Grande dizionario della lingua italiana

Prototipo edizione digitale

Risultati per: alcuno Nuova ricerca

Numero di risultati: 11264

vol. I Pag.1 - Da A a A (1 risultato)

, che renda suono, senza usarvi alcuno artifizio, uscirà il primo elemento segnato

vol. I Pag.4 - Da A a A (1 risultato)

108): domandò... se alcuno conoscesse quel ribaldo che a rimpetto all'

vol. I Pag.6 - Da A a ABATE (2 risultati)

legittimi, e la nazione non ha diritto alcuno d'esigere istituzioni che le fruttino felicità

scala del paradiso, 35: vidi alcuno die andò al monasterio non per santa

vol. I Pag.7 - Da ABATINO a ABBACINARE (1 risultato)

abbacando? varchi, v-38: quando alcuno fa o dice alcuna cosa sciocca o

vol. I Pag.9 - Da ABBAGLIANTE a ABBAGLIARE (1 risultato)

che quando e'fermava veementemente la luce in alcuno lo costringeva a guardare altrove, quasi

vol. I Pag.11 - Da ABBAIARE a ABBANCARE (1 risultato)

noia di quelli. io non consiglierei alcuno scrittore a far uso frequente di cosiffatti

vol. I Pag.12 - Da ABBANCATO a ABBANDONARE (1 risultato)

boccaccio, i-118: né v'è alcuno iddio che al tuo aiuto non sia prontissimo

vol. I Pag.13 - Da ABBANDONATAMENTE a ABBANDONATO (3 risultati)

! o miseria mai non sentita per alcuno amante quanto è la mia! e avvegna

sola ed abbandonata, senza saper dove mai alcuno doversene ritrovare, quivi vedendosi, tramortita

delle guardie abbandonato al sonno / duce alcuno trovar. 6. fiducioso;

vol. I Pag.16 - Da ABBARUFF AMENTO a ABBASSARE (1 risultato)

trovarsi rabbuffato, per essersi abbaruffato con alcuno. idem, 1126: nel traslato:

vol. I Pag.17 - Da ABBASSATO a ABBASSO (1 risultato)

tranquillità, ma egli è maraviglia quando alcuno si dirizza e innalza dove tutti gli

vol. I Pag.20 - Da ABBATTUTO a ABBELLIRE (1 risultato)

ascoltanti de la racontata novella vi fusse alcuno,... sappia de certo

vol. I Pag.23 - Da ABBIGLIATO a ABBISOGNARE (2 risultati)

di fuori abbisognarà: altrimenti, se d'alcuno abbisogni, piena sofficienza non avrà.

d'una cioccolata, e non era alcuno nella stanza, non s'accontentava ella di

vol. I Pag.24 - Da ABBISOGNEVOLE a ABBOCCATO (1 risultato)

quegli almeno a'quali fa luogo) alcuno alleggiamento prestare. g. gozzi,

vol. I Pag.25 - Da ABBOCCATOIO a ABBONDANTE (1 risultato)

e difficilmente oggi s'intenderebbe. forse alcuno del popolo, udendolo, la interpreterebbe

vol. I Pag.27 - Da ABBONDATO a ABBORDAGGIO (4 risultati)

, 740: della potenzia della magna alcuno non debbe dubitare, perché abunda di

erba non è più abon- devole in alcuno luogo al bestiame. m. villani,

. albertano volgar., i-ii: se alcuno di voi abbisogna di senno, domandilo

che sarò abbondevolmente favorito, quantunque merito alcuno appo lei io non abbia. parini,

vol. I Pag.29 - Da ABBOTTINATO a ABBOZZATO (1 risultato)

bottoni, ismaltata o ismaltati, ad alcuno vestimento. idem, 1-9: e nulla

vol. I Pag.31 - Da ABBRACCIARE a ABBRACCIARE (1 risultato)

stupisco come si sia mai sin qui trovato alcuno che l'abbia [l'opinione de'

vol. I Pag.35 - Da ABBRONZARE a ABBRUCIARE (1 risultato)

crescenzi volgar., 4-11: con alcuno pannicello si cuopra [l'occhio della

vol. I Pag.39 - Da AB ESPERTO a ABETINO (1 risultato)

, 1-953: se per caso dica alcuno avere avuto la verità principio, rispondo

vol. I Pag.40 - Da ABEZZO a ABILE (1 risultato)

debbo sentire di me medesimo eziandio avendo alcuno bene! b. fioretti, 1-2-20:

vol. I Pag.41 - Da ABILITÀ a AB INITIO (1 risultato)

il far sì, che non resti alcuno indebitamente aggravato della porzione attenente ad altri

vol. I Pag.43 - Da ABITABILE a ABITARE (2 risultati)

quale tu variamente nomini, senza appropriarlene alcuno, abitae egli alcuna persona...

la gente saracina, / senza che alcuno ci affanni, o inquiete. targioni

vol. I Pag.44 - Da ABITARE a ABITO (1 risultato)

iddìi di questo luogo abitatori, se alcuno ce ne abita, perdonatemi la nuova ingiuria

vol. I Pag.45 - Da ABITO a ABITUALE (2 risultati)

svegliare. idem, iii-xm-8: dicemo alcuno virtuoso, non solamente virtute operando, ma

vegna, non vi si viene sì per alcuno, che propriamente abito dire si possa

vol. I Pag.46 - Da ABITUALITÀ a ABITURO (1 risultato)

. scala del paradiso, 327: alcuno di questi dottori disse che umilità era

vol. I Pag.47 - Da ABIURA a ABNEGAZIONE (2 risultati)

., ix-351: s'egli è alcuno che voglia venire dopo di me, anneghi

di cristo, ii- 12-15: se alcuno vuole venire dopo me, abneghi se medesimo

vol. I Pag.49 - Da ABOMINATO a ABORIGENO (2 risultati)

quello che io mi taccio per non abominare alcuno. g. villani, 7-132

, e a me più abominevole che alcuno altro, nel quale io nacqui!

vol. I Pag.51 - Da ABORTITO a ABRAXEA (1 risultato)

[bibbia], 1-579: avvegnaché alcuno generi cento figliuoli, e viva molti

vol. I Pag.64 - Da ACCATASTARE a ACCATTATO (2 risultati)

e fino agli accattapane: non c'è alcuno il quale possa vivere spensierato.

101: quando odi o vedi in alcuno luogo romore o zuffa, partiti imman-

vol. I Pag.69 - Da ACCENDERE a ACCENDERE (1 risultato)

lei s'accese, quanto di donna alcuno amante s'accendesse già mai. idem

vol. I Pag.70 - Da ACCENDEVOLE a ACCENNARE (1 risultato)

questo gli amba- sciadori, e avendone alcuno segreto accennamento di fuori da lui,

vol. I Pag.73 - Da ACCENTORE a ACCERRARE (1 risultato)

e chiuso il passo, senza che alcuno questo accerchiamento sapesse. — per

vol. I Pag.75 - Da ACCESPUGLIARE a ACCESSO (1 risultato)

teso. salvini, 40-11: da alcuno degli antichi filosofi fu detto, quello da

vol. I Pag.77 - Da ACCETTABILE a ACCETTAZIONE (1 risultato)

, né in genova si trovò mercante alcuno che volesse accettare o pagare. 7

vol. I Pag.82 - Da ACCIAPINARE a ACCIDENTALITÀ (1 risultato)

. guicciardini, 99: non si confidi alcuno tanto nella prudenza naturale che si persuada

vol. I Pag.83 - Da ACCIDENTALMENTE a ACCIDENTE (2 risultati)

egli avien che pianger le convegna per alcuno accidente, sia sanza voce lo suo

cavalier cortese, / si dipartì per alcuno accidente / dal re artùe e di

vol. I Pag.84 - Da ACCIDENTI a ACCIDIARE (2 risultati)

varie riprensioni e molte pene date ad alcuno non hanno potuto in lui adoperare,

le quali cose in signore né in alcuno altro sono in alcuna maniera da consentire

vol. I Pag.86 - Da ACCINGIMENTO a ACCIOTTOLATO (2 risultati)

che rimano deono parlare così, non avendo alcuno ragionamento in loro di quello che dicono

di carta, non possono rendere suono alcuno. giusti, i-84: suonate un'

vol. I Pag.92 - Da ACCOMANDARE a ACCOMIATARE (3 risultati)

glossario medievale del commercio, 21: se alcuno patrone de navilio, o compagni,

o diponesse denari o altre cose od alcuno de'tenuti della corte, per carta

glossario medievale del commercio, 21: se alcuno patrone de navilio, o compagni,

vol. I Pag.94 - Da ACCOMODATAMENTE a ACCOMODATO (2 risultati)

l'antiche basiliche tutte, senza mutamento alcuno, si convertirono accomodatissimamente nell'uso nostro

effetto predetto d'alcuna casa, o d'alcuno de'sopradetti luoghi o beni a lui

vol. I Pag.95 - Da ACCOMODATORE a ACCOMPAGNARE (1 risultato)

o pronome. del quale non palesa alcuno accidente, ma solo gli dà una certa

vol. I Pag.97 - Da ACCOMPAGNATORE a ACCONCEZZA (1 risultato)

. boccaccio, i-103: né fu alcuno strumento che là entro quel giorno non

vol. I Pag.98 - Da ACCONCIABILE a ACCONCIARE (1 risultato)

sua diceria dee fare [il dicitore] alcuno proemio, per lo quale si acconcia

vol. I Pag.100 - Da ACCONCIME a ACCONCIO (1 risultato)

latini, rettor., 14-20: fue alcuno savio e molto bello dicitore il quale

vol. I Pag.102 - Da ACCONTATO a ACCOPPIARE (1 risultato)

d'una cioccolata, e non era alcuno nella stanza, non s'accontentava ella

vol. I Pag.105 - Da ACCORDARE a ACCORDATO (2 risultati)

che tra tutti gli innamorati nod fu alcuno che più legittimamente amasse, che il nostro

'l plurale. buommattei, 114: se alcuno desiderasse d'intender la cagion di tal

vol. I Pag.106 - Da ACCORDATORE a ACCORDO (1 risultato)

villani, 7-64: sgari- glino trattava alcuno accordo col legato per salvezza di tutti

vol. I Pag.107 - Da ACCORDONARE a ACCORRERE (1 risultato)

tutto si bagnoe di celate lagrime, acciocché alcuno si accorgesse de'suoi dolori. marsilio

vol. I Pag.110 - Da ACCOSTARELLO a ACCOSTO (1 risultato)

per cui si dicono, è più per alcuno ordine e stato, accosto e consecrata

vol. I Pag.111 - Da ACCOSTO a ACCOVACCIATO (1 risultato)

sì lassi e tapini, / che alcuno per la via se ne accovaccia. collodi

vol. I Pag.112 - Da ACCOVACCIOLARE a ACCOZZO (1 risultato)

. varchi, v-38: quando alcuno fa o dice alcuna cosa sciocca,

vol. I Pag.116 - Da ACCURATO a ACCUSARE (1 risultato)

, dolore, allegrezza, o d'alcuno umano affetto, non quando vedeva gli

vol. I Pag.117 - Da ACCUSATA a ACERBITÀ (1 risultato)

riceveva alcuna offesa, non si trovava alcuno che contra ai nobili volesse testimoniare.

vol. I Pag.123 - Da ACIDOSALINO a ACONITO (1 risultato)

il sole non parla, né similmente alcuno luogo, de'quali dice qui che l'

vol. I Pag.127 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

all'ingiù, non vi è pericolo alcuno che io faccia alcun motivo di risposta.

vol. I Pag.128 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

fusione più pezzi di bucchero, aggiuntovi alcuno odore di fiori. -chim.

vol. I Pag.129 - Da ACQUA a ACQUA (1 risultato)

e opera per certo; onde, quando alcuno opera alcuna cosa per certo e bene

vol. I Pag.137 - Da ACQUISTARELLO a ACQUISTO (2 risultati)

oste d'assedio dal detto tiralla con alcuno danno di sua gente, e con vergogna

machiavelli, 11: non si maraviglierà alcuno della facilità ebbe alessandro a tenere lo

vol. I Pag.142 - Da ACUITÀ a ACUTAMENTE (1 risultato)

. galileo, 4-2-49: io sento alcuno degli avversari acutamente farmisi incontro. buonanni

vol. I Pag.149 - Da ADDEMANNARE a ADDENTELLARE (1 risultato)

. colletta, 1-1-46: mentre che alcuno osava alzare il velo che cuopriva le

vol. I Pag.152 - Da ADDIETTIVAZIONE a ADDIMANDATO (1 risultato)

sperare. idem, 779: né sia alcuno pertanto che si disperi di poterla ottenere

vol. I Pag.157 - Da ADDOBBATORE a ADDOLCIRE (1 risultato)

nullo addobbatore né lavoratore né fancello d'alcuno de la dieta arte, non possa

vol. I Pag.161 - Da ADDORMENTATICCIO a ADDOSSARE (1 risultato)

casa, 553: diamo ancora alcuno iudicio cattivo di noi medesimi, cioè

vol. I Pag.163 - Da ADDOTTRIN ABILE a ADDURRE (2 risultati)

è da fare, o vienli alla mente alcuno fatto, e per questo cotal

buommattei, iv-235: non ho dubbio alcuno che, ritorcendosi l'argomento, e'

vol. I Pag.167 - Da ADERENTEMENTE a ADERMIA (1 risultato)

la verità]. machiavelli, 271: alcuno d'infima fortuna pensò di violare il

vol. I Pag.168 - Da ADERPICARE a ADESO (1 risultato)

: il pescatore adesca l'amo d'alcuno morsello per prendere i pesci.

vol. I Pag.170 - Da ADIETTO a ADIRATAMENTE (2 risultati)

chi deve riscuotere la rimessa non vi ha alcuno interesse, e perciò non fa egli

uno re avesse fatti molti doni ad alcuno e molta grazia, ed egli non

vol. I Pag.171 - Da ADIRATICCIO a ADIUNGERE (1 risultato)

. / tale egli intorno spia s'adito alcuno, / piano od erto che siasi

vol. I Pag.173 - Da ADOCCHIATORE a ADOMBRARE (1 risultato)

tutto, perché l'adolescente, se da alcuno non gli è mostrato, non sa

vol. I Pag.175 - Da ADONE a ADOPERARE (3 risultati)

, 102: cesare non arebbe potuto sotto alcuno titolo pubblico adonestare la sua tirannide.

strumento da far beni infiniti; se alcuno l'adopera male, non l'adoperato,

quanto può di non mostrare odio con alcuno, né di pigliare vendetta di dispiacere

vol. I Pag.176 - Da ADOPERATO a ADORAMENTO (2 risultati)

non eccede l'essere: non adopera alcuno dove egli non è, e dovunque egli

è fargli [al diavolo] alcuno sacrificio o reverenzia d'adoramento. buti,

vol. I Pag.178 - Da ADORDIN ARE a ADORNARE (1 risultato)

