, quell'altra vogliono anche gli addietrati.

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (3 risultati)

ii-484: se anche tu sposi un'altra e sarai scomunicato ti verrò addietro come

idem, 6-143: fuma sigarette una sull'altra, e fa andare avanti e addietro

di continuo, un'impressione sopraffà l'altra nel cervello, tutto ti salta addosso

vol. I Pag.153 - Da ADDIMANDATORE a ADDIRE (1 risultato)

, / e dire a quella addio senz'altra speme / di riscontrarla ancora / per

vol. I Pag.154 - Da ADDIRE a ADDISCIPLINARE (1 risultato)

di riscontro, l'una addirimpètto all'altra. 2. avv.

vol. I Pag.155 - Da ADDISCIPLINATO a ADDIVIDERE (2 risultati)

degli antichi pregi ornai s'addita / altra memoria che l'incendio mio. morando

, dico, awegna forse che tra altra gente addivenisse, e addivegna ancora, sì

vol. I Pag.156 - Da ADDIVINARE a ADDOBBATO (2 risultati)

; 1'aggiungere una quantità a un'altra. cavalieri, 2-21: volse

di fiocchi, 11 petto con qualche altra calìa, la testa con forcine e

vol. I Pag.158 - Da ADDOLCITIVO a ADDOMANDARE (1 risultato)

: quanto a chiara, era stata un'altra cosa: si era trovato uno che

vol. I Pag.159 - Da ADDOME a ADDOPPIARE (3 risultati)

salviceli, ii-n-95: eccezione sopra d'ogni altra, si è l'uso particulare:

esser defettuosa a l'una e l'altra parte; e se più ti addonarai

greci, l'una addoppiabile, e l'altra no. = deriv. da

vol. I Pag.160 - Da ADDOPPIATO a ADDORMENTARE (5 risultati)

ant. far passare l'una dietro l'altra due file di soldati, che prima

due contigue di fronte una passa dietro l'altra, addoppiando a questo modo gli ordini

dette « badane », addoppiate una nell'altra e maneggiabili. baldinucci, 144:

braccia le piante lontane l'una dall'altra. = deriv. da addoppiare.

pascoli, 691: e venne un'altra calma / senza il più lieve soffio,

vol. I Pag.162 - Da ADDOSSATO a ADDOTTORATO (7 risultati)

pecore e le capre / l'una all'altra addossate erano impaccio. di giacomo,

poggio, le case addossate una all'altra come una mandra si presentarono ai loro

posteriore rivolta l'una in ver l'altra: perciò diremo 'due leoni

, molt'altre le sieguono una sull'altra. idem, ii-311: nel breve tempo

tremanti ed affollate / l'una addosso dell'altra si riversano / le pecorelle. manzoni

tutte le ragioni addotte dall'una e dall'altra parte, e di più quelle che

.. / addottorar nell'una e l'altra legge. 2. rifl.

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

. rosso [tommaseo]: avviene un'altra infermità, o vero magagna, intorno

già ne ho; e così di ogni altra cosa curiosa, per quanto io possa

vol. I Pag.164 - Da ADDUTTORE a ADEGUARE (1 risultato)

una vergogna che adduce peccato, e un'altra che adduce gloria e grazia. petrarca

vol. I Pag.166 - Da ADEMPIMENTO a ADERENTE (1 risultato)

natura ti par, ben puote un'altra / o terra, o luogo, o

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (6 risultati)

vi-119: bruto, con forza a nessun'altra eguale, / uccise i figli aderenti

: questa buona sorte fu accompagnata dall'altra, di trovare forse una mezza dozzina

di amicizia, di clientela con un'altra, usandosi però sostanzialmente. rigatini-cappuccini,

. attaccatura (di una cosa all'altra); contatto strettissimo; unione materiale

roccia con una aderenza vischiosa, dall'altra lacerate a brandelli dal vento. d'

scorrimento di una superficie premuta sopra un'altra. idem [s. v.]

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

di due corpi, l'una all'altra (gomma arabica, gomma adragante;

vol. I Pag.169 - Da ADESPOTO a ADIETTIVO (3 risultati)

40-5 (iii-290): l'istoria in altra parte vi si serba; / bastivi

da una, ora da un'altra finestra, veniva una voce lugubre: «

], ii-220: l'adianto ha un'altra maraviglia, perciocché la state sta verde

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (4 risultati)

abbia alcun diretto interesse. egli non ha altra figura che di semplice procuratore del possessore

. chiabrera, 352: l'altra [massa dell'aria] s'adima,

s'adima, / quanto è capra quell'altra a mezzo monte, / e quella

che fra la membrana adiposa e un'altra... eran situati molti invogli o

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

loro decorazione ne adiun- gerà un'altra maggiore. lorenzo de'medici, 366:

vol. I Pag.172 - Da ADIURARE a ADOCCHIATO (4 risultati)

rallentare od accelerare il tempo, od altra conveniente modificazione. idem [s. v

cor vede. / ecci ben chi d'altra crede, / perch'or questa

bella / la propria, e amor per altra noi martella. g. gozzi,

verità davvero io ci andava per un'altra ragione, perché ci avevo adocchiata una

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (3 risultati)

soave; la quale cosa è l'altra ch'è necessaria ^ in questa etade a

di spesse frondi dall'una parte a l'altra. bibbia volgar., ix-353:

/ lieve adombrando l'ima e l'altra gota / co'bei veli del capo.

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (3 risultati)

che per l'una tutela s'aonestasse l'altra, e più forza avesse la ragione

tempo le fronti, / tenendo l'altra sotto gravi pesi, / come che di

l. bellini, 5-1-43: l'altra [maniera] è lasciar che la

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

/ d'un ronchione, avvisava un'altra scheggia, / dicendo: « sovra

opera più in ogni effetto che ogni altra causa. di capua, i-514:

vol. I Pag.177 - Da ADORANDO a ADORAZIONE (2 risultati)

il sole. carletti, 186: l'altra setta è di quelli che adorano il

la sua mente vie più perdeva ogni altra facoltà che non fosse quella di contemplare

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

, / ch'allumi questa vita e l'altra adorni. boccaccio, i-5: gli

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (2 risultati)

de donne avete, e d'onne altra migliore. guinizelli, ii-414: di tutto

col tuo lume ch'io tomi / ad altra vita, et a più belle imprese

vol. I Pag.180 - Da ADOTTATIVO a ADSTRATO (1 risultato)

si abbia la prevalenza netta dell'una sull'altra. = voce dotta, comp

vol. I Pag.181 - Da ADUGGERE a ADULATORE (2 risultati)

, di bucato, di pozzo, o altra, non per formarne rotoli propriamente detti

. / col garrir della voce in altra guisa / suole ad essi adular, che

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (2 risultati)

degli adulatori, de'favoriti e d'altra simil gente. tasso, n- ii-845

e di basso prezzo, mescolata ad altra di qualità e prezzo superiori, e

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (1 risultato)

sposo o la sposa si congiugne ad altra persona che a quella a cui ha dato

vol. I Pag.184 - Da ADUMILIARE a ADUNATO (2 risultati)

. tasso, i-45: per niun'altra cagione sia lodevole il ritirarsi da le adunanze

, vanno verso l'un lato; un'altra, diversamente oblique, piegano verso l'

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (2 risultati)

comandamento, che l'una e l'altra dea si pose a cammino per ubbidire all'

poco che mi concederai che è un'altra vita dopo questa. idem, iii-74:

vol. I Pag.186 - Da ADUSATO a AERE (2 risultati)

della rosa folta, l'una su l'altra calcate. ella desiderò di aerarle,

, d'indurre fra l'una e l'altra l'aria spirabile. linati, 8-32

vol. I Pag.187 - Da AERE a AEREO (1 risultato)

. leonardo, 1-257: ecci un'altra prospettiva la quale chiamo aerea, imperocché

vol. I Pag.191 - Da AFACA a AFFACCENDAMENTO (3 risultati)

un'osservazione, e alla perielia nell'altra. tombari, 1-237: da certe mie

). imbriani, 2-116: un'altra si fa chiamar nella, aferiz- zando

donzella /... / più ch'altra al mondo affabile e soave. castiglione

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

da ogni uomo, il quale per alcuna altra cosa è infiammato. francesco da barberino

e fuori trattone il cuore e ogni altra cosa dattorno, a'due mastini li gittò

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

/ cercando or questa et or quel'altra parte, / non è stata mia vita

cosa sono gli affaracci della strada e un'altra cosa è l'affezione di famiglia.

vol. I Pag.196 - Da AFFARATO a AFFARE (2 risultati)

subito; ma rispondere era un'altra faccenda. idem, pr. sp.

agli esteri. lo stesso ministero, con altra ellissi, e l'uffizio e il

vol. I Pag.197 - Da AFFARE a AFFARUCCIO (3 risultati)

mostacci, v-91-23: però se 'n altra intendo e da ella parto, / no

affanno o che non affanno, o qualche altra occulta cagione. cellini, 541:

con * affanno 'nome, e l'altra del soggiuntivo affacciano col suono simile del

vol. I Pag.198 - Da AFFASCIARE a AFFATICAMENTO (1 risultato)

, da una banda grosso e dall'altra stretto, lungo sei o sette braccia,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

manco. baldinucci, 7-90: l'altra [menzogna fu], che mediante

vol. I Pag.200 - Da AFFATICATORE a AFFAZZONAMENTO (2 risultati)

; / ch'una causa et un'altra sì lo trasse. bracciolini, 2-18-86:

da una parte, veri affatturati dall'altra, né nulla di più compassionevole a

vol. I Pag.201 - Da AFFAZZONARE a AFFERMARE (4 risultati)

tocca la prima guardia, e l'altra notte mi tocca la guardia del dì

così affermo e così certo sono ad altra vita migliore dopo questa passare. boccaccio,

afferma o niega qualche cosa di qualch'altra: afferma, quando a una cosa

quando a una cosa ne dà un'altra, come questa: 'la vertù è

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (2 risultati)

quale [piccola porta] meno ch'altra porta si solea guardare: quivi s'affermò

di porre una cosa in loco d'un'altra; o che si nieghi, o

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (3 risultati)

che s'è afferrata a scoglio o ad altra cosa. anguillara, 9-195: ma

: avrei potuto degnamente giudicare di qualche altra cosa. d'annunzio, iv-1-767: s'

in questi luoghi ella diventava tutta un'altra, cambiando gesti, attitudini, e

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (2 risultati)