1-48: quello che epifonema s'appella, alcuno lo definirebbe locuzione adomante, ed è

vol. I Pag.179 - Da ADORNATAMENTE a ADOTTARE (1 risultato)

s. c., 11-10-8: è alcuno adorno parlare che si conviene più a

vol. I Pag.182 - Da ADULATORIAMENTE a ADULTERAZIONE (2 risultati)

al di dentro, visitata adulatoriamente da alcuno di fuori]. = comp

purissime e sincere, potessero apparire ad alcuno iperboliche o adulatorie. campanella, i-381

vol. I Pag.183 - Da ADULTERIA a ADULTO (3 risultati)

arsa quella donna che dal marito fosse con alcuno suo amante trovata in adulterio, come

molti adulteri, casto non fece mai ella alcuno. idem, ii-iii: la

pure guatate in piazza: e se alcuno gittasse pur l'occhio loro adosso,

vol. I Pag.185 - Da ADUNATORE a ADUSARE (1 risultato)

adonche. buommattei, 276: dicendo alcuno cosa che a noi paia chiarissima, lo

vol. I Pag.189 - Da AEROFONISTA a AEROPORTO (1 risultato)

insensibili: le quali se appariscono in alcuno corpo terrestre, come s'è ferro,

vol. I Pag.193 - Da AFFACCIATO a AFFANGARE (2 risultati)

carcerati, fa'ch'io n'oda alcuno. segneri, ii-54: stava affacciata [

tanto desse fra le mani loro alcuno de'navili che vengono dal dacen,

vol. I Pag.195 - Da AFFANNONE a AFFARACCIO (2 risultati)

appena aveano ancora dell'affanno del di preso alcuno riposo. idem, 8-49: il

le frequenti spiche / veggia [alcuno] indorarsi al mietitor l'affanno,

vol. I Pag.199 - Da AFFATICANATURE a AFFATICATO (1 risultato)

che le stelle mi pareano tutte d'alcuno albore ombrate. simintendi, 2-160: quella

vol. I Pag.202 - Da AFFERMATAMENTE a AFFERRARE (1 risultato)

né per la negativa, o se in alcuno vi è qualche illazione, questa essere

vol. I Pag.203 - Da AFFERRATO a AFFETTARE (2 risultati)

d'acquistarsi la sorte senza riguardo d'alcuno, l'afferrarla pel crine. mazzini,

e ordinatamente, sì che non abbino afferratoio alcuno. aflferratóre, agg. e

vol. I Pag.204 - Da AFFETTARE a AFFETTIVO (1 risultato)

.. tignere, tirare o affettare alcuno panno oltramontano. = formato sul

vol. I Pag.207 - Da AFFEZIONEVOLE a AFFIBBIARE (3 risultati)

'affiancare una persona', cioè 'andare con alcuno per onorarlo ', ovvero * assicurarlo '

per 'aver pratica o dimestichezza con alcuno ', non userai; né per

fedele, e benigno e obbidiente ad alcuno buon signore o barone o rei da cui

vol. I Pag.209 - Da AFFIDATAMENTE a AFFIGGERE (1 risultato)

di chi è costretto a togliere ad alcuno buona parte della sua stima: tuttavia non

vol. I Pag.211 - Da AFFILATOIO a AFFINATO (1 risultato)

dicesi dell'ascrivere, aggregare, associare alcuno a una congregazione, a una corporazione

vol. I Pag.215 - Da AFFITTARE a AFFIZIARE (1 risultato)

si trovasse carte, basti pure si trovi alcuno pagamento dell'affitto, fatto agli operari

vol. I Pag.216 - Da AFFIZIO a AFFLITTO (1 risultato)

, 502: se in firenze rimase alcuno sospetto, il quale da queste offese

vol. I Pag.218 - Da AFFLUIRE a AFFOGANTE (1 risultato)

si partirono [i nemici] senza alcuno impedimento. livio volgar., ii-1-341

vol. I Pag.227 - Da AFFRONTARE a AFFUMICARE (1 risultato)

così affummato, né la madre né alcuno degli altri lo conobbe. fatti di cesare

vol. I Pag.229 - Da AFORISMA a AFRODISIACO (3 risultati)

[par., 11-4]: alcuno se n'andava dirieto ad aforismi, cioè

sopra essi; e per questo intende che alcuno s'aoperava nella medicina per essere ricco

volte si troverà che si verifichi universalmente alcuno de'loro aforismi. foscolo, ii-2-56

vol. I Pag.231 - Da AGATA a AGENTE (1 risultato)

al postutto d'alcuno artefice, ma per natura. domenichi

vol. I Pag.232 - Da AGENZARE a AGERE (1 risultato)

idem, i-101: forse potrebbe chiedere alcuno, come concorra il calore alla composizione

vol. I Pag.234 - Da AGEVOLEMENTE a AGGANCIO (1 risultato)

altro tuo fatto, de l'amistà d'alcuno signore o di rettore di terra

vol. I Pag.239 - Da AGGIOVARE a AGGIRARE (1 risultato)

corporali. varchi, v-38: quando alcuno fa o dice alcuna cosa sciocca o

vol. I Pag.240 - Da AGGIRATA a AGGIUNGERE (1 risultato)

suo danno vergogna, pensò che senza alcuno indugio da trovare era modo come lui

vol. I Pag.241 - Da AGGIUNGIMENTO a AGGIUNTO (4 risultati)

il primo luogo e tanto alto che alcuno non spera più aggiungervi. idem,

. bembo, 1-157: né ad alcuno s'interdice il cercar di quello,

par., 6-1]: a far alcuno aggiungiménto alle parole dette di sopra.

102: nome aggiuntivo è quel che significa alcuno accidente nel sustantivo, a cui s'

vol. I Pag.247 - Da AGGRAVARE a AGGRAVATIVO (1 risultato)

se ella di sé dà diletto ad alcuno. machiavelli, 239: essendo la

vol. I Pag.248 - Da AGGRAVATO a AGGREDIRE (2 risultati)

, il far si che non resti alcuno indebitamente aggravato della porzione attenente ad altri

, agli assassini e a chi assale alcuno sulla pubblica via per derubarlo o per ucciderlo

vol. I Pag.254 - Da AGGUARDAMENTO a AGGUATO (2 risultati)

da potercisi agguantare. slataper, 1-131: alcuno [degu insetti] cade sfinito,

, 4-9 (451): con alcuno suo famigliare montò a cavallo, e

vol. I Pag.255 - Da AGGUATTARE a AGHIRONE (1 risultato)

predette femine o fanciulle ardisca di portare alcuno cappuccio agguazzeronato o intagliato.

vol. I Pag.258 - Da AGIOGRAFIA a AGITAMENTO (3 risultati)

e a farsi ad agio d'alcuno riposo. a. pucci, ix-400:

. -ant. essere agio ad alcuno: essere lieto di aiutarlo, di

. -ant. fare agio ad alcuno: compiacergli, accontentarlo, dimostrarglisi favorevole

vol. I Pag.263 - Da AGNOSTICO a AGO (1 risultato)

varchi, v-54: dare in quel d'alcuno o vero dove gli duole, significa

vol. I Pag.264 - Da AGOCCHIA a AGONE (1 risultato)

il quale alcuna dimostra veg- gendo ad alcuno altro mangiare alcun cosa; quantunque s'

vol. I Pag.270 - Da AGRO a AGRUME (1 risultato)

mi do a credere che non vi sia alcuno il quale ragionevolmente possa dubitare se il

vol. I Pag.271 - Da AGRUMETO a AGUGLIA (1 risultato)

6-161: non si possa in modo alcuno... agucchiare stami di sorte

vol. I Pag.272 - Da AGUGLIARA a AGUZZARE (1 risultato)

egli forse tenendo a mente, se alcuno caso noioso gli avviene, della tua

vol. I Pag.277 - Da AIUOLO a AIUTARE (1 risultato)

de'suoi panni medesimi rivestito e senza alcuno indugio; aiutandolo la sua innocenzia,.

vol. I Pag.278 - Da AIUTATIVO a AIUTORIO (2 risultati)

; mezzo con cui si facilita ad alcuno l'esecuzione di un lavoro, la

. idem, i-118: né v'è alcuno iddio che al tuo aiuto non sia

vol. I Pag.279 - Da AIZOON a ALA (3 risultati)

sufficiente a venire sanza l'aiutorio d'alcuno, con ciò sia cosa che l'uomo

quelle donne... sono sanza alcuno aiutorio affaticate di tutte generazioni di pene

gronde de'tetti, senza aiuto alcuno. = voce scient., lat

vol. I Pag.284 - Da ALAPA a ALBA (1 risultato)

: soli questi alberi non hanno frutto alcuno, ma né anco seme, cioè.

vol. I Pag.285 - Da ALBA a ALBASTRELLO (2 risultati)

il cibo / quotidiano da nutrirsi, alcuno / lo pastura d'umor di poesia,

sete. varchi, v-57: quando alcuno, dimandato d'alcuna cosa, non risponde

vol. I Pag.289 - Da ALBERINO a ALBERO (1 risultato)

varie nature di verde, imperò che alcuno negreggia, come abeti, pini, cipressi

vol. I Pag.291 - Da ALBIO a ALBORE (1 risultato)

, 12: come del giorno apparve alcuno albore, / la fata bianca in pie'

vol. I Pag.292 - Da ALBORELLA a ALCADE (1 risultato)

, non possiamo noi intendere in modo alcuno. idem, 8-28: dalla parte

vol. I Pag.296 - Da ALCOOLIMETRIA a ALCUNO (25 risultati)

forma. = comp. di alcuno. alcunché, pronom. invar

che sembrava avvertirmi di non fidarmi di alcuno. idem, ii-102: uno di

* ciò, cosa '. alcuno, pron. indeterm. qualcuno, uno

à fatto quel male per colpa d'alcuno il quale à sopra lui forza e

altrui vergogna, / né villania d'alcuno. tesoro volgar., 7-31:

tesoro volgar., 7-31: se alcuno ti domanda d'alcuna cosa, tu dèi

uomo era molto savio: quando vedeva alcuno che avesse luogo in corte, non vendeva

grande scienzia: propuose il presente fatto. alcuno de'savi riputava movimento d'amori;

de'savi riputava movimento d'amori; alcuno fievolezza d'animo, chi dicea.

/ ad ira o vendetta verso d'alcuno, / induca lui a temperar suo

passioni e atti di tanta gioventudine pare alcuno parlare fabuloso, mi partirò da esse

, conv., ill-vm-io: onde alcuno già si trasse li occhi, perché la

inf., 4-49: uscicci mai alcuno, o per suo merto / o per

sia discordia tra noi, ma troviamo alcuno soficiente a ciò giudicare, che ciò diffinisca

. scala del paradiso, 327: alcuno di questi dottori disse che umiltà era

: sconvenevol costume è anco, quando alcuno mette il naso in sul bicchiere del vino

idem, 558: quando si favella con alcuno, non se gli dee l'uomo

, 1-41: e pure ci sarà alcuno ancora che, ridendo prima alcun poco,

non so quanto tempo, mi parve che alcuno tossisse forte vicino a me: e

vicino a me: e poi, che alcuno altro facesse il fracasso di pestare i

colla punta del piede e sollevar dall'acqua alcuno di quei pesciolini. pascoli, 261

pascoli, 261: esce dal tetto / alcuno e va per suo strano cammino.

dalle sue finestre. panzini, iii-540: alcuno ha detto anche che se cavour fosse

. palazzeschi, 1-242: incontrai talvolta alcuno che, per la comune simpatia e

quella cosa che, ordinata a torre alcuno difetto, per se medesima quello induce

vol. I Pag.297 - Da ALDACE a ALDINO (16 risultati)

idem, 73-67: pace tranquilla, senza alcuno affanno, / simile a quella ch'

per me orazione a dio, io sentirei alcuno refrigerio. idem, xxi-993 (49

: diliberò, passando per firenze, riposarsi alcuno giorno in quella città. idem,

uno diluvio le acque d'arno in alcuno luogo in firenze più che dodici braccia

: udrò di te mai più richiamo alcuno, / ministro di follie, fabro

per limo, / per vene d'alcuno metallo, / per rossa creta. idem

a felicità non sentire incarico a dispiacere alcuno,... alcuni altri pongono

mare, ad alcuni aceto, ad alcuno altro sterco o feccia di vino.

del detto sogno non fue veduto allora per alcuno, ma ora è manifestissimo a li

., i-x-4: non si maravigli dunque alcuno se lunga è la digressione de la

punto, che conforto non mi valeva alcuno. idem, inf., 4-12:

. guicciardini, 108: non dire a alcuno le cose che tu non vuoi che

ritorni alcun? leopardi, 17-131: alcuno / non l'amerà quant'io l'amai

non convalidati dai consoli inglesi, valore alcuno in inghilterra. nievo, 144: ma

l'arroganza che non si permetterebbe ad alcuno negli ordini intellettuali, la permettiamo poi

dunque nel mulino, ma non ci trovarono alcuno benché il fuoco scoppiettasse tuttavia in mezzo

vol. I Pag.298 - Da ALDIO a ALENA (1 risultato)

, co'sopradetti uomini, che quando alcuno consigliere fallasse d'essere al consiglio..

vol. I Pag.307 - Da ALIMENTARE a ALIMENTO (1 risultato)

le piante, io non credo esservi alcuno che di ciò dubiti. metastasio, i-14

vol. I Pag.309 - Da ALISTERESI a ALITO (2 risultati)

558: quando si favella con alcuno, non se gli dee l'uomo avvicinare

credesse dal suo corpo avvelenato potesse uscire alcuno mortifero alito, dannoso a quelli che

vol. I Pag.316 - Da ALLEGABILE a ALLEGARE (2 risultati)

degli angeli e non è alligata ad alcuno organo del corpo, ma in quanto

, 1-775: se 'l moscadello a alcuno urbano ovile / sarà propinquo, arrecherà gran

vol. I Pag.318 - Da ALLEGGERITO a ALLEGORIA (3 risultati)

né riposo né intramissione né alleggiamento hanno alcuno de'lor mali. bandello, 3-57 (

, che perché io ne abbia sentito alcuno alleggiamento alle mie miserie. idem, iv-153

11 mio poema, non ebbi pensiero alcuno d'allegoria, pa rendomi

vol. I Pag.319 - Da ALLEGORICAMENTE a ALLEGRAMENTO (2 risultati)

c., 23-1-15: io niego che alcuno possa ahegramente vivere, se onestamente non

illustrissima ahegramente, perché non avrà male alcuno, se però eha non vorrà farselo

vol. I Pag.320 - Da ALLEGRANZA a ALLEGREZZA (1 risultato)

anni assai che non n'ho avuto alcuno se non di fatica e d'interno

vol. I Pag.321 - Da ALLEGRIA a ALLELOMORFO (2 risultati)

far allegrezza. -fare allegrezza ad alcuno: tributargli accoglienza festosa, onoranza.

prendono grand'allegrezza, quando a ciò possono alcuno inducere. cantari, 34: se

vol. I Pag.333 - Da ALLOGGIATORE a ALLONTANARE (1 risultato)

carra / alloggiatrice. idem, 16-87: alcuno poi / degli uomin che verranno appresso

vol. I Pag.335 - Da ALLORAMAI a ALLORO (1 risultato)

punta del piede e sollevar dall'acqua alcuno di quei pesciolini. verga, i-193

vol. I Pag.340 - Da ALLUNAMENTO a ALLUNGARE (1 risultato)

qualcosa. -fare allungare il collo ad alcuno: tenerlo sulle spine. g

vol. I Pag.343 - Da ALMANACCATO a ALMENO (5 risultati)

promettere di non mandarmi più mai almanacco alcuno. leopardi, 1017: almanacchi, almanacchi

posso ferire, fate di mio corpo alcuno vostro riparo, almeno distruggerò io alcuno colpo

alcuno vostro riparo, almeno distruggerò io alcuno colpo e alcuna piaga a'miei compagni

beni perduti si sperava almeno di racquistarne alcuno. carducci, ii-8-339: disprezzo tutti

: disprezzo tutti o almeno non amo alcuno. betteioni, iii- 221: un

vol. I Pag.344 - Da ALMIRAGLIO a ALOÈ (1 risultato)

quando però la censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. il battuto

vol. I Pag.346 - Da ALPEGGIARE a ALPESTRE (1 risultato)

: e s'è loco a guerra reputato alcuno, no è cità, ma alpi

vol. I Pag.348 - Da ALSÌ a ALTAMENTE (1 risultato)

il tipo ali-quis: si veda alcuno); per la forma arcaica alequanto,

vol. I Pag.349 - Da ALTANA a ALTARE (1 risultato)

, 77: tolga il ciel che alcuno / più altamente di me pensi. settembrini

vol. I Pag.352 - Da ALTERCANTE a ALTERITÀ (3 risultati)

non sana: quando per difetto d'alcuno principio de la nativitade, sì come

lunga altercazione... domandò se alcuno fusse stato presente quando e'lo nascosero

loro alterigia mai si vollono dichinare ad alcuno accordo. landino, 113 [/ »

vol. I Pag.355 - Da ALTEROSO a ALTEZZA (1 risultato)

iii- 201: non traligna in modo alcuno / l'altezza del tuo animo costante

vol. I Pag.358 - Da ALTO a ALTO (1 risultato)

trovasse la vettovaglia, non aveva modo alcuno a potere arrivare a tanto pane che vivesse

vol. I Pag.360 - Da ALTORITÀ a ALTRETTANTO (1 risultato)

ti si convegna. idem, 17-133: alcuno / non l'amerà quant'io l'

vol. I Pag.361 - Da ALTRI a ALTRIMENTI (5 risultati)

, si, ecc.), vale alcuno. pascoli, 162: tuo padre

: molte cagioni di lamenti avvengono: alcuno arà ingannata la nostra speranza, alcuno

alcuno arà ingannata la nostra speranza, alcuno l'arà indugiata, altri l'arà intrapresa

con turbato volto, / convien che alcuno prieghi, alcun minacci, / altri condanni

spada. machiavelli, 774: mai fu alcuno ordinatore di leggi straordinarie in uno popolo

vol. I Pag.362 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

d'animo, altri che quasi non serbano alcuno amore alla vita. d'annunzio,

vol. I Pag.363 - Da ALTRO a ALTRO (1 risultato)

, i-120: non avere in tempo alcuno la città di pisa ottenuto grandezza in

vol. I Pag.365 - Da ALTRUI a ALTRUI (2 risultati)

in /., 4-50: uscicci mai alcuno, o per suo merto /

., 10-2-12: le cose le quali alcuno fa, dicesi veramente che non le

vol. I Pag.367 - Da ALVANO a ALZAIA (2 risultati)

., 9-102: e se già in alcuno arbore perforato entreranno [le api]

si ponga un alveo piccolo, e per alcuno gran foro sotto all'api nuovamente fatto

vol. I Pag.370 - Da ALZATO a AMABILE (1 risultato)

della casa, 553: diamo ancora alcuno iudicio cattivo di noi medesimi, cioè

vol. I Pag.373 - Da AMARACCIOLA a AMARE (1 risultato)

che fiore, e non ha odore alcuno... ed è maraviglia, che

vol. I Pag.375 - Da AMAREGGIOLA a AMARITUDINE (1 risultato)

: affermando sé non potere in modo alcuno sostener l'amaritudine della bugia. caro

vol. I Pag.377 - Da AMAROGNO a AMATO (2 risultati)

rispetto si sente giammai e si paté alcuno amaro che per amore. berni,

, 30-1-184: nostro intelletto non dee alcuno autore sgradire, per amaretto ch'ei

vol. I Pag.378 - Da AMATO a AMATORIO (4 risultati)

non abbia molti amadori, de'quali alcuno con la sua bellezza, altri con

): e non m'è aviso ch'alcuno amadore /... / ch'

assai cortesemente la domandò se ella avesse alcuno amadore. idem, dee.,

nel sermone amatorio si suol dire: che alcuno più altri ami che sé. alberti

vol. I Pag.381 - Da AMBASCIATOLA a AMBIENTE (3 risultati)

debbiano corrom pere o menomare alcuno di detti capitoli, senza consenti

tesoro volgar., 5-53: ché alcuno [cavallo] conviene bene correre

] conviene bene correre, ed alcuno bene ambiare, o trottare, o andare

vol. I Pag.383 - Da AMBIO a AMBIZIONE (1 risultato)

de'suoi rami; ed è ambizione quando alcuno vuole segnoreggiare gli altri. g.

vol. I Pag.386 - Da AMBROSIA a AMBULANTE (1 risultato)

, / o il venditore ambulante se alcuno, / raro, si spinge fin quassù

vol. I Pag.388 - Da AMENAMENTE a AMENTO (1 risultato)

1 -intr. (46): dopo alcuno avvolgimento, come se veleno avesser preso

vol. I Pag.390 - Da AMETROPICO a AMICIZIA (1 risultato)

d'ogni vera amicizia e non può avere alcuno per vero amico, perché non si

vol. I Pag.393 - Da AMILFENOLO a AMISTANZA (1 risultato)

... / e l'arcaliffa ed alcuno amirante, « =

vol. I Pag.394 - Da AMITTO a AMMACCHIARE (2 risultati)

la bianchezza della loro coscienza pura da alcuno neo di piccolo peccato. masuccio, 382

vale quella ledere, amacchiare o in alcuno atto occupare, che a la fine puro

vol. I Pag.395 - Da AMMACCHIATO a AMMAESTRATORE (2 risultati)

strativa per via degli affetti prendendo cura alcuno. = deriv. da ammaestrare.

idem, iv-92: io non sentiva alcuno suono di qualunque strumento, quantunque io

vol. I Pag.397 - Da AMMALATTIRE a AMMANDRIARE (2 risultati)

animo non truova giammai quiete o riposo alcuno, anzi vive in una continua perturbazione

ancora chi gli porga contento o aiuto alcuno. -dimin. ammalatùccio.

vol. I Pag.398 - Da AMMANETTARE a AMMANNITO (1 risultato)

ciò avea portato, e destramente, senza alcuno strepito, gli secò le vene de

vol. I Pag.399 - Da AMMANNITORA a AMMANTATURA (1 risultato)

/ ma dela sua coverta / va alcuno amantato / come rame indorato. alfani

vol. I Pag.405 - Da AMMENDATO a AMMESSO (3 risultati)

riprender me, riprenditore, / credo farebbi alcuno amendare / certo, a lo

7: l'uomo che dimora lungamente in alcuno peccato, e'non si ne amenda

dubbio dopo la fatta adunanza, se alcuno degli ammessi avesse 0 no tutti i

vol. I Pag.406 - Da AMMESTARE a AMMEZZATO (1 risultato)

ultima disperazione di ritrovar giammai perdono sua alcuno da santità, ammessero una brigata di

vol. I Pag.411 - Da AMMIRATIVAMENTE a AMMISSIBILE (1 risultato)

. varchi, 23-76: noi amammo alcuno, e l'avemmo in ammirazione,

vol. I Pag.412 - Da AMMISSIBILITÀ a AMMODINO (1 risultato)

ficino, 2-67: però non ardisca alcuno affermare la spezie [la bellezza]

vol. I Pag.413 - Da AMMODITE a AMMOLLATO (1 risultato)

: non isperate mai onore o comodo alcuno da chi è tanto vituperoso, che si

vol. I Pag.415 - Da AMMONIMENTO a AMMONIZIONE (1 risultato)

che io mi vergognasse molto, tuttavia per alcuno ammonimento d'amore mi rivolsi a loro

vol. I Pag.423 - Da AMORCA a AMORE (2 risultati)

se medesimo consumar si può che per avvedimento alcuno tór via. idem, dee.

che io non solamente non saprei biasimare alcuno de'veri amanti, anzi lodo un

vol. I Pag.424 - Da AMORE a AMORE (1 risultato)

accorti che avesse mai fatto all'amore con alcuno. pavese, 1-56: quando pigliamo

vol. I Pag.425 - Da AMORE a AMORE (2 risultati)

una persona. sacchetti, 14-68: alcuno giovane di quelli, che spesso d'

138: l'amore del cuore in alcuno modo è secondo l'affetto della carne

vol. I Pag.427 - Da AMORE a AMOREGGIAMENTO (2 risultati)

foste. varchi, v-57: quando alcuno dimandato d'alcuna cosa, non risponde

somma infelicità, propose agli immortali se alcuno di loro fosse per indurre l'animo

vol. I Pag.428 - Da AMOREGGIARE a AMORFA (2 risultati)

risplendente apollo,... né alcuno altro iddio ebbe all'amorevole passione resistenza.

presentuccio o amorevolezza. idem, 113: alcuno ve ne ha, che venendo a

vol. I Pag.434 - Da AMPOLLIERA a ANABBAGLIANTE (1 risultato)

coi polsi tamponati. idem, 19-309: alcuno si riduceva or rido troncone

vol. I Pag.435 - Da ANABIOSI a ANACREONTICO (1 risultato)

stati tenuti vicari di cristo senza dubbio alcuno da tanti dottori..., da

vol. I Pag.441 - Da ANAPLASMA a ANASARCHICO (1 risultato)

oltre a suono di zufoli, né conforto alcuno è sanza le misure de'piedi anapesti

vol. I Pag.442 - Da ANASTALTICO a ANATOME (1 risultato)

. savonarola, 7-i-23: se alcuno dottore o vescovo dice contro a questo

vol. I Pag.443 - Da ANATOMIA a ANATOPISMO (1 risultato)

una qualche cosa non veduta prima da alcuno nel corpo umano, forse che 11

vol. I Pag.448 - Da ANCORAGGIO a ANCORCHÉ (1 risultato)

non può errare, potrebbe nondimeno talvolta errare alcuno de'suoi interpreti ed espositori, in

vol. I Pag.450 - Da ANDANA a ANDANTE (1 risultato)

dei cinque sensi, 1-5: chi per alcuno di detti sensi rappresenta quello che egli

vol. I Pag.451 - Da ANDANTEMENTE a ANDARE (1 risultato)

: vivere andantemente, e non costringere alcuno. 5. senza esitare; risolutamente

vol. I Pag.455 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

libri al fianco. -andare ad alcuno (o in alcuno): passare

-andare ad alcuno (o in alcuno): passare (un'eredità,

vol. I Pag.456 - Da ANDARE a ANDARE (2 risultati)

boccaccio, v-254: se pure ad alcuno [t'accosti], poco con lui

le sue fierissime passioni non ritrovando conforto alcuno, viveva in una pessima contentezza.

vol. I Pag.457 - Da ANDARE a ANDARE (1 risultato)

avete anco né gusto, né sentimento alcuno de le cose di poesia, e non

vol. I Pag.468 - Da ANFRATTUOSITÀ a ANGELICA (1 risultato)

alla libertà e condizione della persona di alcuno. campanella, 955: le pene

vol. I Pag.469 - Da ANGELICALE a ANGELO (1 risultato)

trattato dei cinque sensi, 1-6: alcuno filosafo disse, questo intelletto essere angiolo

vol. I Pag.470 - Da ANGELORO a ANGHERIA (1 risultato)

-fare la via dell'angelo: dare ad alcuno il mezzo di fuggire di soppiatto.

vol. I Pag.472 - Da ANGLICISMO a ANGOLO (1 risultato)

.. li raggi non fanno angolo alcuno. leonardo, 1-48: qui non si

vol. I Pag.473 - Da ANGOLOIDE a ANGOSCIA (1 risultato)

con tanta angonia, che dissimular per modo alcuno non possono quella invidia. =

vol. I Pag.474 - Da ANGOSCIAMENTO a ANGOSCIOSO (2 risultati)

ogni pena mi sarebbe dolcissima, se alcuno segno vedessi del bene che seguire mi

presuntuoso né ardito. torini, 317: alcuno è levato in superbia, altro inclinato

vol. I Pag.478 - Da ANIDRO a ANIMA (1 risultato)

penserò. boccaccio, i-95: né alcuno strumento era che allora da lei molestato

vol. I Pag.480 - Da ANIMA a ANIMA (3 risultati)

che faceva. -aprire l'anima ad alcuno: confidarglisi, rivelargli i propri sentimenti

anima. -dare l'anima ad alcuno: sottometterglisi del tutto. boccaccio

chiama mandorle. -essere l'anima di alcuno: essere la persona più cara che

vol. I Pag.481 - Da ANIMABILE a ANIMALE (2 risultati)

genio. -far dannare l'anima ad alcuno: molestarlo oltre il limite della sopportazione

uomo, si dovrebbon gloriare quando da alcuno amate sono. idem, v-210: la

vol. I Pag.482 - Da ANIMALERIA a ANIMALESCO (2 risultati)

se siete mal contento, / se avete alcuno a chi vogliate male, / dategli

è dire frutte e foglie, et alcuno animaletto, et alcune mascherette. caro,

vol. I Pag.484 - Da ANIMATORE a ANIMISTICO (1 risultato)

o aprendo o stracciando l'animella, d'alcuno invisibile meato se n'era uscita.

vol. I Pag.485 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

; e considerando particolarmente gli arbori e alcuno di essi non ricognoscendo, stava con

cesare dittatore. se costui ad alcuno d'animo l'abbia fatto, non l'

vol. I Pag.486 - Da ANIMO a ANIMO (2 risultati)

v-52: far capitale delle parole d'alcuno è credergli ciò che promette e avere animo

dal noioso pensiero rimuoverlo, almeno per alcuno spazio di tempo. -volgere,

vol. I Pag.487 - Da ANIMOLOGIA a ANIMOSO (1 risultato)

curasse, né che portasse animo ad alcuno. -posare, porre giù vanimo

vol. I Pag.489 - Da ANNABISSARE a ANNALISTA (1 risultato)

abbia voluto intender pretti, e senza alcuno annacquamento. salvini, 39-iv-183: egli

vol. I Pag.490 - Da ANNALISTICA a ANNATA (1 risultato)

. varchi, v-38: quando alcuno fa o dice alcuna cosa sciocca o

vol. I Pag.493 - Da ANNERITO a ANNESTO (1 risultato)

quegli che mentre fanno qualche benefizio ad alcuno, lo riprendono, si possono chiamare

vol. I Pag.495 - Da ANNIDATO a ANNIVERSARIO (1 risultato)

: di averlo in mano non è dubbio alcuno. marino, 231: i tuoi

vol. I Pag.498 - Da ANNOBILIMENTO a ANNODARE (2 risultati)

'l tira / in basso fondo sanza alcuno schermo. petrarca, 207-76: onde

si può dir, là intorno villaggio alcuno, appresso il quale o non corra

vol. I Pag.499 - Da ANNODATO a ANNOMINAZIONE (1 risultato)

solo a la vista, senza ordine alcuno. = variante di annumerare.

vol. I Pag.502 - Da ANNUALMENTE a ANNULLARE (1 risultato)

il fatto, dicendo, che per alcuno sentimento che n'avea avuto avea fatto

vol. I Pag.503 - Da ANNULLATIVO a ANNUNZIARE (1 risultato)

come la polvere della terra; se alcuno potesse annumerare la polvere, il seme

vol. I Pag.513 - Da ANTEPILANO a ANTESIGNANO (2 risultati)

? marsilio ficino, 2-36: se alcuno... antepone la pulcritudine del

amore. leonardo, 1-93: e se alcuno volessi antiporre il foco al furore dei

vol. I Pag.521 - Da ANTIDINASTICO a ANTIFONA (1 risultato)

fatiche del coro, non voleva privilegio alcuno. d'annunzio, iv-2-75: i

vol. I Pag.522 - Da ANTIFONALE a ANTILIBERTÀ (1 risultato)

chiamati sentes, conciosiacosaché in essi sentieri alcuno stecco non sia ».

vol. I Pag.523 - Da ANTILLIDE a ANTIMONOPOLISTA (2 risultati)

quale niuno uomo non può pigliare per alcuno ingegno, e le sue corna sono

piacque a dio mandare piero damiano avanti alcuno altro di sua compagnia, tutto che gli

vol. I Pag.529 - Da ANTITRINITARI a ANTOCARI (2 risultati)

futuro disfacimento. marsilio ficino, 2-78: alcuno amore è semplice, alcuno è scambievole

2-78: alcuno amore è semplice, alcuno è scambievole. il semplice, qualunque

vol. I Pag.533 - Da ANZIANATICO a AORISTO (2 risultati)