4-1-13: qualunque vescovo ordina cherico d'altra diocesi sanza licenzia del suo superiore scientemente

distaccando le tre parole terribili l'una dall'altra, un pezzo di giovanotto coi

vol. I Pag.205 - Da AFFETTO a AFFETTUOSITÀ (1 risultato)

, onde quelli che hanno l'emia o altra parte affetta, ben sentono lo scirocco

vol. I Pag.206 - Da AFFETTUOSO a AFFEZIONE (4 risultati)

essere sempre meco, e che niuna altra cagione ti fa recusar l'andata.

estremo che quella resti vincente e l'altra perda. l. salviati, 20-

com'elli manda al ricevente salute 0 altra parola di bene, o per aventura di

, l'animo suo non poteva sentire altra affezione che di spavento. leopardi,

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (3 risultati)

. idem, 203: tifoni chiamano un'altra affezione molto pericolosa. questa è un

per lo più affiancati insieme, un'altra corsa; che bastava ad asciugarci;

, xxi-1-63: quando io affibbiava quell'altra mia padrona, io cominciava pur sempre di

vol. I Pag.208 - Da AFFIBBIATO a AFFIDARE (2 risultati)

... / ecco affibbiarmene / un'altra. forteguerri, 3-71: e rinaldo

e minacciò l'attrice di affidare ad altra donna la parte. comisso, 12-45:

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (3 risultati)

ella si era passata la borsa nell'altra mano per affidarsi con più riposo al

10 affisse. viani, 14-225: l'altra mattina, sulle cantonate della vecchia viareggio

descrisse », / venia sciamando un'altra, e baci ardenti / sulla man

vol. I Pag.210 - Da AFFIGLIARE a AFFILATO (4 risultati)

; assimilare o comparare una cosa all'altra (mediante una figura, un'immagine,

loro lo cuore per affilargli meglio un'altra volta. salvini, 15-1-93: non

d'alcun senso di sgomento, o d'altra istantanea passione, o per violento spasimo

si congiunga l'una grossezza con l'altra. 5. di linea slanciata

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (2 risultati)

.] j affiliarsi... è altra cosa da 4 associare, aggregare '

4 ascritta, addetta '; se ad altra persona, allora è 4 dipendente,

vol. I Pag.212 - Da AFFINATOIO a AFFIOCARE (2 risultati)

: tra affine e che può collocarsi un'altra particella: * affine, dunque,

parte rappresentino i suoi affini, dall'altra le sue specie e sottospecie. deledda

vol. I Pag.213 - Da AFFIOCATO a AFFISARE (3 risultati)

damasco in soria, come già dissi altra volta, affiorato. dossi, 31:

differenza notabile da una sera a un'altra, essendomi talora accaduto di non poterlo

arditi e pieni di malizia, l'altra più fresca, affissarli in volto altrui,

vol. I Pag.214 - Da AFFISATO a AFFITTANZA (5 risultati)

luoghi soliti. nievo, 33: un'altra mia grande amicizia era il cavallante che

affisse; e collegate ed affisse da altra mano e da altra industria, che

collegate ed affisse da altra mano e da altra industria, che da quella degli uomini

da un fato solo l'una e l'altra vita. 3. disus.

gli studenti da una parte, dall'altra da una borghesia che faceva la sua

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

1-108: i loro fondi, con altra legge, si dichiaravano censiti a coloro che

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

solo pensato a'congiunti ed a qualche altra diletta persona! la lor ricordanza m'

vol. I Pag.217 - Da AFFLIZIONE a AFFLUENZA (3 risultati)

e troverete che una cosa compensa l'altra. p. verri, 1-15: nelle

che sboccano da una parte o dall'altra rispetto al corso del fiume principale.

il giro del metallo e scemando dall'altra l'affluenza della carta, questa siasi

vol. I Pag.220 - Da AFFOGATOIO a AFFOLTARE (2 risultati)

gente che comperava e le osterie di altra, che beveva e giuocava. silone,

, così affollate l'una addosso all'altra, che non danno tempo di respirare

vol. I Pag.221 - Da AFFOLTATA a AFFONDARE (2 risultati)

per vibrazioni così affoltate l'una all'altra, e veloci, che a fatica l'

straccetto informe, le era scivolato giù dall'altra gamba. forse stava ancora affondando a

vol. I Pag.222 - Da AFFONDATA a AFFORZARE (2 risultati)

con poca unitezza di mano o per altra cagione » (tommaseo [s.

a forca (l'una distante dall'altra e in modo che le direzioni delle due

vol. I Pag.225 - Da AFFRATELLEVOLE a AFFRETTARE (1 risultato)

e pesci / che l'una e l'altra verde riva affiena. giov. cavalcanti

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (8 risultati)

l'una dalla prima porta, l'altra dall'ultima; ed a punto alla

, 4-161: l'uno e l'altra improvviso al laccio è colto, /

, / e l'uno e l'altra sta congiunto e stretto; /..

per l'una parte e per l'altra, che mai s'affrontasse battaglia in italia

sì che d'una parte e d'altra ebbe mirabile gente. m. villani,

disposto di fronte (l'ima cosa all'altra), che combacia all'estremità (

affumata, e se ne sostituirà un'altra delle vuote. 2. tingere

riporre la medesima porzione affumata accanto all'altra. 2. annerito dal fumo

vol. I Pag.228 - Da AFFUMICATA a AFONO (3 risultati)

ma sì affumicati, che in essi niun'altra cosa che nera si vedeva. idem

, ii-214: più in là un'altra porta di legno affumicato, con uno

patito, per la lunga pratica di un'altra lingua soprammessa, un oscuramento e come

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (1 risultato)

non lasciamo di veduta quel - l'altra aforistica sentenza condannata da plinio. b.

vol. I Pag.230 - Da AFRODISIO a AGATA (1 risultato)

con le bianche vene, / e l'altra con sanguigne variate. intelligenza, 17

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (4 risultati)

, ii-129: vista né riso d'altra non m'agenza, / anzi mi tegno

forte penitenza / i be'sembianti ch'altra mi facia. f. de'folcacchieri,

incarico di promuovere, per conto dell'altra, dietro retribuzione, la conclusione di

potesse agere, ovvero fare in alcun'altra, s'elle non erano simili,

vol. I Pag.233 - Da AGEVILE a AGEVOLE (4 risultati)

, l'una un agevolamento, l'altra un mezzo diretto a unità di lingua

puoi pagare, e con questo ne se'altra volta di più agevolato. colletta,

firenze, 1-52: e se per altra cagione fia carcerato, paghi al detto camarlingo

è manifestamente corrotta, e deriva da un'altra a cui la nostra s'avvicina molto

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (3 risultati)

ora, perché tu non possi un'altra volta essere più agevolmente tradito. fioretti,

idem, xxi-978 (42): chiedi altra grazia, imperò che questa t'accatterò

, non che uguagliare, superi qualunque altra delle lingue emule sue sorelle. algarotti,

vol. I Pag.235 - Da AGGANGARE a AGGETTARE (2 risultati)

toscana. idem, 12-11-214: l'altra [porzione], che era più bassa

intagli o altro; e di qualunque altra parte che nello sportare esca fuori della

vol. I Pag.236 - Da AGGETTATO a AGGHIACCIARE (4 risultati)

, 4-240: l'una vicina all'altra, assai rattrappite, sedettero le sorelle,

torpe. idem, 8-6-1141: un'altra fera è là nel freddo clima, /

agghiacciarsi tutta l'acqua dall'una all'altra spiaggia. monti, iv-355: le

spirando / ne la bocca de l'altra, una dolce ombra / di morte

vol. I Pag.238 - Da AGGIGLIATO a AGGIOTATORE (4 risultati)

ha una cosa in paragone di un'altra, dovuto alla concor renza che fa

di una moneta a paragone di un'altra. così, se per procacciarsi mille lire

tr. (aggiórno). rinviare ad altra data; differire; prorogare ad altro

2. rifl. sospendere i lavori per altra data (detto di un'assemblea)

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (2 risultati)

torno ora da una banda ora dall'altra. rocco, i-319: l'orbe

e zoppicante, dal- l'una all'altra sala. stuparich, 2-360: non poteva

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

i-9: ma se tu desidari veder altra cosa alta e sublime, che con

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (4 risultati)

che l'una ha nome geor e l'altra dan, che si aggiungono insieme e

lei amor continuamente e una malinconia sopr'altra aggiungendosi, la bella giovane più non

aggiunta (per collegare una cosa all'altra, o per raggiungere una data misura

pari pesi fermare l'una contro l'altra comodamente. i. nelli, 8-2-14:

vol. I Pag.242 - Da AGGIUNZIONE a AGGIUSTARE (1 risultato)

aggiustare, dirigere le artiglierie ed ogni altra arme da tiro, in modo che vada

vol. I Pag.243 - Da AGGIUSTARE a AGGLOMERAZIONE (3 risultati)

mantiene, non volendo l'una parte dall'altra staccarsi, perché ogni divisione è morte

, si appiccicavano l'una su l'altra. idem, iv-2-844: il vapor si

le parti di una macchina o d'altra cosa si conducono tavolta che nascono

vol. I Pag.244 - Da AGGLOMERO a AGGRADARE (4 risultati)

, e aggomitolata l'una spera sopra l'altra, e che ciò si mostri per

grappol d'uve l'una appiccicata all'altra, aggomitolate pendono. idem, 10-36:

incerta, smunta l'una; simile l'altra / ad una macchia cruda,

, vista piagiente, / che per una altra avere solazo e gioco. latini,

vol. I Pag.245 - Da AGGRADEVOLE a AGGRANDIRE (5 risultati)

guittone, xxxiv-3: tanto sovente dett'aggio altra fiada / de dispiacenza e de falso

, ne insaccocciai una, addentài l'altra. b. croce [basile],

innanzi a stento una gamba dopo l'altra, che parevano aggranchiate. [ediz

, 2-54: l'altro diavolo aggrancì l'altra anima con le branche. i.

ragione di metafora, congiunta con un'altra ornata maniera di parlare, che i

vol. I Pag.246 - Da AGGRANDITO a AGGRAVARE (3 risultati)

25-29: d'un ronchione, avvisava un'altra scheggia / dicendo: « sovra quella

: ansante s'aggrappò ai vilucchi dell'altra sponda, saltò sull'erba. idem

ali e co'piè l'una con l'altra / e tutte insieme aggraticciate e strette

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

la ritiene. sannazaro 1-56: d'altra salma non mi aggrava il peso.