, tali che per lo preterito tempo alcuno anziano non si ricordava che tal doglia

ricordava che tal doglia vi fosse stata per alcuno accidente. idem, i-433: bellisano

vol. I Pag.534 - Da AORMARE a APE (2 risultati)

plinio], 27-5: lo aparine da alcuno detto onfacocarpo, da altri filantropo,

b. fioretti, 1-2-105: se alcuno schernitor del boccaccio noi crede, cominci

vol. I Pag.545 - Da APPADIGLION ARE a APPAIATO (1 risultato)

per forza intima l'amor suo primo senz'alcuno incentivo o appagamento dei sensi, dovè

vol. I Pag.548 - Da APPANNATO a APPARATO (2 risultati)

: per seguitare nel suo dire alcuno bello dicitore, apparano gli uomini laici a

insuperabili, impertanto non possono in modo alcuno nelle menomissime particelle penetrare. vico,

vol. I Pag.549 - Da APPARATORE a APPARECCHIARE (2 risultati)

apparato d'amore andasse perduto senza effetto alcuno. b. croce, ii-6-370: la

in francia o in ispagna o in alcuno altro luogo lontano andar volesse,.

vol. I Pag.550 - Da APPARECCHIATA a APPARECCHIO (3 risultati)

: andrò considerando se egli avesse apparecchio alcuno in casa. g. m.

a sentire delle cose non dette ancora ad alcuno dacché s'è inventato lo scrivere.

nelle cocenti fiamme, né di ciò alcuno pregato iddio la potrà aiutare, né trarla

vol. I Pag.551 - Da APPAREGGIARE a APPARENTE (2 risultati)

che a biancofiore si possa appareggiare in alcuno atto. sacchetti, 65-16: non ti

b. davanzali, ii-166: scoprendosi alcuno apparente per addobbamento o per ardire,

vol. I Pag.552 - Da APPARENTEMENTE a APPARENZA (1 risultato)

occhio o de'cristalli, non ha dubbio alcuno. forleguerri, 8-70: ei ferma

vol. I Pag.553 - Da APPARIGLIARE a APPARIRE (1 risultato)

può errare, potrebbe nondimeno talvolta errare alcuno de'suoi interpreti ed espositori, in

vol. I Pag.556 - Da APPARTENERE a APPASSIONATAMENTE (1 risultato)

simintendi, 2-229: sì come se alcuno rompa le vivuole o'papaveri nel

vol. I Pag.558 - Da APPATRINO a APPELLATIVO (1 risultato)

. tasso, 6-90: senza fraporvi alcuno indugio, appella / secretamente un suo fedel

vol. I Pag.559 - Da APPELLATO a APPENA (2 risultati)

. idem, in: [se alcuno appellava] era peggio trattato nel- l'

lo non dare appena è licito ad alcuno uomo, ma lo non rendere non è

vol. I Pag.563 - Da APPETITEVOLE a APPETITO (4 risultati)

, 2-3 (142): senza alcuno freno o ritegno cominciarono a spendere,

non destare nel concupiscibile appetito del giovane alcuno inchinevole disidero men che utile, non

di ciascuno, non essendo possibile ch'alcuno desideri il male conosciuto o voglia esser

che di vedere costei, avvegna che alcuno appetito n'avessi già, ma

vol. I Pag.567 - Da APPICCARE a APPICCARE (1 risultato)

, 1-2-91: non ve n'era alcuno, il quale non gli dicesse senza rispetto

vol. I Pag.568 - Da APPICCATICCIO a APPICCATURA (4 risultati)

? varchi, v-57: se [alcuno] ha detto o fatto quella tal cosa

, 1-176: non si poteo muovere in alcuno luogo; e stette ferma appiccata allo

. stefani, 6-184: andava cercando alcuno grande uomo o di stato o di

potenza, [contro] di cui avesse alcuno appiccatoio, e avrebbe voluto gli venisse

vol. I Pag.570 - Da APPICCINITO a APPIENO (3 risultati)

ne darete notizia, senza dare appicco alcuno a persona. machiavelli, 6-6-230: ed

appicco, è favellare di maniera ad alcuno, che egli possa appiccarsi ciò è

crede, né c'è occasione o appicco alcuno pur di pensarlo. p.

vol. I Pag.573 - Da APPISOLATO a APPLICARE (1 risultato)

grido accolto / né di biasmar la sorte alcuno ardisce. /... /

vol. I Pag.574 - Da APPLICATA a APPLICAZIONE (2 risultati)

di quattordici figliuoli ebbe di suo matrimonio, alcuno de'quali sotto la propria direzione applicò

non mi dà il cuore di lodare alcuno, né di applicar l'animo a niuna

vol. I Pag.575 - Da APPO a APPOCO APPOCO (6 risultati)

, nel giudizio, nel concetto di alcuno. bartolomeo da s. c.

figur. nel favore, nella grazia di alcuno. francesco da barberino, 372:

che sarò abbondevolmente favorito, quantunque merito alcuno appo lei io non abbia.

. nelle mani, in possesso (di alcuno). latini, rettor.,

con (qualcuno); davanti (ad alcuno); alla presenza, al cospetto

6. nella casa, nel paese di alcuno. cassiano volgar., i-19 (

vol. I Pag.577 - Da APPOGGIATA a APPOGGIO (1 risultato)

si potesse appoggiare. boccaccio, v-180: alcuno, quantunque depresso sia, mai della

vol. I Pag.579 - Da APPORTAMENTO a APPORTARE (3 risultati)

non si puote provare; come s'alcuno volesse trattare d'una questione di dialettica

, rettor., 111-7: e se alcuno mi aponesse che tullio dice contra ciò

. buommattei, iv-214: sentendo lodare alcuno, entran subito in gelosia che e'

vol. I Pag.580 - Da APPORTARE a APPOSTA (1 risultato)

egli non ha tralasciato la considerazione d'alcuno de'sei capi. = lat.

vol. I Pag.581 - Da APPOSTAMENTO a APPOZZARE (3 risultati)

. verga, i-93: sospettando che alcuno dei guatteri gli giocasse quel tiro,

». 13. locuz. -appostare alcuno nel covo: sorprenderlo nel luogo ove

starna: porre gli occhi addosso ad alcuno; seguirlo. buonarroti il giovane,

vol. I Pag.582 - Da APPOZZARE a APPRENDERE (1 risultato)

. livio volgar., ii-1-411: alcuno non dispregerebbe quelli della plebe, s'

vol. I Pag.583 - Da APPRENDEVOLE a APPRENSIONE (1 risultato)

, e seguita quella, onde non ha alcuno apprendimento. domenico da montecchiello [crusca

vol. I Pag.585 - Da APPRESSAMENTO a APPRESSO (1 risultato)

coloro che appresso lui erano, se alcuno conoscesse quel ribaldo. paolo da certaldo

vol. I Pag.586 - Da APPRESTAMENTO a APPRESTARE (5 risultati)

, nel favore, nella grazia di alcuno. fiore di virtù, 32 (

. 5. presso, intorno ad alcuno; nella casa, nel paese di

. in possesso, tra le mani di alcuno. machiavelli, 503: il titolo

. malispini, 1-12: appresso ad alcuno tempo, di notte scura entrarono.

locuz. -andare, venire appresso ad alcuno: seguirlo. - al figur.

vol. I Pag.589 - Da APPROFITTATO a APPROPOSITO (3 risultati)

. v.]: approfondire: internarsi alcuno profondamente nella materia, ch'egli ha

finii. boccaccio, i-383: né alcuno uomo, non che a quella [

. adriani, 3-6-143: non concedono ad alcuno appropinquato ad essi, che gli assaggi

vol. I Pag.590 - Da APPROPRIABILE a APPROSSIMAMENTO (2 risultati)

in materia beneficiale, è tatto che alcuno fa di applicare un beneficio, che di

compito da altri, non possono da alcuno appropriarsi ulteriormente. 2. dir

vol. I Pag.592 - Da APPROVATIVO a APPRUAMENTO (1 risultato)

123: queste definizioni potrebbero sembrare ad alcuno... approvate dal senso,

vol. I Pag.593 - Da APPRUARE a APPUNTARE (1 risultato)

si è concluso con loro ancora appuntamento alcuno. nardi, 5-48: furono costretti a

vol. I Pag.594 - Da APPUNTARE a APPUNTATURA (1 risultato)

ribadisce. varchi, v-48: appuntare alcuno vuol dire riprenderlo e massimamente nel favellare

vol. I Pag.595 - Da APPUNTATURA a APPUNTO (1 risultato)

tutto. varchi, v-48: appuntare alcuno vuol dire riprenderlo e massimamente nel favellare

vol. I Pag.597 - Da APRILINO a APRIRE (1 risultato)

tagliano di verno, non pigliano difetto alcuno, né si aprono. caro,

vol. I Pag.598 - Da APRIRE a APRIRE (2 risultati)

care gioie teneva, né vi era alcuno che aprire lo sapesse, se non

vegga il medico. -aprire ad alcuno: permettergli l'accesso in una stanza

vol. I Pag.599 - Da APRIRE a APRIRE (1 risultato)

disidèro l'aprisse; che ella senza alcuno indugio darebbe opera a fare che egli il

vol. I Pag.600 - Da APRIRE a APRIRE (5 risultati)

adunanza nostra... darsi ad alcuno il carico d'aprire, come si dice

persona dà inizio all'azione degli -aprire ad alcuno la porta di una scienza, di

zolle. -aprire il passo ad alcuno: lasciarlo entrare, permettergli l'accesso

a lungo così. -aprire ad alcuno la strada, la via, voccasione:

giorno aperse. -aprire gli occhi ad alcuno: fargli conoscere la realtà di una

vol. I Pag.601 - Da APRISCATOLE a APROCHEILO (4 risultati)

bocca. -aprire la bocca ad alcuno: farlo parlare. dante,

rassegnazione. -aprire le braccia ad alcuno: accoglierlo con affetto.

vanimo, il cuore, il petto ad alcuno: confidargli. bartolomeo da s

sorridere. -aprire il riso ad alcuno: farlo ridere, sorridere. manzoni

vol. I Pag.602 - Da APRONE a AQUILA (3 risultati)

alto; ma s'ella avesse legato alcuno peso alle sue ali, ella non potrebbe

s'assimiglia all'aquila, e non ad alcuno uccello sottoposto, cioè che sempre lo

giù a piombo, prima quasi che alcuno aveduto se ne fosse, preso l'una

vol. I Pag.608 - Da ARANCIO a ARARE (1 risultato)

stagnante e di tranquilla teti / ari [alcuno] col fianco ignudo amabil onda;

vol. I Pag.609 - Da ARATIVO a ARATURA (3 risultati)

s'appiglia. bembo, 1-68: in alcuno famoso tempio dipinte si veggano molte navi

senza arati né siepi né ruscelli né segno alcuno di vita. aratolo, sm

: una giuvenca che no avrà sostenuto alcuno giogo, e no avrà menato l'arato

vol. I Pag.611 - Da ARBITRARIAMENTE a ARBITRIO (1 risultato)

tende a non essere contenuto da limite alcuno. mazzini, ii-130: in fatto

vol. I Pag.612 - Da ARBITRIO a ARBITRO (1 risultato)

giamboni, 7-51: se 'l cavaliere alcuno peccato commettesse,... il

vol. I Pag.625 - Da ARCI a ARCI (1 risultato)

vi è simil diacitura di nome senza alcuno accompagnamento di articoli. -arcipoltrone: poltrone

vol. I Pag.629 - Da ARCIVESSILLIFERO a ARCO (3 risultati)

gli archi ancora sono differenti, percioché alcuno è intero, alcuno è scemo, et

differenti, percioché alcuno è intero, alcuno è scemo, et alcuno è composto

è intero, alcuno è scemo, et alcuno è composto. intero è quello che

vol. I Pag.634 - Da ARDENTEMENTE a ARDERE (2 risultati)

messo nelle secche reste, o come se alcuno arda le secche frondi. guido da

): alla qual botta non avendo alcuno ardire d'appressarsi, fattale d'intorno

vol. I Pag.636 - Da ARDESIA a ARDIRE (2 risultati)

si facea pe'veneziani di muoversi ad alcuno atto, presono un folle ardimento. petrarca

si è ardito [cassio] lodarne alcuno particolare, per non offendere, credo io

vol. I Pag.638 - Da ARDITORE a ARDORE (1 risultato)

: or come ci puoi tu almeno negare alcuno bacio, de'quali poco avanti ci

vol. I Pag.643 - Da ARGENTALE a ARGENTINO (1 risultato)

ed è dannato a cavare metallo: alcuno che si mandava in sardigna alla argentiera

vol. I Pag.644 - Da ARGENTINO a ARGENTO (3 risultati)

10 non avea in firenze speziale alcuno vicino, né in contado alcuno ortolano

speziale alcuno vicino, né in contado alcuno ortolano, che infaccendato non fosse, quale

di sé, né vi si vede rilucere alcuno segno come ne lo oro. la

vol. I Pag.648 - Da ARGOMENTATIVO a ARGOMENTO (1 risultato)

dei cinque sensi, 1-23: e quando alcuno sentisse tali segni, si argomenti in

vol. I Pag.649 - Da ARGOMENTO a ARGOMENTO (3 risultati)

che non era per far male ad alcuno. colletta, i-215: molti nuovi

, su du'piedi, adesso, argomento alcuno per aprirne una terza, tomo a'

perché assalendoli subito, gli troveremo senza alcuno argomento, e di loro avremo o

vol. I Pag.650 - Da ARGOMENTOSO a ARGUTO (1 risultato)

particolare. cesarotti, i-162: se alcuno da queste parole volesse arguire ch'io son

vol. I Pag.655 - Da ARIDIRE a ARIDORESISTENTE (1 risultato)

passa mai anno né mese, che alcuno non si lamenti o della troppa pioggia,

vol. I Pag.656 - Da ARIDUME a ARIETTA (1 risultato)

in questa sua [commedia] egli arieggiassi alcuno / de i modi di quel gran

vol. I Pag.657 - Da ARIETTA a ARINGO (3 risultati)

mi fosse riuscito, prima che venga alcuno, aver tempo di riveder questa arietta

spaziando andiamo, né ce n'è alcuno, che, non che uno aringo

): se ci sarà... alcuno che voglia più largamente parlarne, io

vol. I Pag.660 - Da ARISTOTELICO a ARLECCHINO (1 risultato)

che li loro subietti sono tutti sotto alcuno numero considerati. sacchetti, ii-206:

vol. I Pag.661 - Da ARLIQUIA a ARMA (1 risultato)

, senza / che se n'avveda alcuno, è un atto di prudenza, /

vol. I Pag.663 - Da ARMA a ARMA (1 risultato)

lottini, 17: sempre, che alcuno de sudditi si pone a far novità contra

vol. I Pag.664 - Da ARMA a ARMAMENTARIO (1 risultato)

nel parlare si cade nel nome d'alcuno di questi [libri], dire

vol. I Pag.665 - Da ARMAMENTO a ARMARE (1 risultato)

l'affezione mi sospigne a dovere ancora con alcuno altro puntello l'animo vostro, agramente

vol. I Pag.666 - Da ARMARIA a ARMATO (2 risultati)

il risplendente apollo,... né alcuno altro iddio ebbe all'amorevole passione resistenza

resistenza; né tra'nostri predecessori fu alcuno di viril forza tanto armato, né

vol. I Pag.668 - Da ARME a ARMEGGIATORE (1 risultato)

maniera. varchi, v-38: quando alcuno fa, o dice alcuna cosa sciocca,

vol. I Pag.672 - Da ARMONIACO a ARMONIOSO (1 risultato)

strativa per via degli affetti prendendo cura alcuno ed essendo resuscitata la sola pratica,

vol. I Pag.673 - Da ARMONISTA a ARNESE (1 risultato)

: che, quando elli vi passasse alcuno gentiluomo con molti arnesi, ed elle

vol. I Pag.674 - Da ARNIA a ARNICA (1 risultato)

da lavoro. bembo, 1-46: alcuno, dalle nuove nozze della sua [

vol. I Pag.678 - Da ARRABATTARE a ARRABBIATO (2 risultati)

/ più tosto che tu invidia ad alcuno abbi. bandello, 1-3 (i-52

(i-52): ella a modo alcuno non si voleva dar pace, ed

vol. I Pag.681 - Da ARRANDELLATAMENTE a ARRECARE (1 risultato)

magalotti, 21-137: non creda però alcuno, che... noi ci

vol. I Pag.682 - Da ARRECATO a ARREMBARE (2 risultati)

ai leggenti non puote arrecare utile o piacere alcuno. bembo, 1-17: tutti i

arrecare. boccaccio, v-86: né alcuno altro modo lasciava, nel quale mi potesse

vol. I Pag.688 - Da ARRICCIATO a ARRICCIOLATO (1 risultato)

l'ultimo intonico non facciano difetto alcuno. i difetti son questi,

vol. I Pag.689 - Da ARRICCIOLINAMENTO a ARRINGATORE (2 risultati)

sovrano. giamboni [crusca]: alcuno fa e compone sua aringa per lodare

, 2-27: nullo ardisca di turbare alcuno aringante del consiglio del popolo o del

vol. I Pag.693 - Da ARROBBIARE a ARROGANTEMENTE (3 risultati)

terra. varchi, v-37: quando alcuno in favellando dice cose grandi, impossibili

. villani, 11-3: se per avventura alcuno svergognato o arrogante presumesse di storcersi contro

come fu questa, lasciato ingannare da alcuno. anguillara, 4-405: però con voce

vol. I Pag.695 - Da ARROLARE a ARROSSARE (1 risultato)

stessa. viani, 19-377: se alcuno gli faceva l'elemosina tutto il corpo si

vol. I Pag.696 - Da ARROSSATO a ARROSTARE (1 risultato)

fa male] chi si ride d'alcuno sformato o malfatto o sparuto o picciolo;

vol. I Pag.704 - Da ARSILE a ARSURA (1 risultato)

di tranquilla te ti / ari [alcuno] col fianco ignudo amabil onda; /

vol. I Pag.708 - Da ARTEFARE a ARTEFICE (2 risultati)

artefici, li quali sapevano lavorare in alcuno lavorio che appartenesse ad arme od a

grana, azzur sì fino / avesse alcuno artefice moderno, / ben v'ha tal

vol. I Pag.709 - Da ARTEFICIATO a ARTERIORRAFIA (1 risultato)

. villani, 11-3: se per avventura alcuno svergognato o arrogante presumesse di storcersi contro

vol. I Pag.712 - Da ARTIERE a ARTIFICIALE (2 risultati)

iii-2-182: né più sarà trovato artiere alcuno in voi, che intrida il pane.

a memoria quello che noi aprendemo per alcuno senno del corpo. artificiale è quella

vol. I Pag.713 - Da ARTIFICIALITÀ a ARTIFICIO (1 risultato)

con una verghetta percuote il gambo d'alcuno di quelli, niuno uccello è che dolcemente

vol. I Pag.714 - Da ARTIFICIOSAMENTE a ARTIGIANATO (1 risultato)

4-95: in lui non era ancora artifizio alcuno, mala natura soltanto che aveva studiato

vol. I Pag.716 - Da ARTIGLIO a ARTO (1 risultato)

. michelangelo, 189-3: né senza foco alcuno artista l'oro / al sommo grado

vol. I Pag.720 - Da ASCENDENTE a ASCENDERE (2 risultati)

sugiudiziaria: 'aver ascendente sopra d'alcuno; nascer sotto periore molto slanciato,

per vincolo di avere ascendente sopra alcuno, è frase presa dall'astro

vol. I Pag.726 - Da ASCIUTTORE a ASCOLTARE (1 risultato)

e disciplina militare, non tenevon conto alcuno d'affor tifi care il campo

vol. I Pag.727 - Da ASCOLTATO a ASCONDERE (1 risultato)

senza ascoltare o consolazione o conforto da alcuno, per lungo spazio pianse. pulci,

vol. I Pag.731 - Da ASIMA a ASINITÀ (1 risultato)

tempio della misericordia, donde non potesse alcuno esser per forza cavato. vico,

vol. I Pag.733 - Da ASINO a ASINO (1 risultato)

volgar., 1-61: ma forse che alcuno di quelli buoni uomini li diè o

vol. I Pag.735 - Da ASOLO a ASPERGILLO (1 risultato)

babilonia... è bianco e alcuno nero, e alcuna specie di quello s'

vol. I Pag.739 - Da ASPETTO a ASPIDIOTO (1 risultato)

senza dare alcuna udienza o mostrarsi ad alcuno. boccaccio, 7-7-1: passava il tempo

vol. I Pag.741 - Da ASPIRINA a ASPRELLA (1 risultato)

diviso dagli altri, più aspramente che alcuno tormentante il suo sostenitore. idem,

vol. I Pag.743 - Da ASPRO a ASPRO (2 risultati)

, 4-5-11: non è, come ad alcuno parve, dura e aspra la via

stagione saettandoci, mai ne'nostri cuori alcuno ne potè ficcare. idem, dee

vol. I Pag.744 - Da ASPRO a ASSAGGIARE (1 risultato)

quella donna che dal marito fosse con alcuno suo amante trovata in adulterio, come

vol. I Pag.745 - Da ASSAGGIATO a ASSAI (1 risultato)

loro assaggiavano un poco d'acqua per prendere alcuno refrigerio, solo per non morire di

vol. I Pag.747 - Da ASSALITO a ASSALTARE (1 risultato)

le croniche de'romani, che quando alcuno consolo tornava con gran vittoria sul carro

vol. I Pag.748 - Da ASSALTARE a ASSAPERE (1 risultato)

de'tuoi, non udirai, né vedrai alcuno buono uomo. = variante

vol. I Pag.750 - Da ASSASSINO a ASSE (1 risultato)

, 4-2-52: potrebbe per avventura ricorrere alcuno al dire, che bagnandosi l'assicella

vol. I Pag.751 - Da ASSE a ASSECCARE (1 risultato)

: e là dove il vento, o alcuno altro mal fiato nemico, a quella

vol. I Pag.753 - Da ASSEDUTO a ASSEGNARE (1 risultato)

come ho io, e senza assegnamento alcuno, tu penseresti forse a altro.

vol. I Pag.754 - Da ASSEGNATAMENTE a ASSEGNATO (5 risultati)

. 9. locuz. -assegnare alcuno: darlo in potere, in balia

suoi battaglieri. -assegnare una persona ad alcuno: destinarla a esercitare l'ufficio di

n'andò. -assegnar fede ad alcuno: prestargli fede. dante, 12-49

portavano allo stato, voleva il governo ricomprarne alcuno, e poiché gli assegnatari (era

1-73: non potranno già fare astringere alcuno a levare e pagare il sale destinato o

vol. I Pag.758 - Da ASSENTAZIONE a ASSENZA (1 risultato)

insino ch'ella non si riduce per alcuno modo in atto. =

vol. I Pag.761 - Da ASSESSORIA a ASSETTAMENTO (1 risultato)

o che de'rivi / lontani indizio alcuno arrechin l'aure, / quando va

vol. I Pag.762 - Da ASSETTARE a ASSETTO (1 risultato)

esso [convivio] non s'assetti alcuno male de'suoi organi disposto, però

vol. I Pag.763 - Da ASSEVARE a ASSICURANZA (1 risultato)

assetto. della casa, 614: se alcuno sarà tutto in assetto di raccontare un

vol. I Pag.765 - Da ASSICURATA a ASSICURAZIONE (3 risultati)

nostri tempi... si vedrà alcuno di loro o che arà avuto inimici e'

essi comuni, i quali non ebbono alcuno effetto, perché non s'assicuravano di noi

e studio in fare agguati, se per alcuno modo potessero sorprendere e avviluppare l'

vol. I Pag.767 - Da ASSIDRIRE a ASSIEPATO (1 risultato)

: chi mai stimasse potere asseguire pregio alcuno o dignità... sanza assiduissima

vol. I Pag.769 - Da ASSIOLOGIA a ASSISO (1 risultato)

dell'età decrepita non dee temere di alcuno scemamento di vivacità. segneri, i-24

vol. I Pag.770 - Da ASSISO a ASSISTERE (1 risultato)

dissipare ogni avanzo e aborrire dal farne alcuno, per non rimaner privo dei titoli

vol. I Pag.774 - Da ASSOLCATORE a ASSOLUTO (2 risultati)

or con turbato volto / convien che alcuno prieghi alcun minacci, / altri condanni

, viii-19: non era in conto alcuno allora... il costume de'

vol. I Pag.781 - Da ASSOTTIGLIANTE a ASSOTTIGLIATO (1 risultato)

boccaccio, iv-85: e quale infermità mai alcuno assottiglia, come fa il troppo fervente

vol. I Pag.783 - Da ASSUMIBILE a ASSUNTO (1 risultato)

la bontà / del suo volto, vedremo alcuno sciogliere / come un fumo il suo

vol. I Pag.790 - Da ASTRATTAGGINE a ASTRATTO (1 risultato)

faceva. machiavelli, 765: [alcuno santissimo uomo] standosi astratto nelle sue orazioni

vol. I Pag.792 - Da ASTRINGENTE a ASTRO (2 risultati)

che dalla loro astringènza possa temersi costipamento alcuno. 2. figur. stringatezza

tali camarlinghi e altri amministratori faranno astringere alcuno debitore / ai soavi tornar colloqui

vol. I Pag.796 - Da ASTUZIATO a ATEISMO (1 risultato)

quand'al- cuno che vuol pervenire ad alcuno buon fine ovvero reo, usa non

vol. I Pag.802 - Da ATROCIA a ATTACCAMENTO (1 risultato)

spremendolo forte, se n'esce senz'alcuno attaccamento del suo tenerume...

vol. I Pag.806 - Da ATTACCHINO a ATTALENTARE (2 risultati)

una mano... spezzatamente e senza alcuno attacco col rimanente del corpo. g

non ci resta attacco da poter dire che alcuno de i corpi celesti sia alterabile.

vol. I Pag.807 - Da ATTAMENTE a ATTEA (1 risultato)

di lui. viani, 19-377: se alcuno gli faceva l'elemosina tutto il corpo

vol. I Pag.808 - Da ATTECCHIMENTO a ATTEGGIARE (1 risultato)

b. davanzali, i-341: non frenava alcuno dall'usare l'arte degli strioni greci

vol. I Pag.809 - Da ATTEGGIATAMENTE a ATTEMPERARE (2 risultati)

, e non sia viziata d'alcuno sapore, ovvero odore; e che non

freddo s'attiepidi; ed attemperi per alcuno rigore di freddezza le grandi arsure della

vol. I Pag.811 - Da ATTENDIBILE a ATTENERE (1 risultato)

iii-1-271: non le andate raccontando ad alcuno, né in casa a'vostri domestici

vol. I Pag.812 - Da ATTENTAMENTE a ATTENTARE (1 risultato)

in dubbio la fede altrui; anzi se alcuno ti promise alcuna cosa, e non

vol. I Pag.818 - Da ATTEZZA a ATTIGUO (2 risultati)

chiaro colore, e non sia viziata d'alcuno sapore, ovvero odore; e che

ovvero odore; e che non vi nasca alcuno limo giammai: nel tempo del grande

vol. I Pag.820 - Da ATTINENZA a ATTINIFERO (1 risultato)

varchi, 23-157: dunque (dirà alcuno) non darai tu a uno ingrato,

vol. I Pag.821 - Da ATTINIO a ATTITUDINE (1 risultato)

s. c., 2-2-1: dirà alcuno: se le attitudini sono da natura

vol. I Pag.823 - Da ATTIZZAFUOCO a ATTO (1 risultato)

le passioni e atti di tanta gioventudine pare alcuno parlare fabuloso, mi partirò da esse

vol. I Pag.825 - Da ATTO a ATTO (2 risultati)

consultarono tra loro se si doveva far alcuno atto conciliare, e concordemente fu risoluto

mente. idem, 499: non è alcuno che sia attissimo a tutte le cose

vol. I Pag.832 - Da ATTRAVERSATA a ATTRAVERSO (1 risultato)

alle mani, qualora si giugne ad alcuno uscio: perciò che eglino per cosa

vol. I Pag.834 - Da ATTREZZISTICA a ATTRIBUTO (2 risultati)

, ii-10-4: non ardirà d'attribuirsi alcuno bene, ma piuttosto si confesserà povero e

. torricelli, 120: se alcuno giammai si ritrovò che giustamente meritasse il

vol. I Pag.836 - Da ATTRITARE a ATTUALE (1 risultato)

forze che da loro non possiamo sperare favore alcuno? bruno, 3-364: il cor

vol. I Pag.841 - Da AUDITORIO a AUGNATO (1 risultato)

splendida bacca invan matura / non coglie alcuno. -augellétto. bonagiunta, ii-303

vol. I Pag.844 - Da AULEDO a AUMENTARE (1 risultato)

g. villani, 10-199: senza alcuno contasto furono contenti, e il confermarono

vol. I Pag.845 - Da AUMENTATIVO a AURA (1 risultato)

aumilii. cavalca, iii-197: è alcuno, che s'aumilia malvagiamente, e la

vol. I Pag.846 - Da AURA a AUREO (2 risultati)

senza l'ornamento degli aurati capelli ad alcuno non piacerebbe. tasso, 8-78:

ora perché chiusi appena si veggono senza alcuno ordine? poliziano, st., 1-43

vol. I Pag.848 - Da AURICOLARE a AURORA (2 risultati)

e di quante ceneri fatto, e alcuno più fresco e alcuno meno, tu ti

fatto, e alcuno più fresco e alcuno meno, tu ti maraviglieresti.

vol. I Pag.852 - Da AUTARCA a AUTENTICO (1 risultato)

1-29: non sussiste... che alcuno degl'impe- radori in que'tempi autenticasse

vol. I Pag.859 - Da AUTOPORTATO a AUTORE (1 risultato)

guittone, 87-3: secondo ciò che pone alcuno autore, / amore un disidero d'

vol. I Pag.860 - Da AUTOREATTORE a AUTORITÀ (3 risultati)

repubblica, oppure per la privata, alcuno di loro adoperasse già mai? idem

dante, conv., iv-iv-8: potrebbe alcuno gavillare dicendo che, tutto che al

prudenza, che rende i detti d'alcuno degni di fede. leopardi, 823:

vol. I Pag.861 - Da AUTORITARIO a AUTORIZZARE (1 risultato)

5. potere che deriva ad alcuno dalla stima di cui gode; credito

vol. I Pag.868 - Da AVANZARE a AVANZARE (1 risultato)

a chicchessia, non procurando in modo alcuno di avanzare il mio stato,

vol. I Pag.871 - Da AVARAMENTE a AVARO (2 risultati)

dell'avaro: che quando è punto da alcuno in simil forma, s'avvisa che

fare la limosina a'poveri, comincerà alcuno ad essere avaro, prendendo superchia solficitudine

vol. I Pag.875 - Da AVERE a AVERE (5 risultati)

, attenzione, equivale a esserci per alcuno, toccare ad alcuno. 17

a esserci per alcuno, toccare ad alcuno. 17. seguito da avverbio

: sconvenevol costume è anco, quando alcuno mette il naso in sul bicchier del

pensarci qualche giorno, e conferirlo con alcuno o amico o parente? caro, 15-i-51

cioè italia,... vole alcuno con molta superbia e intende sottomettere je

vol. I Pag.876 - Da AVERE a AVERE (1 risultato)

baretti, i-44: non m'importa se alcuno se l'aia a male che io

vol. I Pag.877 - Da AVERE a AVERLA (3 risultati)

, beccaio, ebbe certe parole con alcuno de'brettoni ch'erano in cesena,

la giustizia di dio non soffera che alcuno riabbia quello, ch'elli stesso s'ha

: la povertà non toglie gentilezza ad alcuno, ma sì avere. paolo da

vol. I Pag.879 - Da AVIERE a AVOGADORE (1 risultato)

soperchio allegrezza della sua tornata non dannificasse alcuno de'suoi, mandò un messo innanzi

vol. I Pag.882 - Da AVVALLATURA a AVVAMPARE (1 risultato)