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

stata in grado di poter aiutar l'altra, che s'era trovata aggravatissima.

avvelenano... e rovinano ogn'altra melodia di tuono col quale si congiungano,

vol. I Pag.249 - Da AGGREDITO a AGGRESSIONE (1 risultato)

divide in tre o quattro; ed altra volta, due o tre o più,

vol. I Pag.251 - Da AGGROPPAMENTO a AGGRUMATO (2 risultati)

con una mano or con l'altra faceva cenni. idem, 2-71

paura.... o per qualsivoglia altra cagione, mostruoso, e non osava

vol. I Pag.252 - Da AGGRUMO a AGGUAGLIARE (1 risultato)

certo numero di caltra di esse, che funge da tipo.

vol. I Pag.253 - Da AGGUAGLIATAMENTE a AGGUANTARE (3 risultati)

sì gran pregio è laura / ch'altra ninfa agguagliarle ei [il fiume] non

idem, ii-670: non v'ha altra regola... alla quale tutti

tutto quanto il mondo non c'era un'altra cosa, che potesse agguagliarsi alla bellezza

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

nuovo la vita veniva ad agguantarmi con altra prova più aspra. 2.

: cercare di guadagnare cammino sopravvento ad altra nave. -agguanta!: ordine per

vol. I Pag.256 - Da AGIAMENTO a AGIBILITÀ (5 risultati)

, m'adagiai -né mai né in verun'altra sedia da posta più agiatamente d'allora

una averà convenevoli misure, e l'altra le abbia sconvenevoli. grazzini, 2-2

piano. segneri, ii-233: evvi altra strada che questa, alla tal città

città? se egli vi dice esservene altra di gran lunga migliore, più agiata

delle bestie feroci è differito a quest'altra settimana '; 'gli architetti hanno

vol. I Pag.257 - Da AGILE a AGIO (2 risultati)

le note, spiccandosi l'una dall'altra, dànno l'idea del nitrito de'

alla bastita, ne fece subitamente rizzare un'altra. boccaccio, 9-302: parve agevole

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (2 risultati)

novellino, 99 (216): dall'altra parte la reina ne fia a troppo

vantaggio né di svantaggio all'azion dell'altra; onde congiunte insieme agiscono in quella

vol. I Pag.259 - Da AGITANTE a AGITATO (1 risultato)

erasi unito ai novatori; un'altra, puglia e molise levate in

vol. I Pag.260 - Da AGITATORE a AGLIO (1 risultato)

concentrarsi: l'eco di un'atmosfera altra e inafferrabile, un sentore dell'infanzia

vol. I Pag.261 - Da AGLIONZA a AGNELLO (1 risultato)

dei capretti. d'annunzio, ii-705: altra onda nasce, / si perde,

vol. I Pag.262 - Da AGNELLOTTO a AGNOSTICISMO (1 risultato)

le volte par che abbia per fine l'altra de le persone. l'agnizione del

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (4 risultati)

dominata dalla trascendenza religiosa in una o altra delle sue forme. e. cecchi,

2. immagine di cera (o di altra materia) benedetta, rappresentante l'agnello

/ l'una con l'ago e l'altra col lavoro. d'annunzio, iv-2-142

ago. manzini, 10-191: un'altra, più grande, seduta di sbieco

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (4 risultati)

acciaio appuntita ad una estremità e all'altra fissata a un perno, in cui

(tramviaria o ferroviaria) di infilare un'altra rotaia. c. e.

, / che forse avranno altra cagione, e ch'ella / al cibo

quel stesso loco / si fa un'altra mischia, un altro agone. monti

vol. I Pag.267 - Da AGRARIO a AGRESTO (1 risultato)

; così parendo ella matura, quando l'altra è tutta agresta. questo vitigno è

vol. I Pag.268 - Da AGRESTONE a AGRIFOGLIO (2 risultati)

farla celebre e famosa a par d'ogni altra disciplina e arte; imperò che dal

buona per farne le foglie, quest'altra per formarne i viticci,...

vol. I Pag.269 - Da AGRIGNO a AGRO (2 risultati)

: le gelatine, la carne e ogni altra cosa acetosa o agra, perché si

acido; ma coll'agro s'inacidisce un'altra bevanda. verga, i-460: essi

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (3 risultati)

e di grano ancora e d'ogn'altra sorte di biade e legumi e frutte

masuccio, 355: a lui parve niun'altra averne vista mai, che in bellezza

intero. vasari, i-94: trovasi un'altra sorte di pietra durissima...

vol. I Pag.274 - Da AH a AIA (2 risultati)

tra voi mi prende / desiderio d'altra cosa. govoni, 1-108: ah

con una mano sul petto e l'altra sulla schiena e, ahm!, con

vol. I Pag.275 - Da AIACE a AIRONE (2 risultati)

da topi / e da formiche e d'altra gente infesta. / e poi la

, irresistibile. beltramelli, i-45: altra sosta, altro tentativo di lavoro.

vol. I Pag.276 - Da AITA a AIUOLA (1 risultato)

c'è piaciuto ciò che vivo più che altra cosa vi piacque. ser giovanni,

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (2 risultati)

volgar., 10-18: ed è un'altra generazion di reti, con la qual

nel mezzo della stanza, entrò dall'altra parte l'aiutante di camera del cardinale

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

morire, e l'una goccia con l'altra toccandosi, subito corre ad unirsi insieme

trovamo una state più calda ch'un'altra e lo verno più freddo ch'un

vol. I Pag.280 - Da ALA a ALA (2 risultati)

se questa alia non avrò, un'altra tornerà nel seno della mente mia. marsilio

a la verità si sforza: la altra ala, il desiderio del bene, per

vol. I Pag.282 - Da ALABASTRAIO a ALACRE (3 risultati)

fussi a modo d'alabastro e alcuna altra a modo di cristallo o vetro. ariosto

chiusa entro il vilucchio delle barbe e l'altra aperta come una cipriera d'alabastro.

rai che dal- l'una e l'altra corteccia vegetando concorrono in guisa di denti

vol. I Pag.283 - Da ALACREMENTE a ALANO (1 risultato)

più un fornello), e l'altra superiore, il cappello che fa da coperchio

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (2 risultati)

persona che sia al seguito di un'altra, come per farne le veci.

tempo / non resterete; che dall'altra parte / tosto vedrete il cielo /

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (3 risultati)

: se trova uno ch'egli abbia un'altra volta veduto, come quel ch'ha

crescenzi volgar., 4-4: un'altra maniera che si chiama albana, la

mercatanzia] da una terra a un'altra [del reame di morrocco] sì ti

vol. I Pag.288 - Da ALBERGATO a ALBERGO (5 risultati)

ciò essere, dirizza la credenza a l'altra, e così di casa in casa

una bisogna e qual per un'altra, secondo la loro usanza. ariosto,

giardino. dante, 51-8: nuli'altra cosa appo voi m'accagioni / del lungo

è poco inanzi, / e l'altra sento in quel medesmo albergo / apparechiarsi;

19-66: anch'ei marciò con l'altra gente in schiera; / fermossi anch'egli

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (2 risultati)

all'altro, da una stanzetta all'altra. = dal gotico * haribairgo '

ombre ora da una parte ora dall'altra a seconda che il sole si levi o

vol. I Pag.290 - Da ALBERO a ALBINO (2 risultati)

francone * aliban 'appartenente ad altra giurisdizione '. cfr. boc

volgar., 4-4: ed è un'altra maniera [d'uva] che è

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (3 risultati)

, entrando il verno, / in altra stalla il lor pastor conduce, /

sassetti, 204: pigliavisi un'altra sorta di pesce che domandano albucore

tonno) con i lacci, senza altra esca, non ostante che fossero veloci come

vol. I Pag.293 - Da ALCAICO a ALCHEMILLA (1 risultato)

: de l'alcea: è un'altra specie di malva; ha le foglie divise

vol. I Pag.294 - Da ALCHERMES a ALCHIMISTICO (3 risultati)

in oro i metalli vili e qualsiasi altra sostanza, mediante la ricerca di un unico

/ cosa, e chi in un'altra. carletti, 158: il rame,

trar d'un corpo metallico, o d'altra cosa, lo spirito suo radicale.

vol. I Pag.295 - Da ALCHIMIZZARE a ALCOOLICO (1 risultato)

s. v.]: da un'altra alcione, convertita in astro,

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (3 risultati)

ma devono portare l'una e l'altra indicazione, e non contenere le due

setta, / l'altro de l'altra, uscir coi libri in mano: /

... ima e chi dicea un'altra. francesco da barberino, 101:

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (3 risultati)

, né pigrezza alcuna / né cosa altra depona / vostro iscudo da ben forte pugnare

vedova, del corpo bellissima quanto alcuna altra. guido delle colonne volgar.,

come se andassero di là, in un'altra stanza. e quando se ne vanno

vol. I Pag.301 - Da ALFABETO a ALFINE (2 risultati)

se move gradasso, / né astolfo d'altra parte sta a guardare. ariosto,

bianco o nero), dall'una all'altra oppure supe rando in una

vol. I Pag.304 - Da ALIARE a ALIEETO (2 risultati)

sabbia secca, e più in là un'altra spruzzagfia, e più in là un'

spruzzagfia, e più in là un'altra lista di alido. cicognani, 2-29:

vol. I Pag.305 - Da ALIENABILE a ALIENAZIONE (3 risultati)

morte debbe alienare la mente da ogni altra cosa, perché dopo la morte non

., non gli può impedire legalmente altra cosa che l'alienazione degli stabili.

una venga da infermità umana: l'altra da inspirazione divina. la prima chiama

vol. I Pag.306 - Da ALIENIGENA a ALIMENTARE (3 risultati)

altrove, proveniente d'altro paese, d'altra nazione; forestiero, straniero.

qualità consento che mi appartenga, l'altra mi fu sempre alienissima. giusti, i-220

precipitava, poco più su, da un'altra piccola chiusa, formando tra chiusa e

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

.. di essi in una o altra guisa si alimentarono. idem, iii-

vol. I Pag.308 - Da ALIMENTOSO a ALISSO (5 risultati)

tempo del desinare non metta nello stomaco altra cosa veruna, per minima che sia,

. 2) si è applicata all'altra voce greca # xt [i. o

viviani, vi-2: a differenza dell'altra, detta parte aliquanta, la quale

aliquota si chiama una grandezza minore di un'altra grandezza maggiore, quando quella misura questa

fiori bianchi e odorosi a grappoli; un'altra varietà più nana [alyssum compactum)

vol. I Pag.310 - Da ALITO SO a ALLACCIATO (4 risultati)

'l venerdì e 'l sabato; e nell'altra alla sì si vendono panni lani interi

china su l'abisso oscuro di quell'altra anima. beltramelli, iii-142: levò le

che si allacci una via con un'altra è metafora che passa la parte..

mettono in comunicazione l'una con l'altra, comunicano. c. e.

vol. I Pag.311 - Da ALLACCIATO a ALLAMPANATO (2 risultati)

camminavano tenendosi strettamente allacciati l'uno all'altra. palazzeschi, 3-169: le fanciulle

i-513: passando nell'una e nell'altra cosa i termini meritarono l'ira del

vol. I Pag.312 - Da ALLAMPARE a ALLARGARE (5 risultati)

incenerita, allamparono da ima parte all'altra dell'orizzonte desolato. 2.

ma quel che parve più d'ogni altra cosa considerabile, si è che oltre

qual bevanda / di bisbetico sidro, altra vendemmia / di bacche austere e di allappanti

inzuppamento, s'arrivino l'una l'altra e, facendosi forza, ne segua tanto

volgar.], 20-41: questa altra corda tesa allarga un poco, acciocché,

vol. I Pag.314 - Da ALLARMISMO a ALLATTAMENTO (5 risultati)

finestre si illuminano l'una dietro l'altra dando l'allarme alla notte.

. serenissima, acciocché giu- gnendole per altra parte, ella non si mettesse improvvisamente

d'assi, l'una allato all'altra. capellano volgar., i-117: allato

, e l'una fa capezzale all'altra. pulci, 3-48: un saracin,

, per l'una e per la altra generazione, facevano uno grande istrepito.

vol. I Pag.315 - Da ALLATTANTE a ALLEFICARE (1 risultato)

sono piantati dall'una e dall'altra parte filari di alberi per bellezza

vol. I Pag.317 - Da ALLEGATO a ALLEGGERIRE (2 risultati)

andassi a salvamento, ne feci rifare un'altra, la quale vi mando allegata.

della seconda classe, e di qualsivoglia altra allegazione cavata dalla scrittura sacra, contro

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (2 risultati)

mente e di cervello, / soli dall'altra parte. alleggeritóre sm.

. savonarola, iii-65: nessuna altra scrittura, se non la sacra

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (5 risultati)

dico una cosa per farne intendere un'altra ': comp. da òtxxo? 4

cosa che la vera intenzione mia fosse altra che quella che di fuori mostrano le

sì che l'una ragione e l'altra darà sapore a coloro che a questa

immaginosa, mista dell'uno e dell'altra, e perciò ponte sul quale non si

aha poesia di dante come ad ogni altra poesia, mi sono udito da più

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (1 risultato)

, acciò che tu più allegra ch'altra femina col più lieto uomo del mondo

vol. I Pag.322 - Da ALLELOTROPIA a ALLENTARE (1 risultato)

composto instabile di passare dall'una all'altra. = voce dotta, dal

vol. I Pag.323 - Da ALLENTATA a ALLESSATO (4 risultati)

mie lagrime quasi nel mio parlare allentate altra risposta attendendo, udendo quella, crebbero

dalla loro propria cavità, entrando in un'altra che fa protuberanza al difuori..

alla fin, ch'ei dipigneva / ogni altra bestia fuor di quella, affé /

l'una si è per allessamento, l'altra si è per arrostimento. allessare

vol. I Pag.324 - Da ALLESSO a ALLETTARE (1 risultato)

militare era quella che meglio di qualsiasi altra allettava la mia fantasia, nutrita dalle

vol. I Pag.326 - Da ALLEVARE a ALLIBIRE (3 risultati)

la mia allevata. / - quell'altra è una fantoccia. salvini, 16-5

allevatrice manda seco per suo aiuto un'altra seconda donna, la quale possa con

.. con una cosa e con altra riconfortato, essendo la pena alleviata, s'

vol. I Pag.327 - Da ALLIBITO a ALLIGAZIONE (3 risultati)

sì bella veggio, / che piacer d'altra vista non m'allice. tasso,

con lusinghiero aspetto, / e l'altra [la tema] il mio sen

bambino, dargli la poppa; e qualche altra accorrere a un vagito, come con

vol. I Pag.328 - Da ALLIGNAMENTO a ALLINEO (1 risultato)

mediocre assegnato. l'una e l'altra di tali operazioni si regolano nel modo che

vol. I Pag.329 - Da ALLINGUATO a ALLOCCO (3 risultati)

tante voci equivoche l'una sotto l'altra: e tante auitterationi, che fartene potrai

, si allividisce, si volge dall'altra banda, come farebbe alla vista di

inferiore di ricchezza o di fama ad alcun'altra gallica gente »; e boccaccio,

vol. I Pag.331 - Da ALLODOSSIA a ALLOGATO (2 risultati)

che voltano, e l'una entra nell'altra, come ora rimbomba il suono,

e falliscono. pirandello, 8-400: nell'altra stanzetta c'era allogato geremia con la

vol. I Pag.332 - Da ALLOGATORE a ALLOGGIATO (2 risultati)

deriv. dalgr. dcàxoyev / jc 'di altra razza'. alloggerìa, sf.

al coperto, gliene conveniva pigliare un'altra a pigione. zena, v-281: una

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (2 risultati)

. agnese aveva procurato d'allontanar l'altra dalla casa. idem, pr.

casa, stimando di potere incontrar qualche altra avventura. idem, 555: vien

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (4 risultati)

potevano per allora fuggire l'una e l'altra. firenzuola, 473: e non

, iv-1-806: poco oltre, presso un'altra casa, un orto folto di allòri

scettro d'alloro, / stringe con l'altra man volume d'oro. errico,

di sacro alloro, / perché l'altra, di raggi, hai nel bel volto

vol. I Pag.336 - Da ALLORQUANDO a ALLUCINANTE (1 risultato)

che ha l'etimo comune a un'altra, e si presenta tuttavia con aspetto fonetico

vol. I Pag.338 - Da ALLUMARE a ALLUMINANZA (2 risultati)

compimento di tutta preziosa vertute più ch'altra donna terrena. idem, 3-92:

/ ch'allumi questa vita, e l'altra adorni. torini, 334: quella

vol. I Pag.339 - Da ALLUMINARE a ALLUMITE (2 risultati)

repercote e recopre de lume l'una l'altra. idem, v-414-116: pare che

splendore, in quanto esso è in altra parte alluminata ripercosso. cavalca, 17-ii-180:

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (2 risultati)

in su, le case una sopra l'altra, divise da vie a scale,

ritorno trionfale, tra una stazione e l'altra s'allungava nel sedile di velluto sul

vol. I Pag.342 - Da ALLUSTRARE a ALMANACCARE (1 risultato)

/ al fulminar de l'una e l'altra stella. p. casaburi, iii-443

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

ragione d'aloe è più chiara che l'altra, e di savore al gusto è

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

morra, ix-632: ecco ch'un'altra volta, o valle inferna, / o

vol. I Pag.347 - Da ALPIERE a ALQUANTO (2 risultati)

e sendo alquanto spazio cavalcato, / un'altra volta si ferma a ascoltare. fontanella

mezzo il fiume; alquanti infino presso all'altra proda. storia di fra michele,

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (4 risultati)

fanciulli, con incrocicchiare una trave sopra all'altra; e ponendosi uno o più ragazzi

quando i fanciulli attraversando una trave sopra un'altra, e stando ciascheduno dal suo capo

, alla quale nel capo di sopra un'altra trave più lunga per lo traverso nel

più lunga posta in bilico sopra un'altra ficcata in terra, e serve a

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

due tavole l'una di contro all'altra, coll'ornamento del medesimo marmo e

vol. I Pag.350 - Da ALTARINO a ALTERARE (6 risultati)

adoperata come efficace emolliente; un'altra varietà assai ornamentale [althaea rosea),

una che e'chiamava rob, un'altra tartaro ed un'altra altea, per le

rob, un'altra tartaro ed un'altra altea, per le quali credetti io

poi l'una era sapa, e l'altra gromma di botte, e l'altra

altra gromma di botte, e l'altra malva. domenichi [plinio], 11-86

... non è alterabile in altra disposizione, perché non ha esterno, da

vol. I Pag.351 - Da ALTERATAMENTE a ALTERAZIONE (3 risultati)

farlo adirare, e ho ordinato un'altra tresca, che qualche cosa sarà,

colore in altro, e una cosa in altra. dante, conv., ii-xiv-3

anche nelle gioie, ed in ogni altra materia ch'abbia facoltà d'attrarre. cesarotti

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (2 risultati)

o per qualche violento disgusto, o altra simil cagione. manzoni, pr. sp

delle stesse prerogative e facoltà di un'altra (e può quindi sostituirla, specie negli

vol. I Pag.353 - Da ALTERNAMENTE a ALTERNATIVAMENTE (5 risultati)

e periodica di una cosa con l'altra; ripetizione alterna. b.