.. impertanto non possono in modo alcuno nelle menomissime particelle penetrare, le quali se

vol. I Pag.884 - Da AVVEDIMENTO a AVVEDUTO (2 risultati)

d'un miglio dilungati furono, che alcuno si fosse pure avveduto, marato esser

voglia sopportare placidamente un torto fattogli da alcuno de'suoi vassalli con una piena avvedutezza

vol. I Pag.885 - Da AVVEGNACHÉ a AVVELENARE (1 risultato)

): e vergognandosi di ramaricarsene con alcuno, sì perché n'era stato fatto

vol. I Pag.887 - Da AVVENEVOLEZZA a AVVENIRE (1 risultato)

scrivo; ma raro avviene che termini alcuno de'miei lavori. leopardi, 15-46:

vol. I Pag.888 - Da AVVENIRE a AVVENIRE (2 risultati)

a quello che io non credetti mai che alcuno mi recasse, ma avvegna che vole

: io son distrutto / né schermo alcuno ho dal dolor, che scuro / m'

vol. I Pag.890 - Da AVVENTARE a AVVENTO (1 risultato)

bembo, 5-1-183: non potendo alcuno per le saette e altre armi avventate

vol. I Pag.891 - Da AVVENTORE a AVVENTURA (1 risultato)

tutto 'l giorno le persone che hanno alcuno in odio, per diradicarlo e levarlo di

vol. I Pag.892 - Da AVVENTURA a AVVENTURIERO (1 risultato)

ed immatura. galileo, 165: forse alcuno mi potrebbe dire, che..

vol. I Pag.893 - Da AVVENTURINA a AVVERARE (1 risultato)

fa d'uopo il dige, se alcuno di sì fatti prognostici s'avveri, essere

vol. I Pag.894 - Da AVVERATO a AVVERSATIVO (2 risultati)

sono gli awersarii. bembo, 1-46: alcuno, d'un nuovo rivale avedutosi,

... non te- nevon conto alcuno d'affortificare il campo. varchi, 23220

vol. I Pag.895 - Da AVVERSATO a AVVERSO (2 risultati)

i-49-463: più non può essere misero alcuno, che quello, a cui nulla vene

non fare partecipe dell'avversa sua fortuna alcuno altro, tutti i suoi debiti pagò

vol. I Pag.898 - Da AVVEZZO a AVVIARE (2 risultati)

, ch'entro sì forte / magione alcuno inganno occulto giaccia. / ma come

marito, la quale non aveva avviamento alcuno. g. m. cecchi, 6-2-1

vol. I Pag.899 - Da AVVIATO a AVVICINARE (1 risultato)

. armati con molti compagni guardano che alcuno non s'avvicini a'pendenti giovani.

vol. I Pag.900 - Da AVVICINATO a AVVILITIVO (1 risultato)

più dolce è ricevuto quello che con alcuno indugio è dato. s. gregorio magno

vol. I Pag.902 - Da AVVILUPPATORE a AVVINCERE (1 risultato)

: come aviene in danza, / che alcuno in mezzo è con due mani avinto

vol. I Pag.904 - Da AVVISAMENTO a AVVISATO (2 risultati)

avvisandoli per due guardiani campestri che aspettassero alcuno; ma uno di essi gli intimò di

insuperabili, iinpertanto non possono in modo alcuno nelle menomissime particelle penetrare, le quali

vol. I Pag.906 - Da AVVISO a AVVITICCHIARE (1 risultato)

v'erano non aveano sentimento né avviso alcuno, perocché il notaio, a cui

vol. I Pag.910 - Da AVVOLGIBILE a AVVOLTO (3 risultati)

confondersi. varchi, v-38: quando alcuno fa o dice alcuna cosa sciocca o

, intr. (46): dopo alcuno avvolgimento, come se veleno avesser preso

parlare. varchi, v-38: quando alcuno fa, o dice alcuna cosa sciocca

vol. I Pag.913 - Da AZIONISTA a AZOCLORAMINA (1 risultato)

azionisti distribuiti trenta. non esiste problema alcuno per i trenta milioni distribuiti. questi

vol. I Pag.915 - Da AZZAROLO a AZZOLLATO (1 risultato)

dioscoride], i-202: ma se frutto alcuno si ritrova in italia che si possa

vol. I Pag.918 - Da B a BABBAGIGI (1 risultato)

giovane non ha ricevuto da me oltraggio alcuno. = v. babbaccio; cfr

vol. I Pag.920 - Da BABBUCCIA a BABELICO (2 risultati)

può ad un bisogno sopravanzar colla ragione alcuno de'maggiori scienziati del mondo.

babbuina, che non ne fu mai alcuno buono; sta a bocca aperta, ciò

vol. I Pag.922 - Da BACATICCIO a BACCALÀ (2 risultati)

pino... non produce frutto alcuno, ma certe bacche grosse simili al

splendida bacca invan matura / non coglie alcuno. carducci, 689: è

vol. I Pag.928 - Da BACCHIATA a BACHECA (1 risultato)

.! / e imparato non aveva alcuno / de'don di bacco, col mèl

vol. I Pag.929 - Da BACHECO a BACIARE (1 risultato)

ii-395: eo non mi credo sia alcuno amante / di ciò ched ama sia tanto

vol. I Pag.930 - Da BACIARE a BACIARE (1 risultato)

: il detto viene dal dolore, che alcuno sente nell'essere scacciato per sempre da

vol. I Pag.932 - Da BACINELLA a BACINO (1 risultato)

né con bacinetti in testa, né con alcuno offen- devol ferro. sacchetti, 213-12

vol. I Pag.933 - Da BACINO a BACIOZZO (1 risultato)

nulla. varchi, v-38: quando alcuno fa, o dice alcuna cosa sciocca

vol. I Pag.935 - Da BACO a BADA (1 risultato)

/ te veggendo di fuor, potrebbe alcuno / percuoterti, o scacciarti. -stare

vol. I Pag.937 - Da BADARE a BADARE (1 risultato)

un poco, ma non tanto che alcuno potesse dire un bada a te.

vol. I Pag.938 - Da BADARELLA a BADIA (2 risultati)

.. quando elli vi passasse alcuno gentiluomo con molti arnesi, ed

presso, per sapere se potesse trovare alcuno, che fosse novellamente morto. dante

vol. I Pag.942 - Da BAGATTELLA a BAGGIOLO (1 risultato)

innamoramento beffizzandolo, fare dare da lui alcuno castigo ad uno novo gonello pur salernitano

vol. I Pag.943 - Da BAGHERINO a BAGNANTE (1 risultato)

l'altro baggiolo ne restava senza peso alcuno. = dal lat. baiulus

vol. I Pag.947 - Da BAI a BAIANTE (2 risultati)

la baia a tutti e spesso beffare alcuno. firenzuola, 497: e tra

anno. varchi, v-59: quando alcuno... ha recitato alcuna orazione

vol. I Pag.948 - Da BAIANTE a BAIOCCO (2 risultati)

, 122: raro o mai si trovò alcuno... che, estimandosi evitar

moderne? varchi, v-59: quando alcuno... ha recitato alcuna orazione,

vol. I Pag.952 - Da BALBETTATO a BALBUZZIRE (1 risultato)

par., 27-130]: « et alcuno balbutiendo *: ciò è in

vol. II Pag.9 - Da BALESTRATA a BALESTRONE (2 risultati)

o per accidente, voglia in punto alcuno prender mira contra la verità, e

., i-5-11: sì come noi vedemo alcuno balestriere traendo alcuna saetta, s'elli

vol. II Pag.10 - Da BALESTRONE a BALÌA (1 risultato)

balia? straparola, 1-4: né avendo alcuno di cui meglio si fidasse che la

vol. II Pag.11 - Da BALIAGGIO a BALIATO (2 risultati)

2798]: darsi in balia d'alcuno, è un abbandonarsegli con danno del

voglio dire quando la persona non ha alcuno svagamento e distrazione, o solamente lo

vol. II Pag.12 - Da BALILLA a BALISTICO (1 risultato)

savonarola, iii-194: non è luogo alcuno, dove il tiranno può, che non

vol. II Pag.15 - Da BALLATA a BALLATOIO (1 risultato)

in onor delle virtuti e bellezze d'alcuno amoroso giovane. vasari ii-77: era costume

vol. II Pag.17 - Da BALLISMO a BALLO (1 risultato)

31-25: e se potesse senza biasmo alcuno, / si trarria fuor del periglioso

vol. II Pag.21 - Da BALORDAMENTE a BALORDO (2 risultati)

non si trovò mai che commettesse eccesso alcuno. baretti, 2-60: quel fraseggiare

qui son condotto e non ci trovo alcuno / ch'abbi segno di fede o di

vol. II Pag.22 - Da BALORDONE a BALSAMO (1 risultato)

nelle menti degli uomini che se mai alcuno portasse del balsamo in italia, che

vol. II Pag.28 - Da BAMBAGIA SELVATICA a BAMBINATA (1 risultato)

frutti degli àlbori e l'erbe; alcuno a suo vestito, sì come cuoio

vol. II Pag.35 - Da BANCHIERE a BANCO (2 risultati)

ancor giunta, né vi sia riscontro alcuno al banchista di gnudi, nulladimeno la

famiglia, qual ribrezzo non sentirebbe se alcuno gli proponesse di mandare a sedersi sui

vol. II Pag.43 - Da BANDIRE a BANDISTA (3 risultati)

cercare inanti al matrimonio se v'è alcuno impedimento? — deesi bandire per preti

perdono a chi contro a loro facea danno alcuno. boccaccio, dee., 8-2

altri confina. sarpi, viii-129: se alcuno cittato dall'ufficio dell'inquisizione resterà contumace

vol. II Pag.45 - Da BANDIZZATORE a BANDO (1 risultato)

4-21: non trovandosi / in luogo alcuno, ebbe bando e la taglia. cellini

vol. II Pag.48 - Da BAR a BARACCA (2 risultati)

con poco lume e tal fiata senza alcuno. idem, dee., i-intr.

andando due preti con una croce per alcuno, si misero tre o quattro bare

vol. II Pag.51 - Da BARATTANTE a BARATTERIA (1 risultato)

, noi facciamo con prezzo; e se alcuno merita ottenere alcuna cosa perché domanda giustamente

vol. II Pag.54 - Da BARBA a BARBA (1 risultato)

; perocché egli è troppo pazza cosa alcuno condannare se medesimo.

vol. II Pag.56 - Da BARBAGIANNAMENTO a BARBAGRAZIA (1 risultato)

perché se a la donna fosse venuto alcuno svenimento avesse avuto aita, ser barbagianni

vol. II Pag.57 - Da BARBAIA a BARBARESCO (1 risultato)

sì tosto come tu fossi caduto in alcuno piccolo peccato, sì ti rileva tosto,

vol. II Pag.59 - Da BARBARISTA a BARBARO (2 risultati)

. maestro alberto, 93: se alcuno, usato avendo moltiplice consolato, per

... ed ove ne abbisognava alcuno [termine] scolastico, più tosto

vol. II Pag.63 - Da BARBIERIA a BARBINO (1 risultato)

se potran fengere che tu abbi tocco alcuno, potreste aver la schena e gambe quanto

vol. II Pag.66 - Da BARCA a BARCA (3 risultati)

e senza govemator rivolgesse, o ad alcuno scoglio la percotesse e rompesse. idem

già verso la sera e non tirare alcuno spiracolo di vento, uscimo di quel porto

che si sente, non è segno alcuno di festa? -noi la faremo,

vol. II Pag.74 - Da BARILETTO a BARLACCIO (1 risultato)

di suo figlio; se dubitasse che alcuno fosse mai per farlo buono alle armi.

vol. II Pag.98 - Da BASTASO a BASTEVOLE (1 risultato)

. sannazaro, 2-58: non fu alcuno della pastorale turba, a cui bastasse il

vol. II Pag.105 - Da BATOSTARE a BATTAGLIA (1 risultato)

,... non patì danno alcuno. botta, 4-323: primieramente la

vol. II Pag.109 - Da BATTENTATURA a BATTERE (1 risultato)

, e ponevasi in agguato, e se alcuno oltrepassava senza inchinarsi, lo batteva,

vol. II Pag.110 - Da BATTERE a BATTERE (2 risultati)

omo abbia la testa, / e come alcuno al tronco s'avicina, / pur

varii accidenti esclusi, e dipoi sanza alcuno rispetto battuti. guicciardini, v-4: né

vol. II Pag.114 - Da BATTERE a BATTERE (1 risultato)

falsa del conio fiorentino, sanza che alcuno opporsegli ardisse. castiglione, 272:

vol. II Pag.118 - Da BATTEZZATO a BATTIBECCO (1 risultato)

: s'inganna a partito chi sopra alcuno esempio sì fatto, battezza quel tal

vol. II Pag.121 - Da BATTISARTIE a BATTITO (2 risultati)

: dare una battisoffia o cusoffiola ad alcuno, è dirgli cosa o vera o falsa

egli entri in sospetto o in timore d'alcuno danno o vergogna. l.

vol. II Pag.122 - Da BATTITOIA a BATTITURA (1 risultato)

arte o fatica o ingegno o ammaestramento alcuno non può fare, fallo amore spesse

vol. II Pag.124 - Da BATTUTA a BATTUTO (1 risultato)

quando però la censura potesse esercitarsi senza alcuno, anche lontano, pericolo. il battuto

vol. II Pag.132 - Da BEATIFICARE a BEATITUDINE (1 risultato)

la luce interiore de la sapienza sotto alcuno velamento: e in queste due cose

vol. II Pag.133 - Da BEATO a BEATO (2 risultati)

noi non è da credere che per alcuno nostro merito scenda, ma dalla sua

conv., iii-xv-7: veramente può qui alcuno forte dubitare come ciò sia, che

vol. II Pag.135 - Da BECCACCINO a BECCAMENTO (1 risultato)

firenzuola, 277: egli non vi fu alcuno tanto ardito, che pur con un

vol. II Pag.136 - Da BECCAMORO a BECCARE (1 risultato)

chierici con poco lume e tal fiata senza alcuno. sacchetti, 78-51: sempre stanno

vol. II Pag.138 - Da BECCHEGGIARE a BECCHINO (1 risultato)

. buonarroti il giovane, 9-810: alcuno [fu condannato] a trar budella in

vol. II Pag.139 - Da BECCHIONI a BECCO (1 risultato)

portare una cosa a pressi a termine alcuno di bontà, non che di perfezione,

vol. II Pag.141 - Da BECCO A CUCCHIAIO a BECERO (1 risultato)

gente senza averci confidenza; e vedendo alcuno andare frettoloso e lui lo ferma.

vol. II Pag.143 - Da BEFANATA a BEFFAMENTO (1 risultato)

beffe gli omini in ogni cosa senza riservo alcuno, e gli omini se ne stiano

vol. II Pag.144 - Da BEFFANITE a BEFFEGGIATORE (2 risultati)

tua beffa e il tuo sgrignare? se alcuno suole essere beffardo, ei medesimo suole

vilipendere, 0 pigliare giuoco ridendosi d'alcuno, s'usa dire 'beffare e sbeffare

vol. II Pag.145 - Da BEFFEGGIATOLO a BEGONIACEE (3 risultati)

beffiz- zandolo, fare dare da lui alcuno castigo ad uno novo gonello, pur

nell'anno sesto del suo ministero, alcuno bighino, o vero pinzochero, fu preso

cicognani, 2-162: ma se avveniva che alcuno pièrcolo 0 bègolo quivi capitasse,

vol. II Pag.147 - Da BELGIOINO a BELLATORE (2 risultati)

l'erba belladonna non è in modo alcuno il solatro sonnifero di dio- scoride.

agli altri e rispondi bellamente; se alcuno ti riprende a diritto, non te ne

vol. II Pag.149 - Da BELLEZZA a BELLEZZA (1 risultato)

, e di raro è concesso ad alcuno, né ad essa natura ancora,

vol. II Pag.151 - Da BELLICOSAMENTE a BELLO (1 risultato)

in questi luoghi di più mirabili effetti che alcuno di voi. rolli, 516:

vol. II Pag.152 - Da BELLO a BELLO (2 risultati)

volta brutto, veramente agli occhi d'alcuno riesce bello agli occhi d'un altro

nella mera apparenza e non ha fondo alcuno; ma quando è buono, il

vol. II Pag.153 - Da BELLO a BELLO (1 risultato)

con bellissimi tempi sanza danno o impedimento alcuno nelli uomini o nelle bestie. moneti

vol. II Pag.157 - Da BELLONA a BELTÀ (1 risultato)

i-101: qual bene si possa per alcuno operare nel mondo, se d'amore

vol. II Pag.164 - Da BENE a BENE (5 risultati)

la luce interiore de la sapienza sotto alcuno velamento: e in queste due cose

qualunque cosa vede che paia in sé aver alcuno bene, crede che sia esso.