; far succedere l'una cosa all'altra ripetutamente (e con intervalli più o

, i-99: al suo lamento / l'altra risponde, e il flebil canto alterna

qualsiasi delle due è vera se l'altra è falsa. = deriv. da

uno con una mano, l'altro coll'altra, /... / l'

vol. I Pag.354 - Da ALTERNATIVO a ALTERO (8 risultati)

con rai che dall'ima e l'altra corteccia vegetando concorrono in guisa di denti

segue (un altro oggetto, un'altra disposizione) con vece assidua e immediata

alterno / sempre a l'una stagion l'altra succede. filicaia, 2-1-199: delle

: ne scavo e ne raccolgo dell'altra, divertendomi e riposandomi nel gioco alterno

non stia mai nello stesso piano dell'altra. d'annunzio, ii-811: il

savio non discerne / l'una dall'altra. 3. geom. angoli

se due rette linee sono segate da un'altra, in maniera che gli angoli alterni

vostro, scifando, e disdegnando ogni altra cosa, potendo essa gustare. guinizelli,

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (2 risultati)

nobiltate / che avven qua giuso e tutt'altra bontate / lieva principio de la tua

d'animo e di sottili avvedimenti quanto alcun'altra dalla natura dotata. idem, dee

vol. I Pag.357 - Da ALTIVOLANTE a ALTO (2 risultati)

volta all'ima, or volta all'altra banda / per gli alti stagni il buon

tempo le fronti, / tenendo l'altra sotto gravi pesi. idem, inf

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (2 risultati)

i-5: ma vi è una dignità di altra sorte, o meglio direbbesi magnanimità,

olio, la carne, ed ogni altra cosa da mangiare e da bere. magazzini

vol. I Pag.359 - Da ALTO a ALTORILIEVO (1 risultato)

machiavelli, 669: pirro, dall'altra parte, non è mai se non

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (3 risultati)

core di far questo, certo senza alcun'altra parola t'avrei detto: « andiamo

., 3-7 (326): niuna altra cosa hanno di frate se non la

, i-intr. (56): né altra cosa alcuna ci udiamo, se non:

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (4 risultati)

altro uomo, un altro individuo, altra persona; alcun altro; qualcuno,

nessun altro se non, nes- sun'altra persona fuorché (a indicare l'esclusione

847: né l'una né l'altra cosa è in potestà mia, che sono

l'une [le rime] e l'altra [la misura] pronunziando quei versi

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (44 risultati)

un'altra. maestro alberto, 194: ed eziandio

buona gente, / e da l'altra ti parti. idem, i-1926: e

idem, par., 25-7: con altra voce ornai, con altro vello /

morte! idem, 97-12: amor in altra parte non mi sprona, / né

mi sprona, / né i piè sanno altra via, né le man come /

come / lodar si possa in carte altra persona. boccaccio, dee.,

parer una cosa ed a me un'altra, ma a me stesso porla parer

parer or una cosa ed ora un'altra. speroni, n: saturno e

ti porto avvampa e gira; / altra terra si mira, havvi altri monti

d'annunzio, ii-372: e un'altra madre viene su la soglia / d'un'

madre viene su la soglia / d'un'altra cosa e guarda un'altra altura /

d'un'altra cosa e guarda un'altra altura / e un altro mare.

, inf., 3-91: « per altra via, per altri porti / verrai

. machiavelli, 177: erano d'altra virtù, d'altro giudizio, d'altra

altra virtù, d'altro giudizio, d'altra potenza. ariosto, 30-39: [

mio prigioniero; / et è pur d'altra fama che ruggiero. annotazioni sul decameron

ché nel resto la materia è tutt'altra. alfieri, 11: beati voi [

vostri imenèi feconda! / gioia ben altra i vostri petti inonda. manzoni,

; era, in chi guardasse, un'altra pietà e un altro ribrezzo. leopardi

e d'altro mese / e d'altra vita: un'aria celestina / che regga

, 2-91: casella mio, per tornar altra volta / là dov'io son,

pianto in pianto e d'una in altra guerra. scala del paradiso, 328:

pure una vigna. maio, 178: altra portatura rappresenterà uno gentilomo, altra uno

: altra portatura rappresenterà uno gentilomo, altra uno omo de villa, altra uno

, altra uno omo de villa, altra uno religioso, et altra uno a le

villa, altra uno religioso, et altra uno a le arme dato, altra

et altra uno a le arme dato, altra uno re in suo regale fastigio.

: ma già rimbomba d'una in altra sala / il tuo nome, o

repentino, scorrevano rumoreggiando dall'una all'altra regione del cielo. pascoli, 318

come un lungo stelo. / un'altra, un altro. ad ogni stella

. / sembra che l'una dopo l'altra salga / per veder meglio. e

. e chiede una, risponde / l'altra, spiando tra quei mucchi d'alga

più sovente / che non fa l'altra gente, / e'talor mangia tanto,

di becchina fosse diamante / e tutta l'altra persona d'acciaio. fra giordano,

gli tuoi rutuli? che dirà tutta l'altra italia, se la ria ventura ti

poi quando intorno è spenta ogni altra face, / e tutto l'altro

iddii per lo salvamento della picciola schiera: altra va e torna, altra alcuna volta

schiera: altra va e torna, altra alcuna volta non si parte, disiderando

quale apprende, discerne e giudica: l'altra potenza è non razionale, cioè la

è sapienza, scienza e prudenza. l'altra si chiama morale, sì come è

, e talora l'una e l'altra. idem, 3-10-5: bella compagnia i

costui » / prega l'una l'altra umilemente; / e dicevan sovente: /

compera con l'una e vende con l'altra. idem, conv., iii-111-5

soli aver, che l'una e l'altra

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (20 risultati)

cor, donna, l'una e l'altra chiave / avete in mano;

, mor ridendo, e chi de l'altra, scampa. idem, 343-14

occhi e l'una e l'altra gota. arrighetto, 213: all'animo

l'uomo dal male, e per l'altra entra l'uomo a far bene

: l'una è il regno; l'altra il governo dei boni, che

che chiamavano gli antichi ottimati; l'altra l'ammini- strazione populare. tasso

quali l'una non è maggior de l'altra, bisogna che cesse l'operazion

quali se lo prestavano l'una all'altra colle dita alla bocca. parini,

per via, ciascuna ambiva / l'altra provar quel che valesse in arme.

volta, l'una in guerra coll'altra. il povero renzo n'aveva, da

avevano accresciuta oltremodo l'una e l'altra a un colpo. idem, pr

: soffiò in una mano, poi nell'altra, se le stropicciò. idem,

acqua nell'ima, / ma nell'altra un dolce vino. idem, 240:

; urlava lei; fissandosi l'un l'altra con occhi feroci. pavese, 17

, tra un'isola e l'altra. 8. altro (con

. altro (con impiego assoluto): altra cosa; altro che: altra cosa

: altra cosa; altro che: altra cosa che, diversamente, altrimenti (

dire e operare ad una etade che ad altra. idem, inf., 19-113

: una cosa... e un'altra cosa. passavanti, 138: altro

in 'esilio [collatino] non per altra cagione che per tenere il nome de'tarquinii

vol. I Pag.364 - Da ALTROCHÉ a ALTROVE (15 risultati)

altr'anno: l'anno passato; l'altra settimana, l'altro mese, l'

settimana, l'altro mese, l'altra primavera, ecc.: a indicare un

donati, vi-1-249 (2-1): l'altra notte venne una gran tosse / perch'

compagno arabo / che s'è ucciso l'altra sera. pavese, 5-10: l'

noccioli. -l'altro mondo, l'altra vita: l'aldilà, l'oltretomba.

, / anzi tempo chiamata a l'altra vita, / se lassuso è quanto

21 (366): se quell'altra vita di cui m'hanno parlato quan-

, avv. da altro luogo, da altra parte; da altrove; da altro

con una sua parte all'uno, coll'altra all'opposto polo, che dalla situazione

da una parte... dall'altra. barberini, iii-270: s'erge

2. disus. altrove; per altra via. petrarca, 47-8: largai

altrónde (disus. altrónde): d'altra parte, per altro, a ogni

, avv. in altro luogo, in altra parte. fra giordano, i-200

/ e d'una parte e d'altra con grand'urli, / voltando pesi per

/ meco al bisogno, e non altra vaghezza / l'avesse disviando altrove vólto

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (8 risultati)

. 3. ant. in altra persona, verso altri. petrarca,

di altri, degli altri; di altra persona, di altra gente; del prossimo

altri; di altra persona, di altra gente; del prossimo, degli estranei

2. pron. ad altri, ad altra persona, ad altra gente; a

ad altri, ad altra persona, ad altra gente; a ogni altro; al

. pron. altri, un altro; altra persona, altra gente; gli altri

altri, un altro; altra persona, altra gente; gli altri; il prossimo

. pron. ant. ciascuno, ogni altra persona, chiunque; il prossimo (

vol. I Pag.366 - Da ALTRUISMO a ALURGITE (1 risultato)

l'una verso il proprio simile, l'altra verso se stesso, non si

vol. I Pag.368 - Da ALZAMENTO a ALZARE (2 risultati)

: giardini che tra l'una e l'altra villa alzano grandi alberi fronzuti.

egli badava a civettare altrove, con altra chiave contraffatta ho alzato e'mazzi,

vol. I Pag.369 - Da ALZARE a ALZATA (3 risultati)

firenzuola, 317: la quale, un'altra volta alzando le risa, disse [

mantiene, non volendo l'una parte dall'altra staccarsi, perché ogni divisione è morte

idem, iv-2-1257: ogni solco non ha altra necessità se non di crescere e d'

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

ella non sia così buona, com'un'altra, impertanto sì vale ella meglio.

vol. I Pag.371 - Da AMABILITÀ a AMANITA (1 risultato)

, di amabilità, e di ogni altra perfezione, tutte le cose buone, belle

vol. I Pag.372 - Da AMANITINA a AMANZA (4 risultati)

amore de l'una si comunica ne l'altra, e così l'odio e lo

l'odio e lo desiderio e ogni altra passione. idem, inf. t 5-134

, e alcuna per la potenza dell'altra, secondo che la cosa amata è,

., i-19: l'amante semplice altra cosa non crede che sia da dimandare

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (4 risultati)

incontenente si partirebbe da te e prenderebbe altra amanza. passavanti, 51:

che giammai / non cambieresti me per altra amanza. cantari, 34: ora m'

che né sopravegnente bisogno di cose né altra aversità la ti faccia cambiare. bar

. sta fra l'una e l'altra tomba; / e veglia, incoronata d'

vol. I Pag.374 - Da AMAREARE a AMAREGGIATO (2 risultati)

la verità, e perché sopra ogni altra cosa l'amava, era per cotal perdita

/ che d'amarsi l'un l'altra afferma e giura, / quel solo amor

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (2 risultati)

amarici da una parte, e dall'altra a caratteri tibetani. = voce

fatiga. masuccio, 165: l'altra [ragione], e quella che con

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (5 risultati)

o mura amate, / io vo dove altra guerra amor prepara. dottori, 137

... / poi dall'amata un'altra vita prende. g. de *

che mostrano una cosa e fanno un'altra, sì sono vane e amatrici di

è a magnificare l'amato, l'altra è ad esser geloso di quello, l'

è ad esser geloso di quello, l'altra è a difendere lui. idem,

vol. I Pag.380 - Da AMBASCIA a AMBASCIATORE (1 risultato)

persona avesse tossa, o asma, o altra infermità, che le facesse ambascia,

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (2 risultati)

, che usava l'una mano e l'altra per la ritta. b.

, che l'una mano e l'altra usano per diritta... sì che

vol. I Pag.382 - Da AMBIENZA a AMBIGUO (4 risultati)

e della presta morte tirata e dall'altra della debita fede in ambiguità caduta.

e ingannatore, dirà una per un'altra, e dirà parole mozze e doppie,

in qualche parte e offensiva in qualch'altra. foscolo, ii-2-12: l'età rende

quiete, se per via di qualche altra rilevante condizione potessimo investigare chi più convenga

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (3 risultati)

* spingere da una parte e dall'altra ', comp. da ambi e agere

per via, ciascuna ambiva / l'altra provar quel che valesse in arme. beccaria

dell'onore, della umanità e di ogni altra cosa. tasso, 17-16: da

vol. I Pag.384 - Da AMBIZIOSAGGINE a AMBO (3 risultati)

, di veder crescere il figlio in tutt'altra maniera. baldini, i-333: veniva

che l'ambizioso nella tirannide si proponga altra meta, che la potenza, la ricchezza

, quasi ambiziosa di mover gara coll'altra, viene elevandosi anch'essa. cuoco

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

sui marciapiedi, da una parte e dall'altra, ci sono file di ambulanti,

vol. I Pag.387 - Da AMBULANZA a AMEN (2 risultati)

sono in una città, dimani in un'altra, non sanno né il bisogno né

dalla fronte al petto, dall'una all'altra spalla; glie le congiunse nell 'amen

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

unitamente in una sì, e nell'altra no, delle vibrazioni della corda acuta,

vol. I Pag.389 - Da AMENTO a AMETROPIA (1 risultato)

soffici, ii-107: s'accomodò dall'altra parte del tavolo e ordinò due «

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

parole fra l'una parte e l'altra hanno pace fermata. idem, i-508:

vol. I Pag.391 - Da AMICO a AMICO (1 risultato)

amicizie, e trasmutazioni d'una in altra lettera. 4. persona amica

vol. I Pag.392 - Da AMICO a AMILENE (3 risultati)

. crescenzi volgar., 2-26: altra terra si conviene al frumento e altra

altra terra si conviene al frumento e altra è più convenevole e amica delle vigne.

mantiene, non volendo l'una parte dall'altra staccarsi, perché ogni divisione è morte

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (1 risultato)

pochi grani di polvere, non avea altra possanza, che di fare una leggier'

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (1 risultato)

328): perché non seguitano quella altra santa parola dello evangelio: « incominciò

vol. I Pag.396 - Da AMMAESTRATURA a AMMALATO (2 risultati)

. segneri, iii-1-278: nes- sun'altra cosa facevano essi inculcare a'loro figliuoli,

la vela di fortuna terzarolata e l'altra ammainata. comisso, 12-146: seguiva

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

in una mano, e il coperchio nell'altra che le difendeva il viso dal fuoco

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (3 risultati)

il suo avviso, non volse de ciò altra esperienzia vedere. ammanilitóra (ammanitóra

se ne gloria e vanta, / l'altra sotterra che'begli occhi amanta. tasso

ruvido velo. idem, 18-36: ogn'altra ninfa ancor d'arme s'ammanta,

vol. I Pag.401 - Da AMMASSARE a AMMATASSARE (3 risultati)

un gruppo di case ammassellate una sull'altra. ammassicciare, tr. (ammassiccio

per ammassicciarti meglio, noi lavoriamo un'altra porca. idem, 15-i-185: ci ammas-

accatastate in un breve spazio una sull'altra. paolieri, 2-78: pareva un

vol. I Pag.404 - Da AMMAZZATOIO a AMMENDARE (1 risultato)

l'una fosse del comune, e l'altra a'guelfi per ammenda. dante,

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (3 risultati)

così corredato, / che di null'altra cosa metto cura, / se non di

essere più in quella che in quell'altra maniera. a. cocchi, 6-42:

. eccles. aggiun gere altra entrata alla rendita vescovile. targioni

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (2 risultati)

impetrasse in corte di papa o per altra lettera o giudice delegato in sua causa

quando per mancamento de'guastatori quando per altra cagione; perché la negligenza interrompeva spesso

vol. I Pag.409 - Da AMMINISTRATORIO a AMMINUIRE (1 risultato)

ferrovie non c'è posto in un'altra amministrazione pubblica, quest'è ovvio.

vol. I Pag.410 - Da AMMINUTAMENTO a AMMIRARE (2 risultati)

in brevi anni avvenire di mostrare un'altra opera, la quale io speravo di piacere

mondo / t'ammirerà vie più d'ogni altra stella. idem, 6-74: gli

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

uova de'pesci, ed un'altra par fatta di nitro, per altro durissima

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (2 risultati)

]: il padre, o altra persona che abbia autorità e modo, ammoglia

sasso in sasso, ci trovammo dall'altra parte, senza esserci ammollati una scarpa.

vol. I Pag.414 - Da AMMOLLATO a AMMONIACO (2 risultati)

mel fa alcuna volta credere, e alcun'altra discredere. idem, i-485: provisi

l'una paesana...; l'altra veneziana, cittadinante, ammollita dal diuturno

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (3 risultati)

che dobbiamo stimare la formosità essere qualche altra cosa, oltre a la disposizione de'

qualunque condizione non è bisogno ammonire te altra volta esperto, e ora angoscioso. caro

nel loro sonno dall'angelo, per altra via alle loro regioni tornarono. berni

vol. I Pag.416 - Da AMMONTAGNARE a AMMONTICELLARE (3 risultati)

accumulare, sovrapporre una cosa a un'altra, come a formare una montagna.

cose, ammontate l'ima sopra l'altra. soderini, i-465: non farà

piene di morte, l'una accanto all'altra. papini, 8-31: raccolsi

vol. I Pag.417 - Da AMMONTICELLATO a AMMORBIDIRE (3 risultati)

, cioè s'ammonzicchia l'una sopra l'altra, ficcandosi nel lato del fondo dell'

foco che, postovi sopra zolfo o altra trista cosa, amorba l'uomo. firenzuola

loro una parte ne ricoperse, e un'altra ne ammorbò con quell'odore. segneri

vol. I Pag.418 - Da AMMORBIDITO a AMMORTIRE (4 risultati)

costruzione, per potervene successivamente collegare un'altra (cfr. addentellare). =

ché bella e fella assai più ch'altra sete. idem, 58-9: poi

ma più li danneggiava lo fuoco che altra cosa, ch'elli era acconcio con pece

: quelli che hanno l'ernia o altra parte affetta, ben sentono lo scirocco

vol. I Pag.419 - Da AMMORTIRE a AMMOSTARE (2 risultati)

sua raddoppia; donde sprezza / ogn'altra impresa, ed ogni pena ammorza.

nelle bigonce e nelle tina, io proposi altra volta una specie di cola. idem

vol. I Pag.420 - Da AMMOSTATO a AMMUSARE (2 risultati)

/ s'ammusa l'una con l'altra formica, / forse ad espiar lor

tocca lo muso dell'una lo muso dell'altra. d. bartoli, i-439:

vol. I Pag.421 - Da AMMUSATO a AMNESIA (2 risultati)

sono quelle che sono prese da un'altra lingua a cui sono proprie..

ed a quelli rientrati bisogna aggiungere un'altra categoria di buffoni inconsapevoli. ammutolare,

vol. I Pag.422 - Da AMNIO a AMORAZZO (2 risultati)

nelle proprie mani, o in altra parte uno di quell'altre punte con l'

odorifera: onde si conosce che o è altra cosa [daltamomo], o

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (3 risultati)

idem, i-340: quest'amore niun'altra cosa è che un'irra- zionabile volontà

cose desidera d'usare gli abbracciamenti dell'altra, e di comune volere compiere, tutte

dieci anni è tanto eccessivo come ogni altra voglia in quella età fiduciosa che non

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

fede al collo intorno / ch'ogn'altra umil catena sdegna il core. g.