. maestro alberto, 98: e se alcuno bene è nella gentilezza, questo àrbitro

« disconvenevole sarebbe e villana cosa ad alcuno dare isperanza d'amore e ritrarre poi

, nel modo si fa, serve ad alcuno bene, è solo in quanto che

vol. II Pag.165 - Da BENE a BENE (2 risultati)

., 2-8 (223): né alcuno era... che lei non dicesse

, xxi-n-34: né credo in modo alcuno, che egli sia per mancare; di

vol. II Pag.170 - Da BENEFICATORE a BENEFICIO (1 risultato)

che stesse vigilante per intender se prete alcuno benefiziato morisse, e glielo facesse sapere.

vol. II Pag.171 - Da BENEFICIO a BENEFICIO (2 risultati)

non so che adesso ci sia beneficio alcuno vacante, ché quando ci fosse,

li poveri, senza mira né pensiero alcuno che il temporale fosse prezio dello spirituale.

vol. II Pag.172 - Da BENEFICO a BENENTRATA (2 risultati)

intendere non essere da sdegnarsi se talora alcuno adirato ti rinfaccia i benefizi che t'

, senza / che se n'avveda alcuno, è un atto di prudenza, /

vol. II Pag.173 - Da BENEPLACITO a BENEVOLENTE (1 risultato)

simpatia. -sm. chi è legato ad alcuno da buoni rapporti.

vol. II Pag.175 - Da BENIGNAMENTE a BENIGNO (1 risultato)

per la quale, senza sentirlo alcuno, io a'miei disidèri perveniva

vol. II Pag.176 - Da BENINTENZIONATO a BENNATO (1 risultato)

coteste dee sono così benigne che quando alcuno vi si accosta, in un tratto

vol. II Pag.178 - Da BENVENUTA a BENZOICO (1 risultato)

tenuto uomo savio e di più cervello che alcuno che fussi in casa, e,

vol. II Pag.181 - Da BERE a BERE (2 risultati)

non debbiamo lasciare indietro opera o sforzo alcuno, né aspettare di rimanere in preda

. machiavelli, 762: gloriandosi alcuno che, bevendo assai, non si inebriava

vol. II Pag.182 - Da BERECINZIO a BERENICEO (1 risultato)

, che il cherico ha sete. quando alcuno chiede per altri quello di che spera

vol. II Pag.183 - Da BERETTA a BERICOCA (1 risultato)

, fu da frate alberto addomandata se alcuno amadore avesse. idem, dee.,

vol. II Pag.185 - Da BERLINGA a BERNESCO (1 risultato)

che tu badi bene a non legger mai alcuno di que'poeti, o piuttosto rimatori

vol. II Pag.191 - Da BERTESCARE a BERTUCCIA (1 risultato)

o debba per l'avvenire in modo alcuno o sotto alcun quesito colore vendere, barattare

vol. II Pag.192 - Da BERTUCCIATA a BESTEMMIA (1 risultato)

, rossi d'uovo, sentirono alcuno rotolare per la chiesa; subito s'avvi-

vol. II Pag.193 - Da BESTEMMIABILE a BESTEMMIARE (2 risultati)

può errare, potrebbe nondimeno talvolta errare alcuno de'suoi interpreti ed espositori, in vari

. girolamo volgar. [tommaseo]: alcuno de'bestemmiane giudei. bestemmiare (

vol. II Pag.194 - Da BESTEMMIATO a BESTIA (2 risultati)

con bellissimi tempi sanza danno o impedimento alcuno nelli uomini o nelle bestie. f

l'uomo. guicciardini, 125: se alcuno si truova che per natura sia inclinato

vol. II Pag.196 - Da BESTIACCIA a BESTIALE (1 risultato)

gli ho comandato che venga né lui né alcuno altro velenoso bestione. bruno, 3-879

vol. II Pag.197 - Da BESTIALEGGIARE a BESTIAME (2 risultati)

allegra né mai vidde drittamente in viso alcuno, se non era reo. boccalini,

(332): vergognandosi di rammaricarsene con alcuno, sì perché n'era stato fatto

vol. II Pag.198 - Da BESTIANZA a BETONAGGIO (1 risultato)

ho comandato che venga né lui né alcuno altro velenoso bestione. rajberti, 1-73

vol. II Pag.200 - Da BEVACE a BEVERARE (1 risultato)

a comprare cose assai che bisognano ad alcuno beveraggio che bisogna, non lo potrei fare

vol. II Pag.207 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

a casa. chiabrera, 218: alcuno è, che racconcia / la pulita bigoncia

vol. II Pag.208 - Da BIANCO a BIANCO (1 risultato)

sé colore, ma si conseguisce premio alcuno. tignie e trasmuta in parte

vol. II Pag.212 - Da BIASCICATORE a BIASIMEVOLE (3 risultati)

ciò che io ricevetti... alcuno alloggiamento prestare. idem, dee.,

noi scoperto non per notare o biasimare alcuno, ma solo per cavare altrui d'

tenendo a mente, se alcuno caso noioso gli avviene, della tua taciturnità

vol. II Pag.213 - Da BIASIMEVOLMENTE a BIBACE (1 risultato)

perché molte volte credendosi [a] alcuno dar loda, si dà biasimo, o

vol. II Pag.215 - Da BIBLIOFAGO a BIBLIOTECA (1 risultato)

italiana. serra, ii-244: quando alcuno vorrà una volta ritrarre quella sua fiso-

vol. II Pag.224 - Da BIFORME a BIGATTO (1 risultato)

altri è detto proprio, è quando alcuno successive e in diversi tempi ha

vol. II Pag.228 - Da BIGNÈ a BIGORDO (1 risultato)

arietare il paradiso? chiabrera, 218: alcuno è, che racconcia / la pulita

vol. II Pag.231 - Da BILANCIA a BILANCIARE (2 risultati)

figliuolo di tommaso di pazzino bilanciaio, ed alcuno de'covoni con lui, fedirono a

, le quali so'state ostinate in alcuno vizio. 9. rifl. (

vol. II Pag.232 - Da BILANCIARMI a BILANCIO (1 risultato)

a sé proprio sarebbe molto pericoloso se alcuno de'maggiori potentati ampliasse più la sua

vol. II Pag.240 - Da BIOGRAFICAMENTE a BIONDICCIO (1 risultato)

si commetta dai medici e dagli speziali alcuno errore. = deriv. da

vol. II Pag.243 - Da BIPENDOLO a BIRBANTE (1 risultato)

stare. varchi, v-57: quando alcuno ci dimanda alcuna cosa, la quale

vol. II Pag.246 - Da BIRRACCHIO a BIS (5 risultati)

vende birra, birraria; e dimandato alcuno perché avesse fatto scrivere così, e

storia di fra michele, 71: essendovi alcuno de'fedeli che riprendea coloro che diceano

che riprendea coloro che diceano che negasse, alcuno 37-94: ma prima liberar la

babbuina, che non ne fu mai alcuno buono; sta a bocca aperta, ciò

, se potran fengere che tu abbi tocco alcuno, potreste aver la schena e gambe

vol. II Pag.252 - Da BISCURARE a BISLACCO (1 risultato)

incontra che, biscurata la religione, alcuno la roba appresso a sé nasconda.

vol. II Pag.255 - Da BISOGNATARIO a BISOGNO (2 risultati)

de'medici, 623: e venendo alcuno bisogno di avere a fare maggiori provedimenti,

pensier fermo, animo audace, / alcuno ivi di noi primo si vede /

vol. II Pag.256 - Da BISOGNO a BISOGNO (2 risultati)

in altrui; fra'quali, se alcuno mai n'ebbe bisogno o gli fu

per comandamento di dio, che per alcuno segno di fuori si protestasse il peccato.

vol. II Pag.257 - Da BISOGNOSAMENTE a BISONTE (1 risultato)

gente povera. guittone, 3-62: alcuno saggio amico d'onore ammaestrato, dono

vol. II Pag.258 - Da BISQUADRO a BISTICCICO (1 risultato)

. idem, v-48: bisticciarla con alcuno e star seco sul bisticcio è volere

vol. II Pag.259 - Da BISTICCIO a BISTRATTATO (1 risultato)

varchi, v-48: bisticciarla con alcuno e star seco sul bisticcio è volere

vol. II Pag.264 - Da BIZZEFFE a BIZZUCA (1 risultato)

bizzarro in nostra lingua; né chiamiamo bizzarro alcuno se non quello che spesso e di

vol. II Pag.267 - Da BLASONISTA a BLEFARICO (1 risultato)

el fiore giallo. questo messo in alcuno luogo raguna a sé le piattole: e

vol. II Pag.272 - Da BOBINA a BOCCA (1 risultato)

nella gola e nella bocca farsi movimento alcuno. marino, 349: da le

vol. II Pag.274 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

e per questo non vi fanno piacere alcuno. sassetti, 414: e1 suo

vol. II Pag.276 - Da BOCCA a BOCCA (1 risultato)

autori. -aprire la bocca ad alcuno: permettergli di parlare, indurlo a

vol. II Pag.277 - Da BOCCA a BOCCA (4 risultati)

i quali spargevano che ella per tempo alcuno non era stata tenuta in concetto.

qualcosa. varchi, v-50: quando alcuno aveva in animo e poco meno che

ora... -levare ad alcuno il pane di bocca: privarlo dei

usare co'savi. -sciogliere ad alcuno la bocca: concedergli la libertà di

vol. II Pag.281 - Da BOCCHEGGIARE a BOCCHINO (1 risultato)

i-54: rimaneva pure alla boccheggiante libertade alcuno spirito. panciatichi, 114: dovevamo

vol. II Pag.285 - Da BOCCONE a BOCCONI (1 risultato)

non essere da sdegnarsi, se talora alcuno adirato ti rinfaccia i benefizi che t'

vol. II Pag.287 - Da BODINO a BOIA (1 risultato)

bofonchiando. varchi, v-36: quando alcuno, non si contentando d'alcuna cosa,

vol. II Pag.291 - Da BOLLANDISTI a BOLLATO (1 risultato)

se l'officiale trovasse... alcuno panno comperato da mercatante di calimala,

vol. II Pag.300 - Da BOMBABÀ a BOMBARDATORE (1 risultato)

l'aria. ariosto, 11-24: alcuno il bronzo in cave forme spande, /

vol. II Pag.301 - Da BOMBARDELLA a BOMBICINO (1 risultato)

chi di corazze, chi campanaro, alcuno sonaglieri, e insino a bombardiere.

vol. II Pag.304 - Da BONARIO a BONIFICARE (2 risultati)

franco di sottrarsi ai richiami senza rimedio alcuno. de amicis, i-977: in casa

chiesa non fanno boni ficamento alcuno. vasari, ii-179: era il priore

vol. II Pag.306 - Da BONTADIOSAMENTE a BONZO (1 risultato)

nissuna può essere senza iddio in modo alcuno. 10. ant. abilità,

vol. II Pag.310 - Da BORDEGGIO a BORDERÒ (1 risultato)

de bordello. machiavelli, i-470: se alcuno non ha voluto ubidire al padre,

vol. II Pag.312 - Da BORDONE a BOREALE (1 risultato)

e quali al soave zeffiro senza alcuno ostaculo concedere. lorenzo de'medici

vol. II Pag.316 - Da BORIANTE a BORONATROCALCITE (1 risultato)

in tempo che i censori senza rispetto alcuno, a vanvera, e sì con

vol. II Pag.322 - Da BOSCATA a BOSCO (1 risultato)

e delle virtù, 410: avvegna che alcuno comportasse che alberi sterili fossono in sua

vol. II Pag.324 - Da BOSSOLA a BOSSOLO (1 risultato)

: io dico sempre, / quando alcuno di questi profumini, / di questi bossolin

vol. II Pag.327 - Da BOTTA a BOTTA (1 risultato)

, 1-32: né di siffatte pubblicazioni alcuno si offende: ma tutti ridono, e

vol. II Pag.328 - Da BOTTA a BOTTANA (1 risultato)

stagno. bencivenni [crusca]: se alcuno farà bottaccio di ramerino, e userae

vol. II Pag.330 - Da BOTTE a BOTTEGA (1 risultato)

i vecchi] se sanno o pensano che alcuno gode ne l'amore, ed aiutansi

vol. II Pag.334 - Da BOTTO a BOTTONE (1 risultato)

india niuno a tòrti il porco; alcuno di questi tuoi vicini dee essere stato;

vol. II Pag.337 - Da BOZZA a BOZZIMA (3 risultati)

13: se alle mani d'alcuno pervenisse alcuno astore, che sono d'

13: se alle mani d'alcuno pervenisse alcuno astore, che sono d'una generazione

moda pur spazza via, né oggi alcuno più sosterrebbe la burattinesca tru- cità dei

vol. II Pag.338 - Da BOZZININGA a BRABANTINO (1 risultato)

ii-52: e quando v'arriva, alcuno forestiere comandano [i mariti] ale loro

vol. II Pag.344 - Da BRACCIO a BRACCIO (2 risultati)

e gran destreza quella di colui che alcuno altro poteva o mettere in terra o

quanto può di non mostrare odio con alcuno, né di pigliare vendetta di dispiacere

vol. II Pag.349 - Da BRACHIESOFAGO a BRACIOLA (1 risultato)

/... / men fallace che alcuno è el sa- ginato: /

vol. II Pag.357 - Da BRANCORSINA a BRANDIRE (1 risultato)

portarlo venia stanco, / né di brandirlo alcuno avia podestà. bandello, 2-7 (

vol. II Pag.359 - Da BRANTA a BRATTEA (1 risultato)

con cerusa, brasile o simile liscio alcuno. muratori, 7-ii-432: onde venne

vol. II Pag.361 - Da BRAVATA a BRAVO (2 risultati)

fate? e non mi potete in modo alcuno far nocumento, se non tanto quanto

circondato di satelliti, non è mai che alcuno si attenti di fargli contrasto; ed

vol. II Pag.362 - Da BRAVO a BRAVO (1 risultato)

in queste nostre parti, ed incontratone alcuno di qualche bravo autore avessi tentato di

vol. II Pag.366 - Da BRETTONE a BREVE (1 risultato)

e coprire gli sconsolati membri, né più alcuno tempio né festa per voi a me

vol. II Pag.367 - Da BREVE a BREVE (1 risultato)

conciso che non avevano, in modo alcuno, sparato sul padre loro. -in

vol. II Pag.371 - Da BRIACEE a BRICCO (1 risultato)

è una certa dolcezza, del parlare di alcuno, che tacitamente ti entra nell'animo

vol. II Pag.374 - Da BRICO a BRIGA (2 risultati)

d'aver a fare uscir voglia ad alcuno di molestare (come si dice)

questo... non fate parola con alcuno, perché adesso non voglio brighe letterarie

vol. II Pag.377 - Da BRIGATA a BRIGATA (1 risultato)