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

un'avventura,... senz'altra fede che la vittoria, altro amore

conseguenza necessaria della sua giustizia è un'altra vita per l'uomo, che patì in

vol. I Pag.426 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

conficcarsi nelle proprie mani, o in altra parte uno di quell'altre punte con l'

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (3 risultati)

una ghirlanda in testa. cum l'altra man porga un'asta cum fuogo di cappo

cielo, e l'altro di un'altra venere che nacque di non so che

non stia bene a'vecchi; l'altra, perché fa l'uomo di leggiero

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (5 risultati)

disprezzo. -non amoreggi anche con l'altra sorella? perché ti burli di entrambe?

coerenti in una sfera e incoerenti in un'altra, amorevoli padri di famiglia e cattivi

, 2 (30): prendendogli l'altra mano, con un'amorevolezza timida e

io mi ero sbigottito, e dall'altra banda mi facieva le maggiore amorevolezze di

s. c., 16-3-1: l'altra condizione nel dare si è, che

vol. I Pag.429 - Da AMORFIA a AMOROSO (2 risultati)

dolce paese c'ho lasciato, / d'altra part'è con la forza d'amore

idem, inf., 5-61: l'altra è colei che s'ancise amorosa.

vol. I Pag.430 - Da AMOROSO a AMPELOPRASO (2 risultati)

che starei qui volentieri ad aspettarlo un'altra mezz'ora. fogazzaro, 2-10: io

può essere trasferito da una sede a un'altra (magistrato, impiegato, titolare di

vol. I Pag.431 - Da AMPELOPSIS a AMPLAMENTE (2 risultati)

arno dalla parte di ponente, infino dall'altra riva d'arno della contrada detta verzaia

delle sue lettere sia in italiano. l'altra metà gli do ampia permissione di scriverla

vol. I Pag.432 - Da AMPLESSICAULE a AMPLIFICARE (3 risultati)

grandissimi re non hanno quasi con altra arte che d'uc cidere

in tanto ampliata, che l'una coll'altra delle antiche terre congiunta, sono una

d'una lingua siano trasportate in un'altra senza che v'intervenga ristri- zione o

vol. I Pag.433 - Da AMPLIFICATIVO a AMPOLLA (1 risultato)

. idem, 4-1-283: riservandomi in altra occasione a pubblicare insieme con la fabbrica

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (3 risultati)

si faceva la fante stare e dall'altra avea forse sei ampolluzze e vetro sottile

. baldini, 4-212: in un'altra vetrina del museo vedi allineati col loro

idem, 5-4-229: ma sopra ogni altra al fin la negra amurca /

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

disciplina, che noi aviamo detta, un'altra maniera di perfezione, i cui seguitatori

vol. I Pag.437 - Da ANAGENESI a ANALE (3 risultati)

sillabe di una parola per comporne un'altra di significato differente (per celarla o

proprio. pallavicino, 5-168: né altra cagione ha il diletto che si riceve dagli

trasposte (in modo da formare un'altra parola). anàlcime, sf

vol. I Pag.439 - Da ANALITICA a ANALOGIA (4 risultati)

e nulla da chiedere in prestito ad alcun'altra lingua europea non pur nella rappresentazione di

a la dialettica, e ne l'altra a le dispute de'sofisti. bruno,

analitica, o di resoluzione; l'altra sintetica, o sia di composizione.

, l'avevano repudiata per darsene un'altra. idem, 1064: per immaginazioni

vol. I Pag.440 - Da ANALOGICAMENTE a ANAPESTO (6 risultati)

i-11-1-151: ancorché e l'una e l'altra si dica giustizia, si diranno non

/ l'una dell'util, l'altra dell'onesto. = comp. di

proporzione e di si- miglianza con un'altra cosa; che esprime, di diversi

, che non avrebbe maggior seguito l'altra dottrina, o conseguente o analoga,

aggiungo, anzi ho già accennata un'altra soddisfazione d'un genere analogo. pellico

l'altro, o ima forma e l'altra dello spirito si potrà press'a poco

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (2 risultati)

sulle dita. palazzeschi, 3-78: altra vi si professerà anarchica direttamente, non

idropisie: una si appella anassarca, l'altra si appella asci te, e la

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

vene aprendosi s'imboccano l'una l'altra, e si congiungono comunicandosi il sangue

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (2 risultati)

e con simulata pietà ingannatrice a niun'altra cosa intende, che a far anatomia

anatomiche. redi, 16-iv-190: un'altra lettera... contiene l'anatomica

vol. I Pag.444 - Da ANATOSSINA a ANCESTRALE (3 risultati)

testi fiorentini, 181: dall'altra parte poi venne ulisses, alla 'ncontra

che voltano, e l'una entra nell'altra come ora rimbomba il suono, e

sconce scherzose, bettina rispose con un'altra parolaccia e s'allontanò sdondolando le anche

vol. I Pag.445 - Da ANCHE a ANCIDITORE (3 risultati)

la deriv. da ancora, e l'altra da a + unquam, si congettura

e 'l legno molle e spugnoso dall'altra: conservatane la naturai curvatura un poco

dante, inf., 5-61: l'altra è colei che s'ancise amorosa.

vol. I Pag.446 - Da ANCILE a ANCO (1 risultato)

sinistra mano al corno attiensi, / l'altra stende a la groppa e talor anco

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (2 risultati)

/ confonde l'ombra viva e l'altra ancora / riluttante in un mezzo che

per indicare ripetizione: di nuovo, un'altra volta. dante, 43-4:

vol. I Pag.449 - Da ANCORESSA a ANDAMENTO (3 risultati)

prima vita, / ancor che l'altra, sì andando, acquisti. cino,

malumori e le prepotenze dell'una e dell'altra. manzoni, pr. sp.

colori. idem, ii-214: eocene un'altra simile, chiamata per questo pseudancusa,

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (4 risultati)

: nelle falde infra l'una e l'altra si trova ancora li andamenti dalli lombrichi

ancora asciutta. cattaneo, ii-1-148: sull'altra rotaia avrebbe luogo l'andamento inverso da

_ piani, / quando vien l'altra, fa che sia lavato. g.

navi ormeggiate l'una di fianco all'altra. viani, 14-37: il paese

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (4 risultati)

la forma radicale and-si alterna con l'altra di vad-, secondo che le forme

o omo, or te pensa ch'è altra vita, / la qual è enfenita

oh! ce n'è drento un'altra; / a chi va questa?.

paese c'ho lasciato, / d'altra part'è con la forza d'amore.

vol. I Pag.452 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

core di far questo, certo senza alcun'altra parola t'avrei detto: « andiamo

, esitando tra l'una e l'altra stanza, non sapendo in quale l'anima

vol. I Pag.453 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

botteghe degli artigiani si chiudono una dopo l'altra ». « anche noi non andiamo

mi ha imposto che, lasciata ogni altra cosa, vadi osservando panfilo, pur intendere

vol. I Pag.454 - Da ANDARE a ANDARE (4 risultati)

alla quale fa riscontro assai bene l'altra, venire di..., fr

uscire di casa; recarsi in un'altra città, all'estero. baretti,

baretti, i-75: prima di prender altra faccenda, m'è uopo andar fuori

ora con una piacevolezza ed ora con un'altra, mi siete andato dattorno, che

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

, o quello delle innamorate, o altra cosa, che più loro fosse andata

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (6 risultati)

. -andare da una parola all'altra: parlare abbondantemente; lasciarsi trasportare dalle

in parole e tanto andò d'una in altra, che egli si fu accordato con

una avea auti quatro mariti e l'altra cinque. e così ragionando...

redi, 16-iv-267: feci inghiottire un'altra gocciola a un cappone, e passato

polvere, siccome andò in polvere un'altra gocciola. -andare in fumo,

la sua strada; avendone preso un'altra, ne restate mallevadore voi.

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

parte dell'esercito non si spicchi dall'altra, o che, per l'andare

vol. I Pag.458 - Da ANDARINO a ANDATO (3 risultati)

né credo che il ciel n'abbia altra equale / a te, che vinci titan

mai contento, se io non rifò un'altra volta questa andata. tasso, i-217

voi gli tenevate più cari di nessuna altra cosa, fategli andati. manzoni, 211

vol. I Pag.459 - Da ANDATORE a ANDIRIVIENI (4 risultati)

, v-40: le quali vegnenti, non altra andatura faccendo che soglia fare novella sposa

d'una monaca, l'andatura d'un'altra. [ediz. 1827 (182

una monaca, il portamento d'un'altra]. idem, pr. sp.

'una cosa, e quando d'un'altra. firenzuola, 704: e se mai

vol. I Pag.460 - Da ANDITO a ANDROGINIA (3 risultati)

stambugio. boccaccio, v-68: l'altra parte della già detta via, difen

(93): uscì, per l'altra parte dell'andito, in un salotto,

oltre la calamita... l'altra dice che si chiama androdamanta, di color

vol. I Pag.461 - Da ANDROGINICO a ANELANTE (2 risultati)

di quella dell'aneddotismo verso una o altra persona a cui... si

pericolo, stavano assise da l'altra riva affannate e anelanti, asciugandosi i

vol. I Pag.462 - Da ANELANTEMENTE a ANELLO (3 risultati)

morale). marino, 362: altra fame, altra sete / mi divora e

marino, 362: altra fame, altra sete / mi divora e distrugge /

l'altro de l'asta altero, un'altra volta / a vittoria anelando, s'

vol. I Pag.463 - Da ANELLO a ANELLO (2 risultati)

di cerchio, di metallo o di altra materia (legno, gomma, materie plastiche

òmeri. bontempelli, 6-56: un'altra volta... portò le carte francesi

vol. I Pag.464 - Da ANELLOSO a ANEMOSCOPIO (2 risultati)

ragioni: la prima salvatica, l'altra nasce ne'luoghi domestichi; ma l'una

luoghi domestichi; ma l'una e l'altra vuole il terreno sabbioso. idem,

vol. I Pag.466 - Da ANFANI A a ANFISBENA (1 risultato)

teste, l'una come debbono, l'altra nella coda; e morde da ciascuna

vol. I Pag.467 - Da ANFISTOMA a ANFRATTO (6 risultati)

, l'una nel luogo suo, l'altra nella coda, correndo da ciascuno de'

, ove si chiede; / l'altra hanno ne la coda e van bistorti,

punge in tanta pena, / che altra nel mondo a quella non è equale?

, una nella parte dinanzi, e l'altra nel luogo dove dovrebbe esser la coda

esterno da arcate sovrapposte l'una all'altra. c. bartoli [alberti

. da depupt * dall'una e dall'altra parte, intorno 'e fl-éaxpov '

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

angaria e perangaria, o qualunque tale altra, che sia contra alla libertà e

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

: [filippo di valois] fece un'altra nuova moneta d'oro chiamata angeli,

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (4 risultati)

adat tamento fonico) in altra lingua; inglesismo. = voce

liberista, anglòmane o francòmane o qual altra fosse, è dura legge. gobetti

si conserverà che una guglia o altra forma angolare, fatta di altrettanto

967: in una stanza priva d'ogn'altra luce, e solo illuminata dalla reflession

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (2 risultati)

, ed inclinate vicendevolmente l'ima all'altra, per modo ch'elle si tocchino

il tira, / o d'altra oppilazion che lega l'omo, / quando

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

l'una nel fianco, e l'altra ne la coscia. tasso, 6-63:

nel carcere, fui angosciato come l'altra volta, o più fieramente ancora;

vol. I Pag.475 - Da ANGOSTURA a ANGUILLA (2 risultati)

, 7-84: una gente impera e l'altra langue, / seguendo lo giudicio di

di veleno non sono inferiori a veruna altra serpe. tasso, aminta, 661:

vol. I Pag.477 - Da ANGUSTI ANTE a ANIDRITE (2 risultati)

si restringea in angustissime vie; alcuna altra si diffundea in aperte e larghe pianure

967: in una stanza priva d'ogn'altra luce, e solo illuminata dalla reflession

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (5 risultati)

, / l'una razionai, l'altra che sente. leonardo, 2-501: l'

essi all'un modo vogliono e con l'altra vogliono all'altro. ariosto, 6-30

la verità, e perché sopra ogni altra cosa l'amava, era per cotal perdita

: o fortissimo, non mi concedere altra cosa che quest'anima; tutte l'altre

l'anima del mondo, e qualunque altra anima è mobile cerchio: perché per sua

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (2 risultati)

sottile / respetto de la quale ogn'altra è vile. caro, 9-901:

. pananti, i-43: e l'altra le ripete: se t'attenti, /

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (1 risultato)

v. borghini, 1-1-210: come dall'altra parte alcuni di quelli che erano l'

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

d'una parte uscir conigli, d'altra parte correr lepri, e dove giacer cavriuoli

egli ne porta la figura d'un'altra terza spezie, che crede generarsi e

vol. I Pag.483 - Da ANIMALIERE a ANIMATO (1 risultato)

le storie de'nostri tempi non daranno altra lode agl'italiani fuorché di lettere e di

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (4 risultati)

all'animo m'era, a doverne un'altra dire. -malo animo: cattiva

uno fine l'una scrittura e l'altra non riguardasse, ma solo al modo

postale una mano sulla spalla e l'altra, delicatamente, sotto il mento, per

: i turchi l'una e l'altra cosa veduta, e le navi da carico

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (3 risultati)

che faceva che né l'una né l'altra parte posava l'animo. -essere

animosità corse l'una parte e l'altra, ma con dispari vigore del corpo.

animosi contro a'fiorentini, dimenticherebbono ogni altra cosa. tasso, n-ii-807: l'appetito

vol. I Pag.488 - Da ANIMULA a ANITROCCOLO (4 risultati)

di diametro fra una pupilla e l'altra (tipico della leucemia paralitica, della

petti, come asalisce l'una l'altra con istrida, percuotendosi con l'ali

vallisneri, i-28: ecco dunque un'altra maniera della nascita di quelle anatre.

va lenta e sopra sé; dimena l'altra / come anitrino gli ondeggianti lombi.

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (6 risultati)

vino abbarbugliati /... / -un'altra volta bisogna annacquarlo. / -quand'egli

intende veder doppio!! annacqualo un'altra volta! sbarbaro, 1-153: han contato

. grazzini, 2-256: e l'altra parte dov'era il letto restava oscura

una lite, ma il principio d'un'altra più lunga. note al malmantile,

. g. gozzi, 3-4-242: l'altra [strada] è larga, fiorita

le nemicizie trasmesse da una generazione all'altra per miserabili interessi. d'azeglio, 287

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (3 risultati)

, ii-48: lo prese con l'altra mano per la schiena, come un

cose errori, che troveranno essere ogni altra cosa. moravia, ii-26: egli rispose

faremo restituire doppio, e fabricheremo un altra camera per i figli. linati,

vol. I Pag.492 - Da ANNEGARE a ANNERIRE (3 risultati)

t'anneghittische. passavanti, 47: l'altra utilitade che fanno le tentazioni si è

tutti da una banda mentre l'ombra dall'altra li annerava. 2.

oscurarsi. giamboni, 2-59: un'altra gente v'è, che immantanente che

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (4 risultati)

modo annesse, che l'una con l'altra si converte. guicciardini, iii-195:

, 18-3-148: al che annestarono anche quell'altra calunnia dei trenta scudi. idem,

grandi, ma salvatiche, etiam d'un'altra specie che cresce di ramo in ramo

pari pesi fermare l'una contro l'altra commodamente. soderini, iii-177: è

vol. I Pag.494 - Da ANNETTERE a ANNIDARE (2 risultati)

, 965: né ce ne può esser altra [causa] che l'accordo

, non vi resti la sostanza d'altra cosa, ma quella cessi di essere,

vol. I Pag.496 - Da ANNIZZAMENTO a ANNO (2 risultati)

anni, e le stagioni l'una dall'altra distinguersi. manfredi, 3-3: altre

intermesso ogni affare, chiudere fino all'altra luna in un forziere le chiavi dei tri

vol. I Pag.497 - Da ANNO a ANNO (2 risultati)

di seguito, lo rivoltò a un'altra speranza dell'armenia. segneri, i-134:

di crespe) se'tu più che qualunque altra doloro- setta fante? tasso, 900

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (1 risultato)

in nove braccia, e l'altra di assai più, che venivano ad annodarsi

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (5 risultati)

avvolte / un bianco e picciol globo altra facea; / qua con le sete or

or annodate or sciolte / preziose orditure altra tessea. tommaseo, i-450: una

. b. cavalcanti, 274: l'altra sorte di parlare chiamo annodata, perché

unione o replica,... o altra figura come di traduzione, di contenzione

, di contenzione, d'annominazione, o altra tale, insegnata da'professori della rettorica

vol. I Pag.500 - Da ANNONA a ANNOTTARE (4 risultati)

l'una fu chiamata urbicaria, l'altra annonaria; e questa è sicuramente la

qual, avendo torciuto il viso in altra parte, mi disse che aboliva ogni

d'annotazioni. manzoni, 774: un'altra copia manoscritta... è pure

doppio computo delle leghe percorse, l'altra contro l'imperizia dei marinai. cardarelli

vol. I Pag.501 - Da ANNOVALE a ANNUALITÀ (1 risultato)

per perseguitargli con gli archi o per altra lor comodità, hanno salito ed annottato

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (2 risultati)

destinata a decorare i templi, l'altra per uso esclusivo dell'inca ossia capo

forte... e annulla ogni altra tempera. 9. rifl.

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

: credete voi adunque, che abbisognino d'altra pena gli annullatori della providenza. alfieri

vol. I Pag.504 - Da ANNUNZIATA a ANNUNZIO (2 risultati)

a concentrarsi: l'eco di un'atmosfera altra e inafferrabile, un sentore dell'infanzia

lontane avevano assunto da un'ora all'altra quell'aspetto spoglio delle vendemmie, quando

vol. I Pag.506 - Da ANOLINO a ANONIMO (4 risultati)

. nievo, 6: un'altra anomalia di quel fabbricato era la mol

e l'anomalia deu'una rispetto all'altra rimane esclusa: tutte esse (checché possa

sia quella che supponiamo, ma un'altra. -gramm. stor. teoria

. dossi, 432: in nessun'altra epoca scialaquai tante lagrime come in questa

vol. I Pag.507 - Da ANOPISTOGRAFO a ANSEATICO (1 risultato)

oggetto di loro imprese o da qualunque altra denominazione arbitraria, che i fondatori stimano

vol. I Pag.508 - Da ANSERI a ANSIO (2 risultati)

magno volgar.], 30-9: niuna altra cosa figura in questo vagamento, se

v-80: e più una volta che un'altra divenuto vermiglio, dà nel viso segnali

vol. I Pag.509 - Da ANSIOSAMENTE a ANTANELLA (2 risultati)

fusse ferrando. guicciardini, iv-251: niuna altra cosa ritardava i capitani, ansii del

anse vengano, e l'ima a l'altra si possa acconciare. =

vol. I Pag.510 - Da ANTARES a ANTECESSORE (3 risultati)

. b. croce, i-3-164: altra volta... sono stati messi in

evento, situazione cronologicamente anteriore a un'altra (ma non tale da determinarla o

superbia, come quella degli antecessori aveva altra volta abbattuta. sacchetti, ii-97:

vol. I Pag.511 - Da ANTECRISTO a ANTENATO (1 risultato)

montanari, i-499: per impedire che per altra via veruna non si voltassero quell'acque

vol. I Pag.512 - Da ANTENITORIO a ANTEPENULTIMO (1 risultato)

di campo e sospendere, dall'una all'altra, festoni di foglie nuove..

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

. l'anteporre una parola a un'altra nella frase. 2. ant

213: ed in ultimo, messavi l'altra metà delle cose antescritte, coprila bene

vol. I Pag.515 - Da ANTIBORGHESE a ANTICAMERA (2 risultati)

postcamera, per esser una dietro l'altra. targioni tozzetti, 12-9-no: senza

lui. condivi, 1-20: un'altra mattina tornato ed entrato nell'anticamera per

vol. I Pag.518 - Da ANTICLEPSIDRA a ANTICO (1 risultato)

né degli antichi pregi ornai s'addita / altra memoria che l'incendio mio. maia

vol. I Pag.519 - Da ANTICO a ANTICREPUSCOLO (2 risultati)

memoria del tuo antico non ha dissimilitudine altra, se non che la sua testa è

gli hanno ancora trasportati da un'acqua all'altra a traverso una lingua di terra come

vol. I Pag.520 - Da ANTICRESI a ANTIDILUVIANO (4 risultati)

d'una cosa in cambio di un'altra '(deriv. da àvxixpàto 'sopperisco