, sanza che vi si potesse fare alcuno rimedio? montecuccoli, 1-78: di

vol. II Pag.390 - Da BRODICCHIO a BROGLIACCIO (1 risultato)

note al malmantile, 2-745: quando alcuno fa qualche risoluzione che non è approvata

vol. II Pag.393 - Da BRONCO a BRONTOLARE (1 risultato)

testa. varchi, v-36: quando alcuno, non si contentando d'alcuna cosa

vol. II Pag.397 - Da BRUCIA a BRUCIARE (1 risultato)

dell'altrui senza pagare e senza compensare alcuno con buone maniere; ond'esce di

vol. II Pag.398 - Da BRUCIARE a BRUCIARE (2 risultati)

danno alcuno. serra, ii-213: ricordiamo che quest'

se brusciava. diodati, 2-116: se alcuno non dimora in me, è gittato

vol. II Pag.406 - Da BRUNO a BRUNO (2 risultati)

acheronte / se ne vedesse per passare alcuno; / evie più tristi li facea

mirano ad or ad or se raggio alcuno / spunti, o si schiari de la

vol. II Pag.408 - Da BRUSCHETTO a BRUSCO (1 risultato)

maligna, che non vi è vino alcuno che non sia brusco o verde,

vol. II Pag.410 - Da BRUSTOLATO a BRUTO (1 risultato)

perfetta de li bruti animali ancor mezzo alcuno non sia. boccaccio, dee.,

vol. II Pag.412 - Da BRUTTAMENTO a BRUTTO (1 risultato)

voglio bruttarmi le mani nel sangue di alcuno, e massime del tuo, che non

vol. II Pag.413 - Da BRUTTO a BRUTTO (1 risultato)

alcuna turpitudine le daremo, ovvero se alcuno adomeremo o di

vol. II Pag.414 - Da BRUTTO a BRUTTURA (1 risultato)

so immaginarmi come sia possibile che ingegno alcuno si truovi nelle brutture delle lascivie tanto

vol. II Pag.416 - Da BUBBOLARE a BUCA (1 risultato)

tra voi bubulci / odio non regna alcuno o ria perfidia, / né nasce

vol. II Pag.417 - Da BUCACCHIARE a BUCANEVE (2 risultati)

in giù non si truova buca né luogo alcuno vacuo, e che non sia pieno

infino a ora qui non si sente fumo alcuno di simil cosa. -fare

vol. II Pag.419 - Da BUCATURA a BUCCIA (2 risultati)

un moro in bucato. -risciacquare ad alcuno il bucato: dargli una lavata di

sbrigliatura è dare alcuna buona riprensione ad alcuno per raffrenarlo; il che si dice

vol. II Pag.421 - Da BUCCINAMENTO a BUCCOLICA (1 risultato)

mugnai, non ne sentendo buccinare motto alcuno, se la gittarono dopo le spalle

vol. II Pag.422 - Da BUCCOLO a BUCHETTA (1 risultato)

sommessione che quando tu andrai a partito ad alcuno magistrato o ufizio ti voglia favorire,

vol. II Pag.426 - Da BUDELLONE a BUE (1 risultato)

comando, se ve n'ha vestigio alcuno tra gli animali, come tra le api

vol. II Pag.427 - Da BUEGGIARE a BUFALATA (1 risultato)

cotal riempimento delle mense che perché da alcuno in questa stagione calda sia gustato.

vol. II Pag.429 - Da BUFFA a BUFFETTATA (1 risultato)

a dir meglio con ventose ed enfiate parole alcuno minaccia. dossi, 39: i

vol. II Pag.431 - Da BUFFONE a BUFFONEGGIARE (3 risultati)

ed ai buoni costumi, de'quali alcuno dei minori sempre godo come uno mio

qualunque altro nome, ardisca in modo alcuno [ecc.]. 2.

quale buffoneggia piuttosto che mostrare buon senso alcuno. de sanctis, i-72: costei

vol. II Pag.433 - Da BUGIA a BUGIARDERIA (1 risultato)

per legge inviolabile noi ordiniamo che se alcuno, sia di che sesso si voglia

vol. II Pag.434 - Da BUGIARDINO a BUGIO (2 risultati)

la nominò [perugia], s'alcuno autor non bugia. varchi, v-62:

bucare. ariosto, 11-24: alcuno il bronzo in cave forme spande,

vol. II Pag.436 - Da BUGNONE a BUIO (1 risultato)

rasente terra e al buio, sanza alcuno lume. pulci, 25-253: costeggiando

vol. II Pag.440 - Da BULLONE a BUONANIMA (1 risultato)

i lettori, che non ne crede alcuno degno di sentire la verità, né

vol. II Pag.442 - Da BUONINCONTRO a BUONO (3 risultati)

buona; a un principe cattivo non è alcuno che possa parlare né vi è altro

essemplo di vita o d'altro in alcuno che cherico fosse veder mi parve. machiavelli

flaminio, 29: non vedendo noi in alcuno la luce delle buone opere, è

vol. II Pag.443 - Da BUONO a BUONO (3 risultati)

gentile uomo né di signore né d'alcuno altro... mai potè muovere

muovere l'animo mio tanto che io alcuno n'amassi. idem, iii-3-81:

v-37: diciamo ancora far vezzi e vedere alcuno volentieri, e fargli buona cera,

vol. II Pag.444 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

pregare il signor francesco patrizio o vero alcuno altro di questi uomini eccellenti che sono avuti

la difende. chiabrera, 218: alcuno è, che racconcia / la pulita bigoncia

vol. II Pag.445 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

non le lascia mai deliberare dove è alcuno dubbio. ariosto, 248: abbi

vol. II Pag.447 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

, sia pure, ma alla quale alcuno ha la malinconia di voler dar qualche peso

vol. II Pag.448 - Da BUONO a BUONO (1 risultato)

raccontata così alla buona non porge motivo alcuno ond'essere spartita a disegno. verga,

vol. II Pag.449 - Da BUONO a BUONO (2 risultati)

e idioti, sanza scrittura, o sanza alcuno buono, se non naturale. lorenzo

si mangia, non è in questa terra alcuno che più di me vi debba intervenire

vol. II Pag.450 - Da BUONO a BUONORA (2 risultati)

per sempre. -dir buono ad alcuno: riuscirgli bene una cosa.

inf., 15-103: saper d'alcuno è bono; / delli altri fia laudabile

vol. II Pag.452 - Da BUONUSCITA a BURATTINO (1 risultato)

moda pur spazza via, né oggi alcuno più sosterrebbe la burattinesca trucità dei già

vol. II Pag.463 - Da BUSSATA a BUSSOLA (1 risultato)

, se potran fengere che tu abbi tocco alcuno, potreste aver la schena e gambe

vol. II Pag.470 - Da BUTTEROSO a BUZZURRO (1 risultato)

spiar s'io ne sentissi / buzzichi alcuno per la via. = deriv

vol. II Pag.472 - Da CABALARE a CABARÈ (1 risultato)

, isac, iacob, mosè, ed alcuno altro. bruno, 3-932: avevo

vol. II Pag.475 - Da CACARELLA a CACCHIATELLA (1 risultato)

: i nostri vicini bergamaschi quando sentono alcuno che maledicendo il compagno gli dice

vol. II Pag.477 - Da CACCIA a CACCIA (1 risultato)

: non si trova difetto né vizio alcuno, per brutto ch'egli si sia,

vol. II Pag.481 - Da CACCIAREATTORE a CACCIASPOLETTA (2 risultati)

denti o mozzassermi le mani o facessermi alcuno altro così fatto giuoco, a che

capo innanzi: non dar retta ad alcuno. sacchetti, 91-49: subito si

vol. II Pag.487 - Da CADAVERICO a CADENTE (1 risultato)

i fra l'ombre oscure non discerne alcuno. 2. che scorre verso

vol. II Pag.491 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

prosa egualmente che della poesia. alcuno [lacciuolo], che in maggior pena

, e danni. abate non caggia sotto alcuno dei tre? idem, 23-86:

vol. II Pag.492 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

, prima cadrebbe il mondo, che alcuno di loro lasciasse di amarla e di procurarla

vol. II Pag.493 - Da CADERE a CADERE (2 risultati)

, in piccola ora appresso, dopo alcuno avvolgimento, come se veleno avesser preso

cadeva di paura, non potendo costrutto alcuno cavar di quello che la notte era

vol. II Pag.494 - Da CADERE a CADERE (1 risultato)

bene ci cade spesse volte, cioè alcuno piacere nella creatura. alberti, 171:

vol. II Pag.495 - Da CADERE a CADETTO (3 risultati)

divisate vivande: le quali finite, cadde alcuno ragionamento per cagione di quelli che sonavano

., 2-3 (142): senza alcuno freno o ritegno cominciarono a spendere

, 34-348: se poi cadesse ad alcuno, come a me, in pensiero

vol. II Pag.496 - Da CADEVOLE a CADO (1 risultato)

del pelago, non hanno paura d'alcuno rischio, essendo provocati alla fine del

vol. II Pag.498 - Da CADUNO a CADUTO (1 risultato)

tasso, n-iv-519: la caduta che percuote alcuno, si reca a la gravità del

vol. II Pag.502 - Da CAFILA a CAGIONATO (2 risultati)

nostra amorevole compagnia non cagioni disordine alcuno, con quella maniera di dire che

semplicemente nel non cagionare dispiacere o disagio alcuno, conformando liberamente i modi nostri alla

vol. II Pag.503 - Da CAGIONATORE a CAGIONE (2 risultati)

è molto guelfo, cominciò ad avere alcuno trattato col nostro re carlo. il quale

. capellano volgar., i-33: alcuno bene nel mondo fare non si può se

vol. II Pag.504 - Da CAGIONEVOLE a CAGLIARE (1 risultato)

adimari, 1-93: quindi per tema che alcuno de'quattro cavalieri, o per obbligazione

vol. II Pag.505 - Da CAGLIARE a CAGNACCIO (1 risultato)

ucciderei, che non vi è testimonio alcuno, né persona che ci vegga.

vol. II Pag.510 - Da CALAFATO a CALAMBÀ (1 risultato)

fogli di questa, con proibizione di distruggerne alcuno. settembrini, 1-86: tra quei

vol. II Pag.514 - Da CALANDRA a CALARE (1 risultato)

, v-50: onde nacque che quando alcuno dubita che chi che sia non voglia giostrarlo

vol. II Pag.521 - Da CALCARE a CALCARE (1 risultato)

le mani sulla veste, come se alcuno gliel'avesse calcata dietro co'piedi parini,

vol. II Pag.524 - Da CALCEFIRI a CALCINA (1 risultato)

, 6-357: non ardisca in modo alcuno mettere o condurre o far condurre per

vol. II Pag.527 - Da CALCIO a CALCIO (1 risultato)

intrinseci di casa; e quando sopraggiungeva alcuno, a fare un altro viso e,

vol. II Pag.529 - Da CALCITRARE a CALCOLARE (1 risultato)

restar netti e senza macchia o segno alcuno sotto di essi; di poi li

vol. II Pag.531 - Da CALCOLO a CALCOSTIBITE (1 risultato)

per lo letto e non sente travaglio alcuno. forteguerri, 14-5: cose da nulla

vol. II Pag.535 - Da CALDICCIO a CALDO (1 risultato)

esortai con parole / tutti, che alcuno non desse, in un subito palpito,

vol. II Pag.537 - Da CALDO a CALDO (1 risultato)

se togliesse uno uovo e mettessolo in alcuno fiume, non anderesti quasi niente che

vol. II Pag.540 - Da CALEFAZIONE a CALENDARIO (2 risultati)

digiuni e vigilie, che in calendario alcuno non sono registrate, per ciò che ti

aretino, 1-127: se ne vede alcuno che, perdendo, la scampano con

vol. II Pag.542 - Da CALESELLA a CALESSE (3 risultati)

ma gianni, al quale più che ad alcuno altro ne calea...

qua riconduca le nostre genti, senza alcuno soggiorno; però che di costà poco

aveano in usanza famigliarissima, volendo dire che alcuno non curasse di che che sia,

vol. II Pag.544 - Da CALICANTACEE a CALICE (1 risultato)

1-219: non può riuscir facile ad alcuno il sentire senza stizza un sto- ricuccio

vol. II Pag.545 - Da CALICE a CALIDONIO (1 risultato)

fiori in modo di calicetti, senza odore alcuno rosseggiami. redi, 16-i-324: vuoi

vol. II Pag.548 - Da CALLAIOLA a CALLE (1 risultato)

dalla calle, dalle finestre in modo alcuno. marino, 357: già per

vol. II Pag.558 - Da CALPESTATA a CALPESTIO (1 risultato)

battuto. varchi, 23-43: negarà alcuno che questo non fusse un calpestare la

vol. II Pag.559 - Da CALPESTO a CALUNNIA (1 risultato)

hanno bisogno né di testimone né di alcuno altro particulare riscontro a provarle, in

vol. II Pag.560 - Da CALUNNIABILE a CALUNNIOSO (1 risultato)

, conv., iv-xn-n: potrebbe dire alcuno calunniatore de la veritade che se,

vol. II Pag.565 - Da CALZARE a CALZARE (1 risultato)

soddisfare. varchi, v-61: quando alcuno o non intende o non vuole intendere

vol. II Pag.567 - Da CALZETTAIO a CALZONAIA (1 risultato)

da parma, sarebbe più nobile che alcuno suo cittadino. g. villani,

vol. II Pag.571 - Da CAMBIAMONETE a CAMBIARE (1 risultato)

così s'accorgono sottilmente a che vizio alcuno fia dato. tesauro, xxiv-84: egli

vol. II Pag.572 - Da CAMBIARIO a CAMBIATORE (1 risultato)

, barattato. tasso, n-ii-376: alcuno onesto guadagno... così è a

vol. II Pag.573 - Da CAMBIATORIO a CAMBIO (2 risultati)

, 17-i-44: quegli che ha lasciato alcuno suo podere e ricchezza particulare non si

ciò che io ricevetti,... alcuno alleggiamento prestare. ariosto, 44-93:

vol. II Pag.574 - Da CAMBIO a CAMBIO (1 risultato)

in queste nostre parti, ed incontratone alcuno di qualche bravo autore avessi tentato di sopprimere

vol. II Pag.577 - Da CAMERA a CAMERA (1 risultato)

connette alla conservazione o al conseguimento d'alcuno impiego, né può fornire alimento a

vol. II Pag.579 - Da CAMERACCIA a CAMERATA (1 risultato)

imperadore venisse ad ascesi, e volesse alcuno di quella città ricevere in cavaliere, camerario

vol. II Pag.581 - Da CAMERIERISMO a CAMERLENGHERIA (2 risultati)

venisse ad ascesi, e volesse fare alcuno cittadino suo cavaliere o cameriere segreto,

ella fattasi una suppa, senza timore alcuno la mangiò. tasso, iv-109: sentirei

vol. II Pag.582 - Da CAMERLENGO a CAMICETTA (1 risultato)

settimo. lacopone, 58-25: s'alcuno ovescovello pò chevelle pagare, / mittigli

vol. II Pag.588 - Da CAMMINARE a CAMMINARE (2 risultati)

403: disse a l'oste, se alcuno gentiluomo ivi [fusse] recapitato,

di ogni minuta cosa fa mestiero che alcuno avertimento gli sia data, e quasi

vol. II Pag.590 - Da CAMMINO a CAMMINO (6 risultati)

sapere, e non vi andò mai alcuno per altra via, che per erto ed

cosa vede che paia in sé avere alcuno bene, crede che sia esso.

di ogni minuta cosa fa mestiero che alcuno avertimento gli sia dato, e quasi

dal cammin dritto; / né ad alcuno farà mai nocumento. guicciardini, 294: